10 consigli per determinare la giusta quantità di cibo per cani

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Se abbiamo un cane ed intendiamo allevarlo nel migliore dei modi, per farlo stare bene in salute, è importante curare accuratamente l'alimentazione. Quest'ultima infatti se adeguata, si ripercuote in senso positivo sulla sua salute. In riferimento a ciò, ecco una lista con 10 consigli per determinare la giusta quantità di cibo per il cane.

211

Stabilire il cibo in base al peso del cane

Il quantitativo di cibo da somministrare al cane, deve essere adeguato al suo peso corporeo; infatti, questa considerazione è importante per evitare che possa ingerirne troppo e quindi diventare obeso. Stabilire il cibo, significa anche dividerlo durante l'arco della giornata, in modo che si senta sempre sazio e non ne richiede dell'altro extra.

311

Valutare il suo moto quotidiano

Un altro importante aspetto da sottolineare per curare al meglio lo stato di salute del cane, è di valutare il suo effettivo moto quotidiano; infatti, se le sue uscite e corse nei parchi sono regolari, allora può anche mangiare un tantino in più, viceversa se sta molto tempo in casa e quindi si muove poco, allora bisogna somministrarne di meno per evitare il sovrappeso.

Continua la lettura
411

Analizzare le sue abitudini

Analizzare a fondo le abitudini del cane, è importante per una corretta dieta alimentare; infatti, vanno controllati oltre al peso e al moto, anche la frequenza con cui espelle le feci e le urine, le ore di sonno che è abituato a fare, e le sue uscite giornaliere con relative passeggiate medio lunghe.

511

Considerare l'età del cane

Anche l'età del cane si deve considerare per alimentarlo; infatti, ad esempio se è abbastanza vecchiotto quindi dai 10 anni in su, è opportuno limitare il quantitativo di cibo nelle ore serali, poiché con il sonno metabolizza in più i grassi, che poi si ripercuotono in modo negativo sulla sua circolazione sanguigna e sul cuore. L'alternativa è dunque di farlo mangiare in modo più abbondante a pranzo, tenendo conto che subito dopo può muoversi magari facendo una passeggiata o una corsa nel giardino.

611

Mettere il cane a dieta se è sterilizzato

Se il cane è stato sterilizzato è fondamentale metterlo a dieta; infatti, tendenzialmente questa condizione comporta un notevole aumento di peso, per cui limitare il cibo significa garantirgli quello giusto. Una dieta bilanciata ed equamente distribuita durante l'arco della giornata, serve quindi a tenerlo sempre in forma.

711

Regolare il cibo in base al carattere del cane

I cani come gli esseri umani sono soggetti a dei problemi di natura caratteriale; infatti, se ad esempio si tratta di un esemplare pigro o nervoso, tende a sfogare queste patologie, mangiando in modo eccessivo. Regolare la somministrazione del cibo in base al suo carattere, è dunque un ottimo modo per curarlo e tenerlo sempre in perfetta forma.

811

Alimentare il cane in base alla stagione

Come per gli esseri umani è importante alimentare il cane in base alla stagione; infatti, in inverno vanno bene i cibi calorici, mentre in estate è preferibile fornirgli quelli più freschi ed in particolare a base di verdure in quanto contengono molta acqua, quindi servono per evitare che possano incorrere in dannose disidratazioni.

911

Fornire al cane il cibo che gli piace

Molti cani un po' come i bambini non amano mangiare di tutto, per cui potrebbe capitare che un giorno consumi carne a volontà e quello successivo lasci più di mezza scodella di riso. Questa condizione si ripercuote in modo negativo sul suo corpo, e a lungo termine può arrecargli altri problemi fisici. Fornire al cane il cibo che gli pace di più, è dunque l'opzione migliore per una dieta bilanciata e giornaliera.

1011

Bilanciare i cibi secchi e umidi

Se il cane ama mangiare le crocchette oggi peraltro molto ben fatte e ricche di sostanze nutritive e sali minerali, è importante sapere che di tanto intanto bisogna bilanciare la dieta, alternandola tra questi cibi secchi e quelli umidi. Lo scopo è di fargli svolgere una regolare funzione intestinale, ed evitare pericolosi danni come ad esempio la calcolosi renale.

1111

Chiedere consiglio al veterinario

Chiedere dei consigli al veterinario a cui si sottopone il proprio cane durante l'anno, è un ottimo modo per sapere se ad esempio nel cibo conviene periodicamente aggiungere dei medicinali adatti per i denti, la cute ed il pelo. In alcuni casi anche la somministrazione nel cibo di disinfettanti, è un modo per scongiurare il pericolo di infezioni, specie se il cane di tanto in tanto mangia qualcosa che trova per strada o anche nel giardino.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Animali da Compagnia

Come addestrare il criceto a dormire di notte

Il criceto, dopo il cane ed il gatto, è sicuramente l'animale da compagnia più amato soprattutto dai bambini. Si tratta di un roditore normalmente mansueto, ma molto spesso tende a dormire di giorno e di conseguenza a restare sveglio durante la notte;...
Cura dell'Animale

Consigli per la scelta delle crocchette per furetto

I furetti per essere alimentati correttamente hanno bisogno solo di crocchette, poiché altri cibi magari gli stessi consumati dagli esseri umani, possono nuocergli a livello intestinale. A tale proposito ecco una lista, in cui ci sono alcuni importanti...
Cani

10 cose da sapere sui cani

I cani sono i migliori amici degli esseri umani. Socievoli, dolci e giocosi questi animali sono un'ottima compagnia che ci consente di scacciare la noia dalla nostra abituale routine quotidiana. Se state pensando di prendere un cane avete trovato la guida...
Cani

Cane anziano: esercizi per tenerlo allenato

Proprio come gli esseri umani, anche gli animali hanno bisogno di continuare a muoversi e rimanere attivi per godere a pieno della loro "terza età". Il processo di invecchiamento comporta la perdita di tono muscolare e l'equilibrio, che può portare...
Gatti

Come dare una pastiglia al gatto

Come ben sapete sia gli esseri umani che anche tutto il mondo animale, può ammalarsi. Ma in questo testo, tramite piccoli passaggi, non parleremo del genere umano, ma precisamente di quello animale, riferendoci ai gatti. Vi spiegheremo Come dare una...
Gatti

10 modi per rendere felice il tuo gatto

Il gatto, animale di antica tradizione domestica, spessissimo ormai è un membro della famiglia a tutti gli effetti. Di qualunque razza sia, ci regala la sua compagnia, le sue fusa, il suo affetto, la sua vicinanza intelligente ed indipendente. Se sei...
Cani

10 consigli per la salute del cane

Chiunque decide di prendere con se un cane deve essere consapevole del fatto che dovrà prendersene cura fino a quando vivrà. Questo vuol dire che fido entrerà a far parte della famiglia a tutti gli effetti e quindi, oltre che trattarlo con il rispetto...
Cura dell'Animale

Le piante più tossiche per i conigli

Il mondo che ci circonda è pieno di sostanze velenose (in gran parte per colpa dell’uomo), che spesso si rivelano letali per noi e soprattutto per gli animali. Quelli erbivori come ad esempio i conigli, sono i più esposti agli avvelenamenti, poiché...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.