10 consigli per affrontare la perdita del proprio gatto

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

La perdita improvvisa del proprio gatto può essere un dolore molto profondo, e la sofferenza per la perdita del proprio animale domestico, spesso, può essere compresa solo da chi conosce il forte legame che può unire un padrone ed il suo cucciolo. Ecco una lista di 10 consigli per affrontare al meglio la perdita del proprio gatto, in seguito ad un brutto incidente oppure dopo una lunga e triste malattia dell'animale.

211

Accettare che sarà un percorso lungo ed impegnativo, come un vero lutto

Affrontare la perdita del proprio gatto può essere difficile, proprio come quando ci si ritrova ad affrontare e ad elaborare il lutto per la morte di una persona cara. Dunque, la prima cosa da fare per poter superare la morte del proprio gatto è accettare che si tratta di un percorso lungo e complesso, impegnativo come l'elaborazione di un vero e proprio lutto, ma non impossibile.

311

Accettare la perdita irreversibile

Per affrontare la perdita del proprio gatto è importante accettare che si tratta di una perdita irreversibile: il caro ed amato gatto non tornerà più. Spesso, il passo più difficile ma anche più importante, nell'affrontare una perdita, consiste proprio nell'accettazione di essa, senza negarla.

Continua la lettura
411

Non nascondere le fotografie ed i ricordi

Nel lungo e difficile percorso di accettazione della perdita del proprio gatto, non è necessario nascondere o gettare via le fotografie ed i vecchi ricordi dell'animale. Tenere accanto a sé le fotografie del gatto, ormai scomparso, può essere un modo maturo per legarsi ai ricordi in modo tenero.

511

Parlare e confidarsi con un amico

Per poter affrontare la perdita del proprio gatto, così come la perdita di un animale o una persona cara, è fondamentale parlare dei propri sentimenti, aprirsi e confidarsi con un caro amico che possa comprendere il forte dolore legato alla perdita.

611

Realizzare un oggetto che rappresenti un caro ricordo

Una buona idea per poter affrontare la perdita del proprio gatto, poi, può essere quella di costruire con le proprie mani un oggetto che rappresenti un ricordo dell'amato gatto scomparso. Ad esempio, sarà possibile costruire un medaglione da portare sempre al collo, incidendo il nome del gatto perduto, oppure un quadretto con la sua fotografia.

711

Non sostituire subito il gatto perduto

Non bisogna affrontare la perdita del proprio gatto sostituendolo subito con un nuovo gattino: prima di legarsi ad un nuovo cucciolo, infatti, è molto importante prendere del tempo per riflettere sulla perdita ed elaborarla, così da essere, poi, pronti per un nuovo legame affettivo!

811

Evitare di vivere nuovamente lo stesso dolore

Chi desidera affrontare la perdita del proprio gatto adottando un nuovo cucciolo, dovrà evitare di vivere di nuovo lo stesso dolore, cercando di proteggere il nuovo gattino da ogni condizione di pericolo o di malattia, e trasformando la propria casa in un ambiente sicuro per il nuovo arrivato.

911

Raccontare del gatto alle persone care

Per riuscire ad affrontare al meglio e senza troppa sofferenza la perdita del proprio gatto, poi, sarà bello ricordare gli episodi più simpatici e divertenti della sua vita, per raccontarli agli amici ed alle persone care, in modo da ricordare sempre con gioia l'animale perduto.

1011

Chiedere aiuto ad uno psicologo

Se affrontare la perdita del proprio gatto sembra davvero difficile, sarà il caso, allora, di chiedere aiuto ad un professionista. Uno psicologo può comprendere l'intensa sofferenza di chi perde un animale amato, ed un percorso psicologico può rappresentare la giusta strada da seguire per superare il dolore.

1111

Recarsi al cimitero degli animali per salutare il gatto perduto

Infine, un'ottima idea per sentirsi più vicini al gatto perduto può essere quella di recarsi, ogni tanto, al cimitero per gli animali, in modo da poter dare un tenero saluto al cucciolo che, per tanti anni, è stato un caro compagno di giochi e di coccole.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

Come calmare un gatto iperattivo

Chi ha animali in casa lo sa, le ricerche lo confermano: prendersi cura di un piccolo coinquilino contribuisce al nostro benessere psico-fisico, aumentando il tono dell'umore e abbassando la pressione sanguigna. Curioso, creativo, tenero e indipendente,...
Gatti

Come accogliere un cucciolo di gatto

Gli animali domestici portano tanta allegria nelle nostre case e ci permettono di fare un'esperienza davvero unica. Molto spesso queste povere bestioline vengono abbandonate da coloro che non sono in grado di prendersene cura. Sicuramente vi sarà capitato...
Gatti

Come e dove scegliere un gattino

Se desiderate allargare la vostra famiglia accogliendo in casa un dolce e affettuoso gattino, è fondamentale che ponderiate tutte le responsabilità che la cura di un amico peloso comporta, tenendo conto dei vostri impegni professionali e del tempo che...
Cani

Come far smettere di piangere un cucciolo

I cuccioli del cane, così come tutti i cuccioli (anche quelli umani) hanno un solo modo per comunicare: il lamento o il pianto, che è sempre segnale e manifestazione di una richiesta o di un disagio. Pertanto, anche se è molto fastidioso sentire questi...
Cani

10 consigli per affrontare la perdita del proprio cane

Il vostro cane ha fatto sempre parte della vostra vita. Ora che è morto soffrite tantissimo e in casa purtroppo nessuno vi capisce. Vi sentite soli, temete di non averlo amato abbastanza e i sensi di colpa vi stanno schiacciando. Vorreste che fosse qui...
Cani

5 regole d’oro per educare un cucciolo

L'arrivo di un cucciolo nel nucleo familiare è un momento di grande gioia: un nuovo membro della famiglia, capace di amare incondizionatamente, è destinato a cambiare tutti gli equilibri della casa e dei suoi abitanti. Adottare un cagnolino, un gattino...
Gatti

Come Ottenere Il Pedigree Di Un Gatto

Un gatto può definirsi di razza solo quando risulta in possesso del cosiddetto "pedigree". Parliamo, praticamente, di quella che si può definire una vera e propria carta d'identità del gatto che ne attesta l'origine, qualificandolo, quindi, come "gatto...
Cani

Come non far salire il cane sul divano

Chi possiede un cane spesso lo considera parte integrante della famiglia e del resto i nostri cari amici a 4 zampe sanno farsi amare, eccome. Certo, la cosa ha anche i suoi risvolti negativi, dopotutto parliamo pur sempre di animali, meravigliosi certo,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.