10 passi per allestire un acquario d’acqua dolce

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Se intendiamo allestire un acquario di acqua dolce, è importante sapere che ci sono delle regole ben precise da seguire, per ottenere un ecosistema tale da favorire la sopravvivenza di pesci e piante. A tale proposito ecco una lista in cui in 10 passi, spieghiamo come procedere in sequenza per ottimizzare il risultato.

211

Sterilizzare a fondo la vasca

Se abbiamo acquistato una vasca in plastica o in vetro, magari quest'ultima da noi assemblata, il primo passo necessario consiste nello sterilizzare il contenitore a fondo, lavandolo accuratamente senza usare detersivi, per poi asciugarlo con un panno pulito.

311

Inserire sabbia e ghiaia ben pulita

Inserire della sabbia e della ghiaia ben pulita, è il passaggio successivo che ci consente di raggiungere l'obiettivo che ci siamo prefissati. Il mix tra i due prodotti, deve essere accuratamente predisposto sul fondo dell'acquario ad un'altezza di almeno 2 centimetri, ed ovviamente di tipo omologato per un impianto d'acqua dolce.

Continua la lettura
411

Aggiungere dell'acqua

A questo punto, possiamo aggiungere dell'acqua distillata, senza necessariamente riempire per intero la vasca, magari fermandoci giusto a metà del contenitore, in modo da creare i presupposti per idratare e ripulire sabbia e ghiaia, da eventuali impurità presenti.

511

Inserire il filtro biologico

Adesso nell'acquario di acqua dolce, possiamo inserire uno degli elementi fondamentali per la sua ottimizzazione ovvero il filtro biologico, che in questo frangente funge da depuratore eliminando nitrati e nitriti nocivi, sia per la sopravvivenza dei pesci che delle piantine acquatiche.

611

Aggiungere un riscaldatore

Aggiungere un riscaldatore, è un altro passo importante per ottenere l'optimum in un acquario. L'apparecchio va dunque inserito sotto la sabbia, e come si evince dal nome stesso, serve a raggiungere la temperatura necessaria per un impianto di acqua dolce, che non deve superare i 24 gradi. Un termometro con ventosa specifico per acquari, è indispensabile per rilevare l'esatta temperatura.

711

Controllare il ph dell'acqua

A questo punto, l'acquario ci obbliga a controllare il Ph dell'acqua, per cui in un negozio di acquariologia ci procuriamo delle provette specifiche, che ci consentono di raggiungere il valore necessario, che deve essere inferiore a 7 ovvero neutro.

811

Inserire delle piante acquatiche

Con un acquario d'acqua dolce ben filtrato, con la caloria giusta e soprattutto pulito, possiamo adesso inserire nella sabbia e nella ghiaia, delle piante acquatiche che servono per ottimizzare l'humus di questo piccolo ma funzionale habitat naturale.

911

Fare un cambio parziale dell'acqua

Un cambio parziale dell'acqua, rappresenta una tappa obbligata per massimizzare il risultato; infatti, lasciando sul fondo circa 8 centimetri di liquido e poi aggiungendone dell'altro fino all'orlo della vasca, ci consente di fare un altro passo avanti per il nostro acquario di acqua dolce.

1011

Cambiare i materiali del filtro

Il penultimo accorgimento necessario per l'allestimento della vasca, consiste nel cambiare i materiali del filtro. Nello specifico si tratta di risciacquare i tubicini in plastica, eliminando le sostanze limacciose presenti, ed aggiungendo poi lana di roccia e carbone attivo entrambi nuovi.

1111

Inserire i pesci nell'acquario

Inserire i pesci nell'acquario, è l'operazione finale che ci consente di farli vivere nelle condizioni ideali, in un'acqua perfettamente limpida, e a seconda delle specie, ottenere anche i presupposti ideali per eventuali riproduzioni, come ad esempio quella dei pesci comunemente detti scalari.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesci

Come allestire un acquario con acqua marina

Se siete fan dei pesci esotici e degli acquari dovreste considerare l'eventualità di installare un acquario di acqua marina. Il piacere che otterrete a vedere i vostri pesci preferiti nuotare nella vasca vale veramente la pena di lanciarsi in questo...
Pesci

Come allestire un acquario per ciclidi

I Ciclidi si differenziano dai comuni pesci d'acquario per la varietà cromatica e per il carattere. I maschi, in modo particolare, si mostrano molto più territoriali durante il corteggiamento e l'accoppiamento. I Ciclidi sono benevoli soprattutto con...
Rettili e Anfibi

Come allestire un acquario per le tartarughe

Quando si decide di prendere un animale è bene conoscere per bene tutto ciò di cui ha bisogna per soddisfare le sue esigenze. Diventa quindi fondamentale, per quanto ovviamente possibile, garantire un ambiente che possa farle crescere serenamente. In...
Pesci

Come allestire un acquario di coralli marini

I coralli marini hanno una bellezza incredibile, affascinante, che conquista. Allestire un acquario di coralli marini non è certo cosa facile, ma neanche impossibile. Nonostante non consigli questa esperienza a persone completamente a digiuno di nozioni...
Pesci

Come allestire un acquario per i Discus

Chi da bambino non ha mai vinto in fiera i classici pesciolini rossi in qualche gioco a premi o li ha comprati per beneficenza rivolta a qualche associazione? Probabilmente tantissimi di voi, che con gli anni hanno continuato a ripensare a quanto sarebbe...
Pesci

Consigli per la manutenzione dell'acquario

Se avete intenzione di allestire un acquario di tipo tropicale, è importante sapere che ci sono alcuni funzionali e periodici interventi di manutenzione atti ad ottimizzare il risultato. Si tratta di lavori facili, che vanno eseguiti separati gli uni...
Pesci

Come allevare il pesce pulitore

Quando si vuole allestire un acquario tropicale, è fondamentale valutare bene quali pesci inserire prima di acquistarli alla cieca. I pesci, infatti, devono andare d'accordo tra di loro, ma soprattutto devono avere tutti le stesse esigenze: solamente...
Pesci

Come scegliere un acquario

L'acquario è un contenitore, generalmente di vetro o plexiglas, che una volta riempito d'acqua ci consente di allevare in casa moltissimi pesci colorati. Viene molto spesso usato anche come semplice complemento d’arredo, grazie alla brillantezza cromatica...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.