5 regole per un perfetto tiragraffi

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il tiragraffi è uno strumento che permette al gatto di mantenersi sempre attivo e allenato. Questo attrezzo è molto importante poiché ne evita il rischio di obesità, specie se il nostro gatto vive in appartamento. Inoltre permette al felino di rafforzare e accorciare le proprie unghie. Consente anche allo stesso di marcare in qualche modo il territorio. Proteggeremo, quindi, il nostro mobilio e il nostro arredamento da eventuali segni dovuti ai graffi. Lo scopo di questa guida è quello di illustrare brevemente le 5 regole per un perfetto tiragraffi.

26

La forma

La forma del tiragraffi è molto importante. Essa, infatti, deve in qualche modo attenersi alle preferenze del nostro gatto. Il nostro felino ha delle specifiche abitudini, le quali si devono prendere in considerazione nella scelta del tiragraffi perfetto per lui. Esistono gatti più attivi, che amano le arrampicate, o gatti più pigri. Noi dobbiamo prendere il tiragraffi che può soddisfare maggiormente le esigenze del nostro gatto.

36

I materiali

Esistono diverse tipologie di tiragraffi che variano in base ai materiali dei quali sono composti. Scegliamo sempre sulla base delle esigenze del nostro felino. Sono presenti sul mercato tiragraffi con materiali naturali, altri con materiali sintetici. Qualora la nostra scelta ricadesse su un tiragraffi verticale, è bene optare per uno composto da sisal naturale, preferibilmente spesso.

Continua la lettura
46

La stabilità

Un tiragraffi prefetto è molto stabile e molto saldo al terreno. Prima di acquistare un tiragraffi è bene, quindi, studiarne e verificarne la stabilità. Evitiamo strutture traballanti che rischiano di cadere se sollecitate anche delicatamente. Questa caratteristiche è molto spesso sottovalutata.

56

La varietà

La varietà del tiragraffi è una caratteristica molto importante. Cioè più sarà ricco di giochi, scalette, pedane, cucce e tappeti, più sarà stimolante il nostro gatto. Quest'ultimo, infatti, sarà sempre in movimento e stimolato al gioco. Come abbiamo detto in precedenza, l'attività fisica per il gatto è molto importante per la salute.

66

La dimensione

La dimensione del tiragraffi dipende anch'essa dalla dalle caratteristiche del nostro gatto. Più precisamente deve essere proporzionale alla grandezza del nostro gatto. Cioè più il gatto è grande, più deve essere grande il nostro tiragraffi. Questo perché il tiragraffi deve permettere al nostro gatto di stirarsi o allungarsi completamente senza alcun ostacolo. Chiaramente un tiragraffi molto grande darà al felino maggiore libertà di movimento. Teniamo comunque conto dell'eventuale ingombro che esso avrà nella stanza nella quale lo collocheremo. Meglio optare per una soluzione di compromesso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

Come creare un tiragraffi risparmiando

Se in casa abbiamo un gatto e siamo stanchi di dover coprire continuamente la tappezzeria di divani e poltrone, possiamo rimediare acquistando un tiragraffi, ovvero un elemento di forma tubolare ricoperto di pelle sintetica o lattice, che si può trovare...
Gatti

Come costruire il tiragraffi per il gatto

Tutti gli amanti degli animali sanno bene che la loro presenza in casa è sinonimo di gioia e di felicità. Ogni giorno gli animali ci insegnano qualcosa. Il primo insegnamento, tra tutti, è dimostrare come volere bene al proprio padrone. I gatti ne...
Gatti

Consigli per scegliere un tiragraffi

Una delle strutture che bisognerebbe avere sempre in casa in presenza di un gatto è certamente un tiragraffi. Questo strumento risulta molto utile, poiché solitamente i gatti, come ben sappiamo, sentono il bisogno di avere un appoggio su cui stirarsi...
Gatti

5 vantaggi del tiragraffi

I gatti sono dei meravigliosi animali venerati sin dai tempi degli egizi: essi erano considerati come delle divinità dato che proteggevano i raccolti di grano dall'assalto dei topi. Il gatto è ancora un animale domestico molto venerato ed apprezzato,...
Gatti

Dove mettere il tiragraffi per il gatto

Graffiare, per un gatto, è azione davvero fondamentale. E non solo per affilarsi le unghie, ma anche per delimitare il territorio e per stabilire nei confronti dell'ambiente circostante, una sorta di intesa di tipo olfattivo. Ecco perché collocare un...
Gatti

Come insegnare al gatto ad usare il tiragraffi

Uno dei maggiori problemi lamentati dai proprietari di questi splendidi felini è rappresentato dal fatto che i nostri amici si graffiano le unghie su ogni superficie verticale che ritengono allettante. Ecco come insegnare al gatto ad usare il tiragraffi....
Gatti

Come costruire un tiragraffi con materiali riciclati

Se siete fra chi ha scelto di avere un gatto come animale da compagnia, dovete fare in modo che nella vostra casa non manchino le cose di cui lui non può fare a meno. Oltre alla lettiera, le ciotole e la cesta per dormire, non dovete fargli mancare un...
Gatti

Come insegnare a un gatto a non graffiare

I gatti sono animali molto intelligenti e sono molto più indipendenti dei cani. Ma il gatto è un felino, di conseguenza il suo istinto è quello di usare le unghie per vari motivi: per la caccia, per marcare il suo territorio da altri predatori e per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.