Come abituare un maltese al tappetino igienico

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Se ci piacciono i cani e vorremmo avere un piccolo cucciolo da allevare in casa, il Maltese è proprio quello più indicato per chi è alle prime armi. E non solo per la sua piccola taglia, ma anche per il suo carattere particolarmente intelligente e giocherellone. Ma non pensate mai che il Maltese sia poco impegnativo! Come tutte le altre razze, anche questa ha le sue particolarità, richiede costanza e dedizione. E in fin dei conti sta sempre al suo padrone dare la giusta educazione ad ogni suo piccolo amico. Vediamo nello specifico come abituare un maltese al tappetino igienico.

24

Per prima cosa, teniamo presente che ogni cucciolo, nei primi giorni di vita non è in grado di provvedere a sè e contenere i suoi bisogni. Se volete abituare il maltese ad usare il tappetino igienico sappiate che ci vorrà un po' di tempo. Ed allora iniziate subito col rendere visibile un solo tappetino igienico. Non servirà a niente sistemarne uno in ogni stanza della casa. Anzi, ciò non farà altro che confonderlo. Basterà piazzarne uno solo in un posto ben visibile ed ampio della casa, in modo che sia facilmente riconoscibile e raggiungibile. Ricordatevi che i cani associano ogni azione ad un luogo o ad un odore. Non accadrà questo con un tappetino pulito che non ha nemmeno lo stesso odore di quello precedente!

34

Il passo decisivo per abituare un maltese al tappetino igienico è sicuramente la costanza. Ogni volta che lo vedete porsi in posizione di espulsione dei bisogni, sia liquidi che solidi, dovrete portarlo di peso proprio sul tappetino, sempre nello stesso posto. La tempestività è fondamentale al riguardo. Le prime volte non avrebbe senso essere duri con lui, in quanto un cagnolino non ha la più pallida idea di come funzioni. Quindi insegnategli l'educazione con amore, senza rimproverarlo. Solo dopo una settimana di continui spostamenti potrete iniziare ad arrabbiarvi e sgridarlo fermamente ogni volta che inizierà a bagnare il pavimento.

Continua la lettura
44

Infine, ricordatevi sempre di premiarlo ogni volta che fa il suo dovere. Pertanto, quando avrà finito i suoi bisogni sul tappetino igienico, accarezzatelo, sorridetegli e rivolgetegli parole d'incoraggiamento. Magari regalategli un piccolo orsetto di gomma. Ma se volete proprio stare certi di essere in grado di abituare un maltese al tappetino igienico, prima ancora di farlo entrare in casa vostra, allora fatevi una domanda: voglio un giocattolo da spolverare solo ogni tanto o voglio un amico da amare? La risposta vi darà la misura delle vostre capacità.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Tutto sul Maltese

Quasi tutte le persone, nel corso della loro vita, desiderano avere un animale domestico e la maggior parte di queste vorrebbero un cane. Chi non resta affascinato da questi tenerissimi cuccioli e fedeli compagni di vita? Anche tu stai pensando seriamente...
Cani

Come tosare un cane maltese

Il maltese è un adorabile cagnolino di medie/piccole dimensioni, perfetto qualora cerchiate un cane che non cresca troppo e che sia dolce, socievole e adatto al contatto con i bambini. Una delle maggiori particolarità di questa razza è proprio il suo...
Cani

Come tagliare il pelo a un maltese

Il maltese è un cane di taglia piccola/nana, dal pelo lungo e fluente. Si tratta di un cane da compagnia, adatto alla vita in appartamento. È fra le razze più antiche, presente già in epoca romana. Possiede un'estrema intelligenza ed è molto vivace....
Cani

5 cose che non possono mancare nel corredo del cane

Quando si ha un cane in casa o si è in procinto di prenderne uno bisogna assolutamente prestare attenzione a tutte gli occorrenti necessari. Primo fra tutti è sicuramente la volontà di avere un cane, elemento indispensabile per averne uno. Ma le cose...
Cani

Le 5 migliori razze di cani per chi lavora tutto il giorno

Il cane, si sa, è il miglior amico dell'uomo. Con lui possiamo sempre giocare e rilassarci dopo una lunga giornata di stress. Infatti, dopo aver lavorato tutto il giorno è sempre piacevole trovare un amico giocherellone con cui rilassarsi un po'. Purtroppo...
Cani

Le razze di cani a pelo lunghissimo

Il cane è tra gli animali domestici più amato in assoluto. Un vero e proprio amico dell'uomo, fedelissimo, giocherellone e di compagnia. Il cane necessita di tante cure e attenzioni e dobbiamo dedicargli il tempo dovuto. Loro ci ricambiano riempendo...
Animali da Compagnia

Come fare un tappetino gioco per furetti

I furetti sono tra gli animali domestici più vivaci e curiosi. Chi ne possiede uno sa bene quanto la loro voglia di giocare durante il giorno sia inesauribile. Per evitare che il loro interesse si riversi sui mobili della casa o altri oggetti personali,...
Cani

Come abituare un cucciolo a dormire tutta la notte

Avete da poco adottato un cane e già siete disperati perché passate le notti in bianco in quanto il cucciolo piange e non vuole saperne di dormire? Se la risposta è sì, allora mantenete la calma e non lamentatevi: accertatevi, prima di tutto, che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.