Come alimentare il cane

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Ormai si è diffusa l'abitudine di alimentare i cani con cibi secchi preconfezionati destinati alla loro nutrizione. In commercio ne esistono di numerosi tipi, compresi quelli vegetariani, fra i quali potere scegliere quali siano i più adatti al consumo del proprio cane. C'è da tener conto comunque che negli ultimi tempi parecchi veterinari stanno riconsiderando la possibilità di una dieta diversa, tradizionale e casalinga. Vediamo quindi, nei passi che compongono la guida che segue, come poter alimentare correttamente il cane.

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Crocchette complete per cani
  • Carne
  • Pesce
  • Uova
  • Formaggi
  • Pasta
  • Riso
  • Fioccati
  • Riso soffiato
  • Pane secco
  • Olio di mais o di girasole
  • Integratori alimentari
36

Tenete conto dell'età del cane

Prima di ogni cosa, nell'acquisto del cibo secco per cani, dovete considerare l'età dell'animale poiché le esigenze nutrizionali vengono diversificate, a seconda dell'età ma anche del tipo di attività svolta. Dovete leggere le etichette con attenzione, al fine di confrontale fra di loro. Sarà meglio orientarvi sempre verso quelle fabbriche che utilizzano carne, anziché "farina di carne", che non eccedono in ceneri, che escludono la soia, della quale alcuni cani sono allergici e che non contengono conservanti. Per interpretare bene le etichette è necessario ricordare che un cibo secco, per essere utilizzato in tutta tranquillità per un cane di età media, in buona salute e con un'attività normale, deve contenere quanto meno il 20-23% di proteine e il 10% circa di grassi.

46

Regolatevi con buon senso

Tuttavia cercate sempre di regolarvi con buon senso, perché ogni animale ha un metabolismo diverso, per cui una dose ottimale per un cane può diventare insufficiente o eccessiva per un altro. Ricordate sempre, relativamente alla dieta casalinga, che il cane è un carnivoro, per cui nella dieta non devono mancare le proteine animali. Essendo ricchi anch'essi di proteine, possono essere offerti al vostro animale a quattro zampe dei formaggi freschi o il rosso dell'uovo. Quest'ultimo può essere dato anche crudo, contrariamente al bianco, che invece deve essere cotto. Potete anche dargli da mangiare del pesce, avendolo preventivamente privato di tutte le lische.

Continua la lettura
56

Non fategli mancare i carboidrati

I carboidrati di cui necessita il cane possono essere ottenuti da pasta o riso molto cotti, oppure da fiocchi di cereali o riso soffiato, che potete acquistare nei negozi per animali. Anche il pane è un'ottima risorsa di carboidrati ed è generalmente molto apprezzato dal proprio animale. Bisogna però offrirglielo già seccato, al forno o all'aria. Per il fabbisogno di fibre potrete provvedere con piccole porzioni di verdure o di frutta e, con qualche cucchiaino di olio di mais o di girasole, coprirete il fabbisogno lipidico, ossia dei grassi. Fatevi anche prescrivere da vostro veterinario un integratore polivitaminico e dei sali minerali di ottima qualità a completamento del tutto.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per il fabbisogno di fibre potrete provvedere con piccole porzioni di verdure o di frutta e, con qualche cucchiaino di olio di mais o di girasole, coprirete il fabbisogno lipidico, ossia dei grassi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

I 10 errori più comuni che gli uomini commettono con i loro cani

Nascere come buoni padroni di un cane non è mai così scontato. Anche il padrone più affettuoso e premuroso, nel rapporto con il proprio cane ...
Cani

Come preparare il cibo fatto in casa per il cane

In questa guida, vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire come poter preparare il cibo fatto in casa per il nostro cane, in maniera ...
Cani

Alimentazione per cani: miti da sfatare

Oggigiorno conta molto l'affetto per un cane, rispetto alle persone. Questo perché l'animale è buono per natura, e si affeziona molto velocemente al ...
Cani

Guida all'alimentazione dei cani

Nel caso in cui avremo fortemente desiderato di possedere un cucciolo da amare ed accudire, ed ora lo avessimo tra le mani, è necessario averne ...
Cani

10 modi per rendere il tuo cane felice

Un animale va curato, riempito di coccole, attenzioni e altro. Soprattutto per i cani, in realtà, non serve molto, un cuccia, acqua, cibo e due ...
Cani

Come scoprire un'allergia alimentare del cane

Le allergie alimentari sono un fastidio in continua ascesa tra la popolazione mondiale. Non tutti gli esseri umani, per quanto onnivori, sono tolleranti ad ogni ...
Cani

Come alimentare un cane anziano

Ogni cane invecchia in età differente, dipende da: razza, taglia e stile di vita. Generalmente la vecchiaia comincia a 6 anni per i cani di ...
Cani

Come ridurre la flatulenza nel cane

A causa del normale processo digestivo, anche i cani a volte emettono delle flatulenze. Questo è normale, ma delle volte può avvenire in maniera eccessiva ...
Cani

Come alimentare un cane denutrito

I cani sono i migliori amici dell'uomo, sono fedeli, attenti, affettuosi, giocherelloni e sempre felici di stare in compagnia degli altri e del proprio ...
Cani

Come accudire un Carlino

Il Carlino è sicuramente, per chi piace, un cane molto bello ed affascinante. Enormi sono le soddisfazioni che questo animale può dare al suo padroncino ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.