10 consigli per lasciare il gatto solo per qualche giorno

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

A volte subentra la necessità di doverci assentare per qualche giorno da casa nostra. Se però possediamo un gatto, dovremo anche occuparci di renderlo sereno durante la nostra assenza. Il gatto è un animale essenzialmente autonomo, ma un micio domestico dipende tuttavia dal padrone. Ecco dunque 10 consigli per lasciare il gatto solo per qualche giorno.

211

Non superare tre giorni di assenza

Oltre la durata di tre giorni, non è consigliabile lasciare il gatto in casa da solo. Assicuriamoci che abbia a disposizione varie ciotole di acqua, per averne qualcuna di riserva ogni giorno. Forniamolo anche di alcune terrine ben ripiene dei suoi alimenti.

311

Preferire i cibi secchi

È consigliabile il cibo secco, perché si può lasciare fuori per qualche giorno. Contrariamente, il cibo fresco potrebbe andare a male, non essendo refrigerato. Se il nostro gatto consuma abitualmente alimenti freschi, avvezziamolo anticipatamente a mangiare quelli secchi.

Continua la lettura
411

Usare un distributore automatico di alimenti

Acquistiamo un erogatore di cibo automatico e programmiamone l’apertura ogni giorno, ad un’orario prefissato. Anche in questo caso, prendiamoci del tempo per abituare il nostro gatto in anticipo a servirsi di questo pratico e comodo strumento.

511

Scegliere se lasciare il gatto in casa o all'esterno

Ogni gatto ha le proprie abitudini: alcuni preferiscono rimanere in casa, altri all'aperto. Uno dei consigli è quindi quello di considerare le consuetudini del nostro micio, prima di effettuare la scelta più adeguata. Sistemiamo un rifugio asciutto per la nanna, qualora decidessimo di lasciare il gatto all'esterno.

611

Mettere in sicurezza gli spazi esterni per il gatto

La curiosità dei gatti è proverbiale e pertanto, ora che rimane da solo, proteggiamolo adeguatamente. Mettiamo in sicurezza le ringhiere degli spazi esterni, per evitare che egli le scavalchi. Eliminiamo altresì qualsiasi oggetto pericoloso per la sua incolumità.

711

Acquistare un microchip per il gatto

In commercio sono reperibili degli appositi microchip per il gatto. Alcuni sistemi di sicurezza si azionano attraverso di essi, arrestando eventuali malintenzionati che volessero entrare in casa. È un'ulteriore garanzia, da prendere in considerazione.

811

Installare una gattaiola

Facilitiamo le entrate e le uscite del gatto all'aperto, installando una gattaiola. Si tratta di una porta di piccole dimensioni, da applicare alla base di un accesso verso l'esterno. Attraverso di essa, il micio potrà liberamente uscire dalla nostra abitazione e rientrarvi a suo piacimento.

911

Mettere i suoi giochi a portata di zampa

Il micio è fondamentalmente un dormiglione, ma ama giocare mentre è vigile. Degli appositi giochi lo terranno in attività e gli permettano di trascorrere meglio le ore che passerà in solitudine. Non facciamogli quindi mancare una pallina o dei pupazzetti per dilettarsi.

1011

Lasciare il tiragraffi a sua disposizione

In casa, lasciamo il tiragraffi a disposizione del nostro micio. Infatti la solitudine potrebbe invogliarlo a prendere di mira tende, divani o altro. In tal caso, per precauzione, chiudiamo a chiave le stanze nelle quali il rischio di danni è maggiore.

1111

Incaricare qualcuno che si occupi del gatto

Abbiamo indicato 10 consigli per lasciare il gatto solo per qualche giorno. Tuttavia il migliore è quello di incaricare una persona che quotidianamente si occupi di lui. Concordiamo gli orari con qualcuno di nostra fiducia: un parente, un vicino o un amico. E non dimentichiamo di fornirgli le dovute istruzioni. Al nostro ritorno, troveremo un gatto sereno e felice di rivederci!  

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

Idee per realizzare giocattoli per un micio piccolo

I gatti sono degli animali unici e fantastici che amano giocare e sono sempre alla ricerca di qualche cosa nuova che desti la loro curiosità. Soprattutto un micio piccolo ha bisogno del divertimento, di scoprire gli oggetti e conoscere il mondo. Ecco...
Gatti

Come preparare il gatto per un’esposizione felina

Preparare il gatto per un'esposizione felina può essere un'esperienza divertente ma bisogna seguire alcune regole. Per questo è importante informarsi bene sul regolamento previsto dalla singola Federazione o Associazione che organizza l'esposizione....
Gatti

Come capire perché il gatto non usa la lettiera

Soltanto chi possiede o ha posseduto un gatto conosce il piacere di averlo in casa. Questo perché un micio tiene davvero compagnia, regala tanto affetto e non risulta mai invadente. Un gatto viene spesso considerato a pieno titolo un componente della...
Gatti

Gatti: come mantenere il pelo lucido

Quanto i gatti possano essere eleganti con loro andatura ed il loro passo felpato, possono saperlo solo i padroni che li tengono nella propria casa e ne osservano tutti i comportamenti e le posture. Anche il pelo del nostro micio, lungo o corto che sia,...
Gatti

Come comprendere il linguaggio del gatto

Fortunati possessori di un micio…vi sarete certamente accorti che anche il vostro inquilino a quattro zampe cerca di stabilire un rapporto di comunicazione con voi. A suo modo, naturalmente… Vediamo come comprendere il linguaggio del nostro gatto...
Gatti

10 regole per una casa a prova di gatto

Il gatto è tra gli animali domestici per eccellenza. Con la sua indole sorniona ma vivace, dolce e discreta, ha un carattere ricco di contrasti che lo rendono senza dubbio uno degli animali più affascinanti e belli da tenere con sé, che si viva in...
Gatti

Consigli per tagliare le unghie al gatto

Tagliare le unghie ai gatti è importante non solo per preservare l'integrità dell'arredamento della casa, ma anche per la loro salute. A causa della vita sedentaria che i mici domestici conducono, le loro unghie sono infatti poco soggette ad usura....
Gatti

Come lasciare il gatto solo per qualche giorno

A volte può capitare di dover lasciare il gatto da solo, in casa, per più di ventiquattro ore. Ecco qualche suggerimento per rendere al micio meno problematico il periodo di solitudine, che non dovrebbe superare i tre giorni. I gatti sono più indipendenti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.