5 cose da sapere prima di adottare un gatto

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Adottare un cucciolo non vuol dire portare a casa un morbido, silenzioso ed immobile peluche. Un amico a quattro zampe può diventare il nostro peggior nemico: sporca, rovina i mobili, mangiucchia fili e fa dispetti solo per attirare la nostra attenzione. Il gatto, in particolar modo, non è il batuffolo di pelo tutto coccole e moine che siamo abituati a vedere nei cartoni animati dei nostri figli. Come tutti gli animali domestici, è capace di amore e gratitudine, ma bisogna saperlo educare e gestire, ma soprattutto è importante conoscere le sue caratteristiche e i tratti tipici della specie. Ecco allora le 5 cose da sapere prima di adottare un gatto.

26

Il gatto non è un animale sociale: al contrario del cane (discendente dal lupo e quindi abituato al branco), non ha bisogno di vivere in gruppo, animale o umano che sia, per stare bene. Tradotto: il gatto sta bene anche senza di noi. Di conseguenza, non possiamo pretendere che appena rientriamo dal lavoro lo troviamo ad aspettarci dietro alla porta con la coda che scodinzola e la lingua penzoloni pronto a ricoprirci di fusa.

36

Il gatto ha un’indole introversa e riservata: conseguenza logica della prima caratteristica esaminata. Per questo motivo è importante abituare il gattino a un contatto fisico con noi ripetuto e quotidiano. Questo vale anche e soprattutto se si decide di adottarne una coppia; abituarli a stare insieme è fondamentale se non vogliamo tornare dal lavoro e trovare ciuffi di pelo in tutto il salotto e i nostri piccoli amici che si guardano in… “cagnesco”!

Continua la lettura
46

Il gatto non è fedele: per questo c’è il cane. Il vostro micio non vi seguirà ovunque andrete, non vi accompagnerà in bagno, a fare la spesa, non si prostrerà ai vostri piedi dopo che gli avete servito un buon pranzetto. Questo non vuol dire che non si accoccolerà vicino a voi (sulla testa magari!), che non vi farà le fusa dopo una grattatina, che non vi starà tra i piedi.

56

La fiducia di un gatto va conquistata: non pretendete di adottare un micio e il giorno dopo portarvelo sul divano mentre guardate un film! Quest’animale è capace di restituirci una profonda comprensione ma la sua fiducia va conquistata giorno dopo giorno. No quindi a scope per tirarlo fuori da sotto il letto, giornali tirati come punizione, tirate di coda dai nostri bambini.

66

Il gatto e’ un cacciatore: ed ecco un consiglio di natura fisica. I più pensano che sia un eterno pigrone mentre non esiste niente di più falso! Certamente non disdegna una bella dormita sul cuscino più morbido della casa ma non dimentichiamo che il gatto discende dai felini! Per questo motivo ha bisogno di arrampicarsi, farsi le unghie, organizzare agguati e dare la caccia ai topolini.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

10 comportamenti che ti fanno capire se il gatto ti ama

I gatti sono degli splendidi animali, sensibili, coccoloni, affettuosi, avvertono quando il loro padrone è triste o malato. Giocherelloni ed allegri per natura, specie se non sterilizzati, i gatti amano la casa, in quanto abitudinari e, contrariamente...
Gatti

10 modi in cui i gatti dimostrano il loro amore per noi

Spesso si dice che i gatti siano animali troppo indipendenti e solitari per affezionarsi veramente ai padroni. Nulla di più sbagliato. Queste tenere bestiole, dall'intelligenza molto sviluppata, regalano a chi li accudisce dei momenti di grande affetto...
Gatti

10 modi per rendere felice il tuo gatto

Il gatto, animale di antica tradizione domestica, spessissimo ormai è un membro della famiglia a tutti gli effetti. Di qualunque razza sia, ci regala la sua compagnia, le sue fusa, il suo affetto, la sua vicinanza intelligente ed indipendente. Se sei...
Gatti

Come sapere se il gatto è anemico

Chiunque divida la propria vita con uno gatto lo sa: senza di loro, le nostre giornate non sarebbero le stesse! Purtroppo a volte i nostri amici pelosi si ammalano, e sta a noi capire dai loro comportamenti che qualcosa non va. L'anemia consiste in una...
Gatti

5 consigli per tranquillizzare un gatto spaventato

Esattamente come per le persone, anche ognuno dei nostri cari amici pelosi si distingue per il proprio carattere e la propria personalità. Alcuni di loro possono manifestarsi nei confronti degli amici umani più spigliati ed esuberanti, altri più socievoli...
Gatti

10 motivi per avere un gatto nella nostra vita

Decidere di andare a vivere da soli o con il proprio compagno è sempre un passo molto importante da fare. Si è indipendenti ma si condividono gli spazi. Ma quando arriva il momento di rientrare dal lavoro stanchi spesso non c'è nessuno ad accoglierci....
Gatti

Come fare un massaggio al gatto

Il massaggio serve a distendere i muscoli, aiuta a smaltire lo stress e regala un momento di puro piacere. Questo è utile anche per i nostri amici felini.Anche loro, gradiscono tantissimo questa coccola e lo dimostrano facendo le fusa e muovendo le zampe...
Gatti

5 segreti per educare i gatti

Il gatto è sempre più apprezzato e scelto come animale domestico da tante famiglie di tutto il mondo; il suo intuito, il suo caldo abbraccio peloso e la sua intelligenza ne fanno un compagno di vita affettuoso, curioso ed indipendente. L'istinto intraprendente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.