Come allevare fagiani

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Uno degli animali produttori di carne bianca è il fagiano, ovvero un volatile molto diffuso in Italia. Allevarlo è possibile, ma tuttavia è fondamentale ricreare un habitat naturale in cui questo esemplare è abituato. A tale proposito, ecco una guida per sapere come allevare i fagiani, quali sono gli spazi necessari, il tipo di cibo da somministrargli e le condizioni ambientali per loro ideali.

25

Occorrente

  • Miscela per fagiani
35

Organizzare spazi per i fagiani

Il fagiano è un animale che, per le sue caratteristiche, necessita di spazi molto ampi, per permettergli di correre o aggirarsi per il campo. Questo è importante in quanto tali ambienti ampi tonificano la carne e i muscoli in modo tale da non lasciare spazio ad eccessivo grasso che va ad accumularsi in particolari zone del corpo. L'ambiente in cui si fanno vivere i fagiani deve prevedere l'organizzazione di spazi coperti, ideali per garantirgli un rifugio qualora il tempo sia piovoso o ventilato, ma anche in condizioni di caldo afoso, tale copertura serve per garantirgli una zona ombreggiata.

45

Somministrare ai fagiani una miscela due volte al giorno

I fagiani necessitano di un'alimentazione di tipo completa che può considerarsi tale quando l'animale assume proteine, vitamine, calcio e grassi. È semplice rimediare dei mangimi del genere in commercio, si tratta infatti, di apposite miscele da somministrare più volte al giorno (almeno 2 volte), magari gettandolo su una parte del terreno. In questo modo i fagiani si nutrono restando a contatto con la natura. Quando è il periodo dell'accoppiamento, gli esemplari maschi possono entrare in conflitto tra loro a causa della loro poligamia, per cui deve essere prestata un'attenzione particolare durante questa fase. Gli esemplari femmina sono di dimensioni notevolmente ridotte rispetto al maschio, e durante il periodo, le uova deposte possono raggiungere anche le 15-20 unità, e almeno 10 giorni per la loro schiusa.

Continua la lettura
55

Mantenere sane le loro piume

Il piumaggio del fagiano è molto importante; infatti, si presenta con differenti colori, forme e in modo molto lucente. Proprio il piumaggio è utilizzato da parte degli esemplari maschi durante il periodo degli amori per conquistare gli esemplari femmina. Negli allevamenti è importante mantenere sane le piume dei fagiani, sempre tramite un'alimentazione equilibrata si può garantire tale caratteristica. Le piume sono un riscontro per individuare il periodo ottimale per far accoppiare due esemplari: il ciuffo del maschio diventa infatti una vera e propria arma di seduzione nel periodo dell'accoppiamento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Volatili

Come allevare i pavoni

I pavoni sono tra gli animali da cortile più inusuali! Eppure i pavoni incarnano la bellezza e la regalità. Non a caso li definiscono "i re fra gli uccelli". La storia del pavone si intreccia con quella dell'Impero Macedone. Fu infatti Alessandro Magno...
Volatili

Come cacciare i fagiani

In Italia, si caccia più che altro con l'aiuto del cane da ferma, ma in certe riserve di "vecchio stampo", vengono ancora organizzate cacce che ricordano quelle inglesi in battuta, in cui viene rigorosamente utilizzato, come tipo di fucile,...
Altri Mammiferi

I 10 animali più belli del mondo

Stabilire una realistica lista che comprenda i 10 animali più belli del mondo è virtualmente impossibile semplicemente perché la bellezza è sempre soggettiva. Ma ci si può provare. Ogni anno vengono scoperte circa 10.000 nuovi animali fra nuove specie...
Volatili

Come allevare i cardellini

I cardellini sono dei piccoli volatili che fanno parte della classe dei fringillidi. Essi devono il loro nome ad un pianta, vale a dire il cardo. I semi di questa pianta sono il nutrimento principale dell'animale dal piumaggio morbido e variopinto. La...
Volatili

Come allevare i calopsite

I calopsite sono graziosi pappagallini appartenenti alla famiglia dei cacatua. Socievoli e colorati, allietano le giornate con il loro canto. Di piccole dimensioni (raramente superano i 30 cm) e con un piumaggio tra le tonalità del grigio, giallo e bianco,...
Pesci

Come allevare una coppia di scalari

Con le loro pinne ventrali filamentose e l'alternanza di bande nere sul corpo argenteo, gli scalari sono una delle specie ittiche d'acqua dolcevita più diffuse negli acquari di tutto il mondo. In questa guida vedremo, nello specifico come allevare una...
Altri Mammiferi

Le più famose razze di conigli da allevare

Allevare il bestiame è sicuramente per chi piace un qualcosa di molto bello e gratificante. Innumerevoli infatti sono le razze di animali che si possono allevare. È di fondamentale importanza se si decide di allevare un qualsiasi animale, garantirgli...
Pesci

Come allevare un Betta Splendens

Il Betta Splendens, chiamato anche pesce siamese combattente, è una specie molto nota per la sua aggressività, soprattutto tra i maschi. Per sopravvivere a queste condizioni, il Betta Splendens ha sviluppato un organo chiamato labirinto, che gli permette...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.