Come allevare dei pesci gatto

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Quella della pesca è un'attività - e una passione - che coinvolge migliaia di italiani. L'amore per questa pratica è da sempre presente nel nostro Paese. Il pesce è parte integrante della nostra cultura gastronomica da millenni. Per questa ragione esiste un'alta domanda di prodotti del mare e delle acque dolci. Conseguentemente a ciò, con i secoli nacquero gli allevamenti. Allevare dei pesci richiede naturalmente grandi conoscenze degli ecosistemi acquatici e della sua fauna. Chi ama i pesci d'acqua dolce conosce bene i pesci gatto. Il pesce gatto si alleva da tanto tempo a scopo alimentare ed è ben presente in natura.  

26

Occorrente

  • Autorizzazione all'allevamento ed eventuale vendita.
  • Ettari di territorio per costruire bacini adatti.
  • Budget iniziale.
  • Forniture necessarie al mantenimento dei pesci e alla manutenzione delle strutture.
36

Gli aspetti burocratici e fiscali sono naturalmente fondamentali. Allevare dei pesci gatto può diventare un lavoro a tempo pieno. Naturalmente esistono delle leggi che regolano la materia. Sono necessarie le opportune autorizzazioni prima di procedere con l'attività. Ogni regione d'Italia fornisce le informazioni in merito circa i propri territori. Il primo passo da fare è dunque reperire tutto ciò che dobbiamo sapere. Recuperiamo eventuali moduli di autorizzazione all'attività. Potremmo aver bisogno di diversi lasciapassare per allevare dei pesci gatto. Da quelli per la costruzione dell'impianto fino a quelli per la vendita del prodotto.

46

Stabiliamo le dimensioni del nostro allevamento. Possiamo avviare una piccola attività oppure una più consistente. In base a questo particolare dovremo stanziare un budget più o meno importante. Dovremo innanzitutto valutare l'entità delle spese per l'essenziale. È necessario sapere quanto costeranno tutte le forniture, i mangimi, l'elettricità necessaria. Calcoliamo inoltre quanta forza lavoro ci servirà. Per allevare dei pesci gatto avremo bisogno di molte mani abili. Avremo bisogno di diverse decine di ettari di terreno per un buon allevamento. Procuriamoci ottimi ossigenatori per l'acqua, che non dovrà essere più profonda di 2 metri.

Continua la lettura
56

Non sovraffolliamo i bacini che creeremo per i pesci gatto. Un chilo di uova per ogni cesta è più che sufficiente. In questo modo si ridurranno i rischi di malattie ed epidemie. In caso di uova morte o morenti è bene eliminarle dal bacino. Aumentano i rischi di malattie tra i pesci gatto sani. Controlliamo quotidianamente anche la salute dei pesci adulti. Ricerchiamo sui loro corpi eventuali segni di lesioni o piaghe. Controllare la buona qualità dell'acqua periodicamente previene gravi perdite tra i pesci.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • E' importante aumentare le dosi di mangime man mano che i pesci gatto cresceranno. La denutrizione può diventare un problema serio per questa specie.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Invertebrati e Insetti

Come allevare i vermi coreani

Molti sono i pescatori che, trovando difficoltà nel reperire esce fresche prediligono allevare in modo proprio i vermi per poter pescare il pesce senza alcuna difficoltà. Esistono svariate tecniche per allevare i vermi coreani e, tramite questa guida,...
Altri Mammiferi

Come allevare suini

Tra gli animali da allevamento, i suini ricoprono sicuramente un posto d'onore: i motivi di tale successo, che si presenta quasi distinzione in tutto il mondo, sono molteplici. Innanzitutto, sono animali non particolarmente esigenti, sia dal punto di...
Cani

Come allevare cani di razza

I cani si sa, sono i migliori amici dell'uomo, ma sono anche degli esseri viventi e come tali devono essere educati. Non tutti infatti riescono ad essere dei buoni padroni e ad insegnare al proprio cane la maniera migliore di comportarsi, soprattutto...
Invertebrati e Insetti

Come allevare le coccinelle

Il termine coccinella deriva dal greco "Kòkkinos" o latino "Coccinus", che significa "rosso scarlatto". È proprio da tale caratteristica che deriva il nome di tali insetti. Fin dall'antichità sono considerate simbolo di buon auspicio, reputazione dovuta...
Cura dell'Animale

Come Allevare Una Capra

Allevare un animale non è cosa semplice, soprattutto se si tratta di un animale delicato e particolare come una capra. Certamente averne una può garantirci dei prodotti caseari naturali e di ottima fattura, sicuri che non ci siano sostanze nocive come...
Volatili

10 consigli per allevare canarini

I canarini sono uccelli meravigliosi da tenere in casa perché sono facili da curare e possono essere relativamente contenuti da soli. Tuttavia, una cosa sui canarini non è del tutto semplice nonché l'allevamento. I canarini da allevamento richiedono...
Cura dell'Animale

Come allevare un'oca

Tra i tanti animali da cortile che potreste scegliere, l'oca è sicuramente uno dei più facili da allevare. Allevare un'oca infatti non richiede particolari conoscenze o attrezzature specifiche. A differenza di animali da cortile come polli o galline,...
Volatili

Come allevare uno struzzo

Ecco una bella guida, adatta a tutti gli amanti degli animali, che hanno deciso di avere nel proprio allevamento o anche nella propria casa di campagna, un bellissimo struzzo. Nello specifico cercheremo di capire meglio come poter allevare proprio uno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.