5 curiosità sui gatti persiani

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I gatti persiani rappresentano, senza alcun dubbio, la razza felina più elegante, sofisticata e particolare. Caratterizzati dal folto pelo, morbido e soffice, e dallo speciale taglio d'occhi allungato e sornione, i gatti persiani sono di certo tra i più belli al mondo. Chi desidera possedere un gatto domestico tranquillo, amante delle coccole, del gioco e del riposo, potrà scegliere senza indugio un bellissimo gatto persiano. I gatti persiani, però, mostrano anche alcuni aspetti caratteriali molto inusuali, e questa lista divertente ed interessante illustrerà quali sono le 5 curiosità sui gatti persiani più simpatiche e divertenti.

26

Il loro pelo può essere di 200 colori diversi

I gatti persiani sono caratterizzati, in primo luogo, dal pelo lungo, soffice, vaporoso ed aristocratico. Ebbene, il pelo dei bellissimi e morbidissimi gatti persiani può essere di circa 200 tonalità diverse, dal bianco candido al nero più profondo, passando per tutte le più varie tonalità e sfumature del grigio, del beige, del marrone e del color cioccolato!

36

I loro occhi possono essere di tanti colori

Diversamente da altre razze feline, la razza dei gatti persiani può mostrare un'elevata varietà di colori, non soltanto per quanto riguarda il loro pelo, ma anche per quanto riguarda gli occhi. Gli occhi dei gatti persiani, infatti, possono avere le sfumature del blu, del verde, dell'arancione e del marrone dorato.

Continua la lettura
46

Possono avere anche il pelo corto

Chi ama i gatti persiani, probabilmente apprezza questi gatti speciali in particolar modo per il loro pelo lungo, elegante e sofisticato. Eppure i gatti persiani non sono tutti uguali, ed alcune tipologie di persiani possono avere il pelo corto. I gatti persiani dal pelo corto hanno lo stesso musetto impertinente dei persiani dal pelo lungo, ma vengono chiamati "Shorthair" e rappresentano una varietà piuttosto rara e pregiata.

56

Erano i gatti più amati dagli antichi nobili della storia

I gatti persiani erano tra i gatti più amati, coccolati e viziati dagli antichi nobili della storia europea. Si narra, infatti, che i gatti persiani fossero gli animali domestici preferiti da molti re e molte regine, specialmente in Francia ed Inghilterra.

66

Sono molto esigenti per quanto riguarda l'alimentazione

Mentre la maggior parte dei gatti si accontenta, solitamente, di semplici croccantini, carne in scatola o pesce fresco di scarto, i gatti persiani sembrano essere particolarmente esigenti e viziati in fatto di alimentazione. L'ora del pasto, infatti, per i gatti persiani è davvero sacra, e questi gatti sofisticati pretendono di assaggiare esclusivamente cibi dal sapore molto spiccato e dall'odore intenso e facilmente riconoscibile.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura dell'Animale

Come pulire il pelo di un British shorthair

I British Shorthair è un gatto introdotto nell'Europa continentale dei Romani durante l'occupazione della Bretagna. Infatti questi gatti sono originari proprio del territorio anglosassone successivamente poi incrociati con altri gatti selvatici presenti...
Gatti

Gatti: tutto sul Persiano Blu

I gatti sono gli animali domestici molto amati dall'uomo: generalmente si crede, a torto, che essi non si affezionino facilmente; in realtà, se sono trattati bene, dimostrano un grande attaccamento ai padroni. In natura ne esistono diverse razze, ognuna...
Gatti

I migliori shampoo per gatti

L'igiene dei nostri migliori amici animali è importantissima per la loro e per la nostra salute. Che il gatto sia un igienista è un fatto accertato. Infatti provvede da solo, con regolarità, alla sua toilette quotidiana ma, comunque questo non deve...
Gatti

Come scegliere il gatto adatto a vivere con dei bambini

Scegliere un gatto che sia adatto a vivere con i bambini presuppone la chiara volontà di educare gli stessi al contatto con gli animali, in una logica di convivenza universale che non potrà che giovare ai futuri adulti. Lo stesso discorso è valido...
Gatti

Come lavare un gatto a pelo lungo

I gatti hanno bisogno di cure, come qualsiasi altro animale e devono essere trattati proprio come i bambini; è necessaria infatti una pulizia quotidiana e un lavaggio, che può essere eseguito anche una volta a settimana oppure ogni due settimane. I...
Gatti

Come fare se il pelo del gatto è stato trascurato

Il gatto è un'animale molto autonomo e di per se molto pulito. Infatti i gatti dedicano molto tempo alla pulizia del loro pelo. Allo stesso tempo però a causa della vivacità e lo spirito di avventura possono rovinare il loro pelo. In questa guida ci...
Gatti

Tutto sul gatto Chinchilla

Il gatto Chinchillà appartiene alla specie dei gatti persiani. Il suo nome è ripreso dal coniglio "chinchillà" con cui ha in comune il colore del pelo, ossia un bianco dominante, tendente a tonalità più scure. È una razza rara e naturale. Il gatto...
Gatti

Le 5 caratteristiche del gatto persiano

Le razze feline sono infinite, ma solo alcune sono effettivamente riconosciute dalle federazioni internazionali. Nella loro infinita maestà, ve ne sono alcune che spiccano più di altre. Una di queste è la razza persiana. Il gatto persiano viene spesso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.