5 motivi per scegliere il furetto come animale domestico

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

State pensando di adottare un animale da compagnia e non sapete ancora su cosa optare tra cane, gatto o altri animali domestici? Con questo articolo vi suggeriamo un animaletto domestico molto simpatico e alternativo: il furetto (mustela putorius furo). È un animale molto giocherellone e può essere considerato, caratterialmente, come una via di mezzo tra cane e gatto. Seguono qui sotto 5 motivi per scegliere come compagno d'appartamento il furetto.

26

Natura domestica del furetto

Il primo motivo per cui dovreste adottare il furetto è la sua natura domestica: infatti non è nato per vivere in natura. Sbaglia chi libera l'animaletto in natura, condannandolo a morte certa. Il furetto è fatto per la vita in casa e necessita di continue attenzioni da parte dell'umano; proprio per questo non sono in grado di vivere a lungo in modo indipendente. Quindi se decidete di adottarlo, non dovrete mai farlo sentire solo o abbandonato o la sua sensibilità ne risentirebbe.

36

Il furetto come compagno di giochi

In caso non lo sapeste, il furetto, è un perfetto animale di compagnia e si affeziona molto in fretta alla sua nuova famiglia. È molto tenero e buffo allo stesso tempo; va alla ricerca di coccole e continui giochi. Non pensate al furetto come un roditore che sta sulla sua gabbietta in modo asociale. Tutt'altro! Se optate per un animale che sia coccolone e divertente, il furetto è proprio quello che fa al caso vostro.

Continua la lettura
46

Una compagnia silenziosa

Anche se la loro indole è socievole e giocosa, il furetto tende a dormire parecchio proprio come i gatti. È quindi molto silenzioso e tende a vocalizzare di rado, magari quanto è eccitato o spaventato. Se amate il relax e non sopportate rumori molesti, come abbaii notturni o miagolii continui, il furetto fa proprio per voi.

56

L'intelligenza del furetto

Un grandissimo punto a favore del furetto è la sua intelligenza: è possibile infatti addestrarlo ad esempio ad utilizzare in modo corretto la lettiera o anche per fargli capire quali possono essere i pericoli per la sua vita. Anche se di taglia piccola, è un animaletto molto sveglio e attento che impara in fretta. Prestate comunque attenzione perché la curiosità non gli manca di certo!

66

La longevità del furetto

La vita media del furetto è circa di 7 anni. Certo, vive meno anni rispetto ai classici amici a quattro zampe come un gatto o un cane, ma è pur sempre un arco di tempo abbastanza lungo che vi permetterà di addestrarlo a dovere ma soprattutto vi permetterà di affezionarvi e a non poterne fare più a meno. Che state aspettando? Non siete ancora convinti? Basterà dare uno sguardo alle immagini di questi simpatici animal e dei loro musetti curiosi per non avere più dubbi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Animali da Compagnia

Furetto: scegliere la gabbia giusta

Esistono moltissimi animali diverse specie di animali che, nel corso degli anni, siamo riusciti ad addomesticare rendendoli fedeli compagni: cani, gatti, tartarughe, pappagalli e perfino cavalli, ma un animale spicca in particolare per la sua simpatia...
Animali da Compagnia

Come insegnare al furetto a fare i bisogni nella lettiera

Ormai è noto a tutti che il furetto è un ottimo animale da compagnia come i nostri amici cani e gatti. È un animale pieno di allegria, comunicativo, disinvolto, affettuoso e curioso. Desideri adottarne uno? Devi tenere presente che il furetto è un...
Cura dell'Animale

I premietti ideali per il furetto

In principio, furono il cane e il gatto. Oggi, invece, anche il furetto è divenuto uno degli animali domestici più amati. La sua nomea di animale selvatico è andata via via scemando e ormai sono numerose le famiglie che hanno deciso di prendersi cura...
Cura dell'Animale

Consigli per il furetto durante la muta

Il furetto è un piccolo animaletto che appartiene alla famiglia del mustelidi, e come ogni animale di questo genere, durante le stagioni intermedie (primavera ed autunno) è interessato dal fenomeno della muta. Questo vuol dire che prima dell'inverno...
Cura dell'Animale

Come sapere se il furetto ha la febbre

Se adori i furetti e ne hai adottato uno di recente, ma ancora non sai molto di lui, è il momento di provvedere. Se ti piace prenderti cura dei tuoi animali domestici, devi sapere tutto di loro. Gioie e dolori. Per cui, se ti sei informato solo sui gusti...
Cura dell'Animale

Il furetto anziano: come cambia il comportamento

Il furetto è un simpatico mustelide,  che da qualche anno è entrato a far parte della categoria degli animali da compagnia. Se desideriamo adottare un furetto, dovremmo tenere ben presente le sue peculiari caratteristiche ed esigenze: frenetico e vivacissimo,...
Cura dell'Animale

Come ridurre l'odore del furetto

Il furetto è un piccolo animale domestico dall'aspetto innocuo e davvero molto simpatico. Il furetto sa essere anche un animale molto dolce e docile con chi lo accudisce. È il piccolo animaletto da compagnia da tenere in casa. Tuttavia il furetto emana...
Animali da Compagnia

Consigli per portare il furetto in spiaggia

Il furetto, simpatico mustelide che da anni è diventato un amatissimo animale da compagnia per molte persone, è socievole e piuttosto adattabile. Per queste sue caratteristiche, non c'è motivo per evitare di portarlo in vacanza con noi, pur con le...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.