5 idee per giocare con il gatto

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per chi ha un gatto come animale domestico, o meglio ancora come amico peloso, si sa che sono un po' più diffidenti rispetto ad un cane, ma per chi ama questo animale sa anche che se si sa come prenderli trasmettono tenerezza e voglia di tante coccole. Giocare con il gatto può essere divertente ma dipende comunque dal proprio felino capire quali siano i giochi che più apprezza. Una cosa importante è trovare qualcosa che stuzzichi il loro istinto felino, quindi qualcosa che sia da catturare, da rincorrere e da prendere al volo. I gatti amano queste cose ma non tutti rispondono allo stesso modo quindi è importante prima capire cosa piace e dopo adoperarsi nel farlo. Nella guida vedremo 5 idee per giocare con il gatto.

26

Giocare con un filo

Giocare con un filo o un nastro, basta che abbia un certo spessore e che sia evidente. Infatti in questo caso il gatto sarà attirato dal filo che se verrà mosso a tratti o consecutivamente fa scattare quella voglia di catturarlo. È chiaro che prima bisogna far notare la sua presenza, magari ponendolo vicino oppure sollevandolo in aria. Infatti si può giocare sia strofinandolo a terra, che facendolo balzare in aria più volte. Il gatto a questo gioco non saprà resistere.

36

Giocare con l'erba

Giocare con l'erba sembrerà strano ma attrae molto lo spirito di caccia del gatto. Il filo d'erba ha di solito più diramazioni e questo cattura molto la loro visione. Quindi bisogna iniziare a muoverlo lentamente e velocemente, senza farlo prendere, spostandolo in tutte le direzioni, a destra, a sinistra e in alto: vedrete che il gatto inizierà a fare i salti mortali per catturarlo e non si stancherà assolutamente se prima non ci sarà riuscito.

Continua la lettura
46

Giocare a nascondino

I gatti amano anche giocare a nascondino. Vi sono diversi modi per farlo, sia con la propria persona che con oggetti. Bisogna sempre lasciare qualcosa che attiri la loro attenzione, come un dito dietro la porta oppure un oggetto come una penna, una matita e altro ancora. Si può iniziare a muoverli lentamente, molleggiando e facendo su e giù. Il gatto sarà attratto da questi movimenti nascosti e inizierà a scattare e saltare pur di catturarlo.

56

Giocare con i gadget

Come altra soluzione vi sono sicuramente i gadget con cui poter giocare. Ne esistono dei più svariati come topolini di gomma che suonano e fanno versi. In questo modo sarà attratto anche dai suoni e sarà sufficiente lanciarlo e muoverlo per farlo scatenare.

66

Giocare con la palla

Giocare con la palla può essere un gioco molto apprezzato ma non da tutti i gatti. L'ideale è utilizzare le palline di gomma che rimbalzano ripetutamente catturando l'attenzione e la voglia di catturarla. Ma questo varia da un gatto all'altro poiché c'è il gatto che ama questo gioco o il gatto che ha paura dei movimenti della palla.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

Gatti che disturbano il sonno: alcunii trucchi

Molti amano il gatto, un animale di natura libero essendo un felino ha tutte le sue caratteristiche, ama la libertà, indipendente, non ha regole, Un animale molto dolce, giocherellone e affettuoso solo quando vuole, sa dimostrati tutta la sua gratitudine....
Gatti

10 luoghi comuni sulla sterilizzazione del gatto

Niente paura, voi che siete padroni di gatti. La sterilizzazione del micio è divenuto un intervento ormai di assoluta routine. Anzi, quasi doveroso, si direbbe. E non solo per evitare il triste fenomeno del randagismo felino, ma anche per far godere...
Altri Mammiferi

Come acchiappare un topo in casa

Da poco vi siete accorti di avere un topolino che gira per la vostra casa e volete sbarazzarvene? Bene! Siete nel posto giusto, perché in questa guida vedremo proprio come acchiappare un topo in casa. A volte, questi animaletti, sanno essere davvero...
Gatti

Le 10 razze di gatti più costose al mondo

"Non è possibile possedere un gatto; nella migliore delle ipotesi si può essere con loro soci alla pari" (Sir Harry Swanson). Chi ha, oppure ha avuto, un gatto presso di sé nella propria casa, concorderà con questa citazione, perché questo affascinante...
Gatti

5 giocattoli fatti in casa per i gatti

Per chi ha la fortuna di conoscerli da vicino, i gatti sono degli animali davvero interessanti: sebbene nell'immaginario comune vengono descritti come creature solitarie e solitamente dormienti, questi piccoli felini sono anche degli ottimi, instancabili...
Gatti

Come misurare la febbre ai gatti

Con l'arrivo dell'inverno, non siamo solo noi esseri umani ad ammalarci, ma può succedere che anche il vostro gatto possa risentire del freddo ed avere l'influenza. Ciò può provocare in lui un aumento della temperatura corporea, ovvero la cosiddetta...
Gatti

Gatto troppo diffidente: 5 consigli efficaci

Spesso attratti dall'idea di avere un caldo batuffolo di pelo a casa capace di tenerci compagnia e farci le fusa ogni giorno, compriamo o prendiamo in regalo da vicini e parenti un piccolo gatto.Non così di rado capita, però, di stupirci non troppo...
Gatti

10 regole per vivere felice con il tuo gatto

Uno degli animali da compagnia preferito dalle famiglie, oltre al cane che è l'animale domestico per eccellenza, è il gatto. Il gatto è un compagno molto diverso dal cane. Mentre il cane è sempre molto affettuoso, ovviamente se bene educato, il gatto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.