Come allevare dei pesci tropicali

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

I pesci tropicali contrariamente a quelli rossi, per essere allevati hanno bisogno di un acquario particolare, molto più sofisticato di quello standard, in modo che sia in grado di ricreare un “habitat naturale”, che deve essere simile ai mari caldi come quello Rosso o quello dei Caraibi. I pesci hanno bisogno di cure e di manutenzione, proprio come si fa per un qualsiasi animale domestico, ci sono delle regole e delle norme da mettere in pratica, altrimenti si può intercorrere ad un decesso precoce. I pesci tropicali sono presenti in natura in specie differenti che li suddividono in grandezze e colori vari. Possono variare infatti dal verde acqua al dorato tenue; questi pesciolini sono molto più delicati rispetto ai pesciolini rossi ed è dunque necessario utilizzare tutte le precauzioni necessarie. Ecco dunque come allevare dei pesci tropicali.

24

Propietà

Per allevare dei pesci tropicali è dunque fondamentale avere a disposizione un acquario in grado di svolgere tutte le funzioni necessarie. Queste si riferiscono in particolar modo: all'acqua, che deve avere una temperatura costante intono ai 23/25 gradi; al filtro, che deve essere fatto con carbone attivo e coadiuvato da una pompa per il filtraggio, al riciclaggio dell’acqua, alla sabbia che deve essere specifica, alle piante per garantire l’ossigenazione e all'impianto di illuminazione, anch'esso fondamentale per garantire il processo di fotosintesi clorofilliana, che le piante acquatiche, come quelle terrestri, utilizzano.

34

Assemblaggio

Per prima cosa, abbiamo la necessità di procurarci la struttura portante, con tutti gli optional per ottenere il meglio dal punto di vista funzionale e dell’allevamento stesso. L’acquario tropicale può essere assemblato di sana pianta, a cominciare dalla costruzione della vasca, e poi man mano completato. Una volta terminata l’installazione della vasca, sia essa auto-costruita o acquistata, si procede con l’introduzione di acqua distillata, dopodiché si aziona la pompa ad immersione, e si dà inizio al ciclo biologico.

Continua la lettura
44

Cura e manutenzione

Un allevamento di pesci tropicali, richiede almeno una volta al mese un cambio parziale dell’acqua (intorno al 60%) ed una pulizia del fondale, che va ripulito (con un rastrello) da escrementi e cibo depositato. Tutti questi accorgimenti sono necessari per ottenere un acquario che funzioni a pieno regime e pesci da allevare e curare nel migliore dei modi. Osservando tutte queste regole, riusciremo perfettamente nell'allevamento dei pesci tropicali.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesci

10 pesci tropicali per l'acquario

Se avete intenzione di allestire un acquario tropicale oltre a rendere l'habitat simile a quello naturale di questa zona del mondo, quindi inserendo piante, sassi, sabbia e filtri biologici, è importante scegliere i pesci in base a colore, specie e dimensioni....
Pesci

Come allevare i pesci Discus

Allevare i pesci tropicali soprattutto della specie pregiata come i Discus, è un'attività piuttosto delicata ed impegnativa, in quanto richiede attenzione e competenza. Si tratta infatti, di esemplari molto colorati, belli da vedere e adatti anche per...
Pesci

Come allevare una velifera in acquario

L'acquario è una sorta di contenitore trasparente, le cui pareti sono composte da lastre di vetro. Esso permette l'allevamento di pesci, anfibi, crostacei e molluschi e anche la coltivazione di piante palustri e acquatiche. Il più delle volte presenta...
Pesci

Acquario: come scegliere i pesci d'acqua dolce

Gli animali acquatici vivono in un ambiente ben preciso, l'acqua. Tuttavia non tutte le tipologie di acque sono uguali, di conseguenza le specie sviluppatesi in una determinata zona, in acqua salata o dolce, differiscono di molto, e spesso possono risultare...
Pesci

Come allevare i gamberetti d'acqua dolce

L’allevamento di gamberetti d'acqua dolce è un settore in crescita. Ne esistono diverse varietà ma tutte con esigenze differenti. Le Caridine, ad esempio, sono molto più difficili da allevare rispetto alle Red Cherry e le Yellow. I gamberetti d'acqua...
Pesci

Come allevare e riprodurre il betta splendens

Il Betta Splendens, altrimenti detto combattente del Siam (l'attuale Tailandia), è il pesce più ricercato tra quelli tropicali per le sue caratteristiche estetiche e riproduttive, che ne fanno una vera e propria meraviglia naturale per molteplicità...
Pesci

Come allevare il pesce pulitore

Quando si vuole allestire un acquario tropicale, è fondamentale valutare bene quali pesci inserire prima di acquistarli alla cieca. I pesci, infatti, devono andare d'accordo tra di loro, ma soprattutto devono avere tutti le stesse esigenze: solamente...
Pesci

Guida ai più bei pesci tropicali

I pesci tropicali sono molto diversi tra loro e mentre alcuni sono aggressivi, altri hanno invece un'indole più tranquilla. Inoltre, ognuno ha delle esigenze particolari che devono essere considerate, prima di trasferirli in un acquario. A tale proposito,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.