10 regole per vivere in armonia con il tuo cane

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Avere un cane è una responsabilità importante. Molto spesso quando si decide di prendere un cane ci si dimentica di tutti quegli aspetti che in un primo momento vengono sottovalutati. Quindi non si devono dimenticare quegli oneri che comporta un amico a quattro zampe. Lo scopo di questa guida è quello di mostrare le 10 regole per vivere in armonia col tuo cane.

26

La prima regola da seguire per vivere in armonia con il tuo cane è molto importante, perché riguarda l'educazione. L'educazione del proprio animale domestico, deve necessariamente essere priva di ogni uso della paura e della forza. Educate piuttosto il vostro cane in maniera garbata e affabile. La seconda regola invece vi concede di premiare il vostro cane, qualora facesse qualcosa di positivo. La terza regola vi indica di fare una cosa fondamentale. Cioè insegnare al vostro cane a non fare i capricci. Ma piuttosto addestratelo a mettersi seduto. Evitando di saltarvi addosso o abbaiare.

36

La quarta regola, invece, vi dice di impartire gli ordini al vostro cane in maniera chiara e basilare. Cercate di esprimere con voce squillante e ferma ciò che volete che faccia. La quinta regola riguarda il tipo di rispetto e la considerazione che dovete dare al nostro cane. Esso è pur sempre un animale, e trattarlo come un essere umano è sbagliato. Dovete rispettare, quindi, la sua natura. La sesta regola in qualche modo si collega alla quinta. Questa sesta regola, infatti, si focalizza sulla fiducia che si deve instaurare tra voi e il vostro cane. Un rapporto di rispetto reciproco si deve basare, infatti, sulla fiducia, anch'essa reciproca.

Continua la lettura
46

La settima regola riguarda i primi insegnamenti da dare al vostro cane da cucciolo. Impartirgli dei comandi per attuare dei comportamenti consoni fin dall'infanzia è importantissimo. Questo perché da grande non assuma comportamenti sbagliati e scorretti. L'ottava regola vi suggerisce di evitare dei comandi o ordini incompatibili e contrastanti tra loro. Cercate sempre di dare degli ordini molto coerenti tra loro. Eviterete di confondere ulteriormente il vostro animale. La nona regola vi consiglia di evitare di dargli corda in determinate situazioni. Infatti ignorarlo quando commette qualcosa di sbagliato o poco gradito, tendenzialmente lo farà smettere. Questo perché capisce che non potrà avere nessun vantaggio da voi. Infine l'ultima regola, cioè la decima, vi indica come mantenere vivo il legame di rispetto e fiducia reciproca con il vostro cane. Lo potete, infatti, fare attraverso il gioco costante con il vostro amico a quattro zampe.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Rispettiamo la natura del nostro cane e cerchiamo di instaurare un rapporto di fiducia reciproca.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

10 regole per far affezionare il cane

Possedere un cane implica anche la necessità di provvedere alla sua educazione. Si tratta di un punto strategico per chi è intenzionato a mantenere un animale domestico come il cane, specialmente se si tratta di un "peloso" di grossa taglia. L'addestramento...
Cani

Come addestrare i cani

L'addestramento di un cane, può variare a seconda delle esigenze del padrone, dall'ambiente in cui viene tenuto e in ultimo, ma non meno importante, dall'indole della razza scelta. Per questo ultimo motivo, prima di prendere in casa un cucciolo è opportuno...
Cani

Come educare un boxer

Il boxer è un bellissimo cane di taglia media, molto muscoloso ed atletico. La sua razza, di origine tedesca, è stata creata incrociando un bulldog inglese con un cane di razza molto rara (bullenbeisser). Il suo carattere è molto giocherellone ed espansivo...
Cani

Come addestrare un Fox Terrier

Il Fox Terrier è una razza di cane molto diffusa e dalle origini molto antiche: in particolare, i primi accenni dell'esistenza di questo bellissimo cane, risalgono all'epoca dei Romani. Parlando di questi famosi cani da caccia è necessario ricordare...
Cani

Come educare il cane con 5 comandi fondamentali

Il cane è un animale eccezionale; chi lo sceglie come amico sceglie di costruire una amicizia solida e profonda, dalle mille soddisfazioni. Ma pur sempre di animale si tratta, specialmente perché il comportamento del cane dipende molto dal suo istinto;...
Cani

Come addestrare un cane adulto

Una delle maggiori responsabilità che potremmo decidere di assumere è sicuramente quella di accudire un cane: per badare a questo animale, infatti, sarà necessario sacrificare gran parte del proprio tempo e dargli sempre infinito amore. Portare in...
Cani

Alano: i cuccioli e l'addestramento

Educare in modo corretto un cane è un ottimo modo per rendere felice il cane e farlo integrare al meglio nella società, in particolar modo se esso deve essere messo a contatto con bambini o è di grande taglia. In questa guida vorremmo parlarvi del...
Cani

5 modi di giocare con il proprio cane

Il gioco è un momento importante per il cane. Rafforza la complicità con il proprio padrone, sviluppa l'istinto e l'apprendimento. Attraverso giochi quotidiani, l'amico a quattro zampe socializza, sfoga la sua naturale vitalità e si mantiene in forma....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.