Alimentazione cane: cosa evitare

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il cane, da sempre definito come il miglior amico dell'uomo, è, assieme al gatto, l'animale domestico maggiormente presente all'interno delle case e dei giardini delle persone. Avere un cane richiede grandi responsabilità ed un impegno non indifferente. Un aspetto da tenere in considerazione riguarda l'alimentazione di questo animale domestico, in quanto alcuni cibi possono danneggiare, anche in maniera piuttosto grave (persino mortale), la sua salute. In questa guida parleremo dell'alimentazione dal cane e cosa è bene evitare per mantenere un buon livello di benessere.

25

Il metabolismo

Per prima cosa occorre tenere presente che il metabolismo del cane è differente da quello dell'uomo. Quindi, un alimento adatto per noi può rivelarsi deleterio (o addirittura velenoso) per il nostro amico a quattro zampe. Gli alimenti più pericolosi per la salute del cane sono quelli zuccherati. Per questa ragione, occorre evitare i dolci, i biscotti, le brioche, ad eccetto dei prodotti ideati appositamente per il cane. Il motivo sta nel fatto che il cane non ha un metabolismo capace di sintetizzare queste sostanze, le quali tendono ad accumularsi all'interno del suo organismo.

35

Le patologie

Per questo motivo il cane è soggetto a diverse patologie, come problemi di natura diabetica e cardiaca, dovute all'aumento dei livelli di colesterolo "cattivo" nel sangue. Non è da trascurare il fattore obesità, che porta con sé tante altre problematiche molto pericolose. È necessario evitare, inoltre, i cibi contenenti grassi di tipo saturo. Sono banditi gli alimenti troppo salati (come grissini o crackers), il burro e ciò che risulta essere particolarmente unto.

Continua la lettura
45

Gli alimenti

Infatti, gli alimenti contenenti troppo sodio portano all'ipertensione arteriosa (innalzamenti dei livelli della pressione sanguigna). I cibi di tipo vegetale possono creare, invece, problemi all'apparato circolatorio. Tra questi citiamo la cipolla e le fave, da abolire in quanto inducono uno stato di anemia perché i globuli rossi subiscono una vera e propria distruzione. Anche il pane fresco deve essere evitato, in quanto è soggetto ad un processo di seconda lievitazione. In linea di massima è bene evitare tutte le sostanze farinacee.
Un altro alimento su cui prestare molta attenzione è costituito dalle ossa. Vanno bene solo le ossa delle "ginocchia", in quanto hanno la particolare conformazione in grado di non scheggiarsi. Le ossa delle "ginocchia", siccome non si danneggiano, non provocano lesioni interne al cane.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

5 consigli per nutrire un cane adulto

Il cane che ci fa compagnia riempiendo la nostra vita con la sua presenza, è per molti di noi il migliore e fedele amico, un membro della nostra famiglia; e come tale viene trattato in casa. Ma relativamente alla sua alimentazione, è bene ricordare...
Invertebrati e Insetti

Come comportarsi in caso di shock anafilattico

Lo shock anafilattico è una reazione allergica che si verifica molto velocemente in un soggetto e può addirittura causare la morte. Le cause possono essere punture d'insetti (o di pesci), farmaci e cibi. La tempestività è un fattore fondamentale quando...
Cura dell'Animale

Come pulire i giocattoli dei cani

Il cane è uno dei migliori amici dell'uomo, in grado di regalarci tanto amore, dolcezza e felicità. Tuttavia prima di decidere di adottare un cane, dovremo essere certi di potergli garantire tutte le cure di cui ha bisogno, in modo da non fargli mai...
Cani

10 consigli per la salute del cane

Chiunque decide di prendere con se un cane deve essere consapevole del fatto che dovrà prendersene cura fino a quando vivrà. Questo vuol dire che fido entrerà a far parte della famiglia a tutti gli effetti e quindi, oltre che trattarlo con il rispetto...
Cura dell'Animale

Come prendersi cura di un coniglio anziano

Molte persone decidono di adottare un animale come proprio compagno, da tenere in casa e crescere. Diventano quindi parte integrante della famiglia e continuano a vivere con noi per molti anni, soprattutto se li curiamo come si deve. Gli animali da compagnia...
Gatti

Come alimentare la gatta durante la gestazione

La gravidanza è un periodo delicato e meravigliosamente faticoso anche per gli animali domestici. Un aiuto valido per la futura mamma è quello di darle il giusto apporto nutrizionale di cui l'animale ha bisogno. Nello specifico, nutrie correttamente...
Cani

10 consigli per prendersi cura dei denti del cane

Prendersi cura di un animale non è affatto semplice. Infatti anche i nostri amici cani e gatti hanno bisogno di cure speciali per far si che restino sani e forti anche con il passare degli anni. In questa guida troverete 10 consigli per prendersi cura...
Gatti

I cibi da non servire al proprio gatto

Il gatto, assieme al cane, è sicuramente l'animale domestico più diffuso al mondo. In origine usato esclusivamente per mantenere i topi distanti dalle abitazioni, è entrato pienamente a far parte della vita dell'uomo, divenendo un ottimo animale da...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.