10 suggerimenti per la cura del gatto

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

I gatti meritano tante accortezze, proprio come se fossero dei bambini. È necessario trasmettere loro tutto l'amore di cui hanno bisogno e le dovute cure. È importante, che questo avvenga sin dall'inizio, quando il gattino è ancora piccolo, in modo tale da prepararlo correttamente all'età adulta. I gatti non sono facili da addomesticare come i cani, poiché presentano l'istinto felino, occorre infatti, trascorrere con loro molto tempo, per ottenere i risultati di ciò che si desidera. Ci vuole impegno e pazienza ma alla fin e i risultati saranno ottimali. Sono davvero degli animali indipendenti, quindi, prima di adottare un gatto assicurati che il tuo stile di vita può dare il giusto spazio al felino. Ecco 10 suggerimenti per la cura del gatto.

26

Acquistare la lettiera e i giocattoli

Prendi una lettiera e cambiala spesso. Questo abituerà il micio a fare i suoi bisogni in un luogo fisso e che la tua casa sia pulita. Inoltre, la sabba è più sana e sicura della terra, ricca di parassiti e germi.
I gatti amano giocare, quindi procurati topi giocattolo: corde, piume, palline di gomma, piccoli gomitoli di lana e anche scatole vuote, che gli garantiscono un grande divertimento.

36

Acquistare le fialette e alternare i pasti

Acquista in farmacia le fialette per il trattamento delle pulci. Vanno applicate sulla collottola e massaggiate per farle penetrare nella cute. Generalmente si usano per 15 giorni ogni due o tre mesi.
Alimenta il micio in maniera corretta. L'ideale è alternare un pasto secco come le crocchette ad uno morbido a base di carne o pesce. Ricorda che i cuccioli e i gatti anziani hanno bisogno di cibo specifico per l'età, quindi fatti consigliare la tipologia migliore dal tuo veterinario.

Continua la lettura
46

Riempire la ciotola dell'acqua e acquistare un tiragraffi

Riempi spesso la ciotola dell'acqua. I gatti non bevono molto e proprio per questo motivo molte volte si disidratano. Te ne accorgerai facilmente sollevando una sezione di pelle tra due dita: se appare molle e poco elastica, le risorse idriche non sono sufficienti e lo dovrai invogliare a bere. Regala al micetto un tira-graffi, che soddisferà il suo istinto primordiale di graffiare soprattutto tende e divani.

56

Giocare spesso e assicurare un caldo giaciglio

Gioca spesso con lui, non è vero che questi animali preferiscono stare da soli, anzi, spesso soffrono di solitudine ed hanno assoluto bisogno del contatto umano
Assicura al gatto un caldo giaciglio, sistemando un cestino e una coperta che non utilizzi più al suo interno.

66

Provvedere all'igiene e usare prodotti specifici

Il gatto provvede da solo all'igiene personale, ma una volta ogni tre o quattro mesi è bene fare un bagnetto, che eliminerà la sporcizia annidata in profondità. Usa sempre prodotti specifici e abitualo gradatamente al contatto con l'acqua, in modo da non farlo spaventare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

5 segreti per educare i gatti

Il gatto è sempre più apprezzato e scelto come animale domestico da tante famiglie di tutto il mondo; il suo intuito, il suo caldo abbraccio peloso e la sua intelligenza ne fanno un compagno di vita affettuoso, curioso ed indipendente. L'istinto intraprendente...
Gatti

Come salvare le piante dai gatti

Le piante d'appartamento sono delle decorazioni coloratissime e piene di brio per le nostre case. Per coloro che posseggono un gatto risulta difficile salvare le piante dagli assalti del felino. I gatti infatti tendono a mangiucchiare le foglie, oppure...
Gatti

5 giochi per gatti fai da te

I gatti sono animali domestici molto giocherelloni. Per essi tutti gli oggetti della nostra casa possono diventare dei giochi. Dalla semplice pallina di carta che rotola davanti ai loro occhi, alle fodere dei divani del salotto. Per tenere impegnati i...
Gatti

Come evitare il sovrappeso nei gatti

Qualcuno ha detto che Dio ha creato il gatto per dare all'uomo la gioia di convivere con una piccola tigre. Chi possiede un micio, del resto, lo sa bene: questo felino è per natura un cacciatore, indipendente e perfettamente in grado di sopravvivere...
Gatti

I migliori giocattoli per gatti

Il gioco è un'attività fondamentale per i gatti, non solo per i cuccioli ma anche per gli adulti. I gatti sono animali molto atletici con una forza e un'agilità sorprendente. La natura li ha resi delle macchine perfette per saltare ed arrampicarsi,...
Gatti

Gatti: giochi fai da te per arrampicarsi

Chi ha in casa un felino, sa quanto questi animali amino giocare, specie quando sono ancora cuccioli, ma spesso anche in età adulta. Questo rappresenta un rischio per il mobilio e le tende di casa, perché con le loro unghie affilate i gattini tendono...
Gatti

5 consigli per tranquillizzare un gatto spaventato

Esattamente come per le persone, anche ognuno dei nostri cari amici pelosi si distingue per il proprio carattere e la propria personalità. Alcuni di loro possono manifestarsi nei confronti degli amici umani più spigliati ed esuberanti, altri più socievoli...
Gatti

Allevare i gatti di razza: consigli e strategie

Allevare i gatti di razza è un impegno non semplice: occorrono, oltre alla passione ed all'amore per il mondo felino, anche dei particolari accorgimenti e delle cure appropriate. Infatti l’allevamento dei gatti di razza è meno diffuso di quello dei...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.