Come alimentare un cucciolo di pastore tedesco

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
19

Introduzione

Ecco una guida, pratica e veloce, mediante la quale poter essere in grado di capire ed imparare come alimentare un cucciolo di pastore tedesco, nella maniera più comoda ed anche efficace possibile.
Nei primi mesi di vita un cane ha bisogno di elementi nutritivi specifici per crescere in modo sano e per fare sviluppare, correttamente, muscoli e apparato osseo. L'alimento più indicato in questa fase, senza ombra di dubbio, è il latte materno. A volte succede che la madre, per motivi diversi, non possa o non voglia allattare il cucciolo. In questo cosa bisogna essere in grado di gestire la situazione trovando alternative efficaci. In questa guida troverete utili consigli su come alimentare un cucciolo di pastore tedesco.
Buona lettura e buon divertimento a tutti voi che deciderete di eseguire questa guida, per prendervi cura dei propri cuccioli di pastore tedesco.

29

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • pastore tedesco
39

Se si possiede un piccolo cucciolo e la madre non lo allatta, possiamo farlo noi servendoci di un biberon provvisto di una tettarella piccola. La quantità di latte da somministrargli deve essere pari ad 1/5 del suo peso appena nato, per arrivare alla metà nella terza settimana. Il latte più indicato è quello di bovino ma, essendo povero di zuccheri, proteine e grassi, bisogna integrarlo con altri elementi.

49

La pappa va preparata in questo modo: per prima cosa bisogna mescolare la quantità necessaria di latte bovino intero con della panna liquida; le proporzioni devono essere di 3 a 1. In seguito è necessario aggiungere un uovo intero - e non solo l'albume - e tre gocce di preparato di vitamina A e D e altrettante di olio di fegato.
Un cucciolo così piccolo necessita di mangiare spesso, circa una volta ogni due ore di giorno e una ogni quattro di notte. Si consiglia, comunque, di abituarlo a dormire per tutta la notte, così da non avere problemi quando sarà più grande.

59

Guarda il video

Continua la lettura

Approfondimento

Tutto sul Pastore Tedesco
69

Appena finito di mangiare, generalmente il cagnolino evacua. Se questo non dovesse accadere, è bene massaggiargli delicatamente il dorso, come farebbe la sua mamma "naturale".
Se invece ci sono problemi di diarrea, intervenire diminuendo la quantità di latte o mescolando quest'ultimo insieme ad acqua di carote.
È bene non forzare mai il cucciolo a mangiare: se non chiede cibo, è perché non ha fame, e costringerlo potrebbe causargli un'indigestione.

79

Trascorsa la quarta settimana di vita, inizia lo svezzamento vero e proprio. Prima di somministrare al cucciolo pasti normali (per i quali bisogna attendere che crescano i denti), è bene variare la sua dieta integrando con del brodo di carne, da mischiare ad acqua o latte.
Un cucciolo svezzato deve essere alimentato con pasti costituiti per metà da carne e per l'altra metà da derivati della farina come pane e pasta. Per tutto il periodo della crescita, inoltre, è necessario continuare a somministrargli vitamine, indispensabili per uno sviluppo corretto.

89

Seguendo questi consigli, il vostro piccolo pastore tedesco crescerà sano e forte proprio come se fosse stato allevato dalla sua mamma. Non dimenticate che oltre a questo, il cucciolo ha bisogno anche di tanto amore!
Amare gli animali è un sentimento veramente unico e speciale, che ci regala tantissime emozioni ed anche tante sensazione vere, concrete ed in particolare modo del tutto durature!

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • L'amore per gli animali regala grandi emozioni!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

L'alimentazione dello Yorkshire

Lo yorkshire è un cagnolino di piccola stazza estremamente grazioso e simpatico. Il suo lungo pelo ed il suo adorabile musetto fanno dello yorkshire uno ...
Cani

Cani da pastore: le migliori razze

Quando si parla di cane da pastore si va a identificare una serie di razze che, per selezione o innate capacità, supportano l’uomo nelle ...
Cani

Come dare il biberon a un cucciolo

Ci potrà capitare almeno una volta nella vita di trovarci di fronte ad una situazione inaspettata: quella di dover accudire ad un cucciolo di cane ...
Cani

Tutto sul Pastore Italiano

I cani da pastore sono sicuramente le razze più conosciute e allevate al mondo per le loro particolari caratterististe. Basti pensare al pastore tedesco, al ...
Cani

Tutto sul Lupo Italiano

Nel 1966 nasce Zorro un incrocio tra un Cane Pastore dell'Alto Lazio e un Pastore Tedesco. Zorro fu l'ultimo di una serie lunghissima ...
Cura dell'Animale

Come separare i cuccioli dalla madre

Quando siamo intenzionati ad adottare un cucciolo in casa nostra, dobbiamo saper individuare il momento giusto per farlo. I cuccioli hanno un limite di età ...
Cani

Come allevare un pastore tedesco

Il cane da pastore tedesco è una delle razze canine più famose del mondo: originariamente utilizzato, per l'appunto, come cane da pastore, nel tempo ...
Cani

Tutto sul Cane Lupo Cecoslovacco

Il cane lupo cecoslovacco (Československý vlčiak in slovacco, Československý vlčák in ceco o Czechoslovakian Wolfdog) è una razza di cane, generalmente di taglia medio-grande, appartenente ...
Cani

Come educare un boxer

Di origine tedesca, ma italiano d'adozione, insieme al pastore tedesco, il boxer è una delle razze più diffuse in Italia e nel resto d ...
Cani

I migliori cani da pastore

I cani da pastore sono caratterizzati da particolari doti comportamentali e capacità operative tali da affiancare l'uomo nelle attività di allevamento. Particolarmente utili per ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore degli stessi, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.