5 motivi per sterilizzare i gatti

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La sterilizzazione è una pratica molto importante per la salute dei gatti e per controllarne le nascite. Nonostante i vantaggi della sterilizzazione siano sotto gli occhi di tutti, per i padroni di gatti questa pratica suscita ancora emozioni contrastanti. Se da un lato se ne comprendono le buone ragioni, dall'altro si fa fatica a costringere il proprio gatto a subire un'operazione che lo privi della sua sessualità. Nel gatto maschio la sterilizzazione consiste nella rimozione dei testicoli, nella femmina quella delle ovaie, ma alcuni interventi prevedono anche la rimozione dell'intero utero. Ecco un'utile lista di 5 ottimi motivi per sterilizzare i gatti.  

26

Si controllano le nascite e si evitano gli abbandoni

Il primo motivo per sterilizzare i gatti è che la sterilizzazione è l'unico metodo per controllare le nascite. Ci sono alcune zone, soprattutto nelle grandi città, dove le colonie feline raggiungono un numero spropositato. Spesso anche chi decide di adottare una gatta, se essa rimane incinta e partorisce molti gattini, non riesce a tenere anche i cuccioli, che quindi andranno incontro ad abbandono e a morte quasi certa. Gattini trovati nei secchioni della spazzatura o chiusi in scatole di cartone sono all'ordine del giorno e chi si prende cura dei gatti randagi lo sa bene.

36

Si riduce il rischio di malattie

Quando si sterilizza un gatto lo si aiuta molto a prevenire il rischio di malattie. Addirittura, con la sterilizzazione, i tumori agli organi genitali si riducono di circa il 90%. Anche il rischio di prendere altri tipi di malattie invalidanti come la FIV, che si contraggono con l'accoppiamento, è praticamente eliminato. Inoltre la sterilizzazione evita le lotte tra gatti maschi per la conquista della femmina.

Continua la lettura
46

Si risolvono i problemi di aggressività dell'animale

La sterilizzazione è molto utile per risolvere dei problemi di aggressività che può presentare il gatto. Non solo la rimozione di ovaie e genitali può portare ad un miglioramento del rapporto del gatto col proprio padrone, ma anche con gli altri animali (della casa o esterni) dello stesso sesso.

56

Si evitano le fughe d'amore

Il quarto ottimo motivo per sterilizzare i gatti è che con questa pratica si evitano le fughe d'amore. Nel periodo del calore, i gatti hanno forte e preponderante l'istinto di correre alla conquista dell'altro sesso. Il richiamo delle femmine nei confronti dei maschi può essere molto potente, tant'è che anche i gatti che vivono in casa possono cercare di uscire.

66

La sofferenza dell'anima è minima

Se si crede che la sofferenza dell'animale durante la pratica della sterilizzazione sia molto grande, bisogna ricredersi. Ormai questo tipo di operazioni si eseguono in poche ore e la convalescenza è davvero minima. Inoltre l'animale non è consapevole di ciò che ha subito, semplicemente non avrà più il bisogno meramente fisiologico dell'accoppiamento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

10 luoghi comuni sulla sterilizzazione del gatto

Niente paura, voi che siete padroni di gatti. La sterilizzazione del micio è divenuto un intervento ormai di assoluta routine. Anzi, quasi doveroso, si direbbe. E non solo per evitare il triste fenomeno del randagismo felino, ma anche per far godere...
Cani

Motivi per cui sterilizzare il cane

Molti pensano che sterilizzare il proprio cane sia un atto eticamente scorretto. In realtà le ragioni a favore della sterilizzazione del cane superano quelle contrarie. A sostegno di queste motivazioni ci sono delle ragioni sanitarie e non solo. Vediamo...
Gatti

Sterilizzazione del gatto: pro e contro

Se decidiamo di allevare un gatto e preferiamo tenerlo in casa da solo e senza un altro esemplare di sesso opposto, conviene procedere alla sterilizzazione per evitare che in un determinato periodo dell'anno (in genere marzo), possa miagolare poiché...
Cura dell'Animale

Come gestire una colonia di gatti

I gatti appartengono alla famiglia dei felidi e sono degli animali che per comunicare usano all'incirca 16 vocalizzi tra fusa e posizioni del corpo, oltre a produrre dei feromoni. Ritenuti molto lunatici, vi sarà capitato di trovarvi dinanzi a una colonia...
Cani

Sterilizzazione del cane: pro e contro

La decisione di far sterilizzare il proprio cane potrebbe inizialmente sembrare un gesto inutilmente crudele nei confronti del nostro amico a quattro zampe, trattandosi di un'operazione chirurgica che va a bloccare la sua attività riproduttrice. In realtà,...
Gatti

Come far convivere due gatti di sesso opposto

Per chi ama gli animali, crescere un gattino può essere molto gratificante, coccolarlo e curarlo come fosse un bambino. I gatti sono puliti, indipendenti e si adattano facilmente in un piccolo ambiente, non amano però subire troppi cambiamenti di territorio...
Cani

Cani: pro e contro della sterilizzazione

Sterilizzare o non sterilizzare il proprio amico a quattro zampe? Questo, di sicuro, è uno dei più frequenti dilemmi che tartassano la maggior parte dei proprietari di animali.  Tra le svariate domande, che ogni volta i proprietari si fanno per capire...
Gatti

Motivi per cui sterilizzare il gatto

Se abbiamo appena deciso di acquistare un gatto maschio o femmina, è importante sapere che sterilizzarlo è un valido motivo poiché serve ad ottimizzare molteplici suoi atteggiamenti, e nel contempo a garantirgli uno status migliore dal punto di vista...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.