Come allevare i calopsite

tramite: O2O
Difficoltà: facile
19

Introduzione

I calopsite sono graziosi pappagallini appartenenti alla famiglia dei cacatua. Socievoli e colorati, allietano le giornate con il loro canto. Di piccole dimensioni (raramente superano i 30 cm) e con un piumaggio tra le tonalità del grigio, giallo e bianco, vengono apprezzati per il loro carattere pacifico, giocoso ed affettuoso. Allevare i calopsite è molto semplice. Ecco qualche utile consiglio su come procedere.

29

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Gabbia abbastanza grande
  • Semi di girasole, miglio, riso e frutta
  • Paziena e passione
39

Al momento dell'acquisto, verifica il piumaggio del calopsite. Ad occhio nudo deve apparire lucido, luminoso e compatto. Scarta immediatamente i pappagallini con piume rovinate oppure con chiazze. Controlla le unghie. Molti allevatori le tagliano, tu opta per quelle integre. A questo punto, decidi se prendere un maschio oppure una femmina. I maschi sono più vivaci ed imparano più velocemente piccoli motivetti musicali. Le femmine, invece, sono più affettuose e meno aggressive.

49

Per distinguere i sessi osserva il ciuffo sulla testa: giallo nei maschi, grigio nelle femmine. Puoi allevare i calopsite in gabbia oppure in voliera. Non temere la convivenza con altri volatili in quanto socializzano rapidamente. La gabbia deve essere spaziosa per un migliore spostamento del pappagallino. La voliera, invece, deve possedere una scatolina che il calopsite userà come casetta. Questi uccellini adorano fare il bagno. Pertanto, lascia una vaschetta con dell'acqua all'interno della gabbia.

59

Guarda il video

Continua la lettura
69

Uno dei pochi difetti del calopsite è l'abitudine naturale di mangiare le proprie feci. Per cui, pulisci frequentemente la gabbia oppure utilizza un apposito foglio assorbente. Questo simpatico volatile si abitua facilmente alla compagnia dell'uomo. Tuttavia, nei momenti di solitudine, può diventare rumoroso per richiamare l'attenzione. Ciò può creare fastidi nel vicinato.

79

I calopsite apprezzano particolarmente i semi di miglio, il riso, la pasta cotta senza condimento ed i semi di girasole. Questi ultimi sono piuttosto grassi ed è meglio non abusarne. Non fare mai mancare al tuo pappagallo la frutta e la verdura fresca. Evita assolutamente dolci e cioccolata.

89

I calopsite sono molto facili da allevare ed addomesticare. Considerano il padrone come un proprio pari. Con molta cautela e pazienza, potrai abituarli all'ambiente esterno alla gabbia. Non prenderli mai in mano! Potrebbero beccarti per liberarsi. Inoltre, questi pappagalli sono molto prolifici. Preferibilmente, non fare riprodurre la femmina più di tre volte l'anno. Questa accortezza le eviterà danni da stress.

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non prendere mai in mano un calopsite. Potrebbe beccarti per divincolarsi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Volatili

Come addestrare una calopsite

Per chi non la conoscesse, la calopsite è un pappagallo di piccole dimensioni (raggiunge i 33 centimetri) diffuso soprattutto in Australia. Aggiungiamo che è uno ...
Volatili

Come allevare i fringuelli

Il fringuello crea il suo nido in Europa, nelle Isole Atlantiche e in Asia Occidentale. Questo uccello sverna nel bacino del Mar Mediterraneo ed ha ...
Volatili

Come allevare l'uccello granatino violaceo

Il Granatino Violaceo chiamato anche Granatino Purpureo, è uno degli Estrildidi di maggiore bellezza ed eleganza. L'uccello maschio in particolare non passa inosservato dentro ...
Volatili

Come far riprodurre in cattività una coppia di cocorite

La cocorita o pappagallino ondulato (Mellopsittacus undulatus), è il pappagallo più comunemente venduto in tutto il mondo come uccello domestico. Si tratta di un pappagallo ...
Altri Mammiferi

Come allevare i topi

Esistono diversi motivi per allevare i topi come animali domestici, ma qualunque sia la ragione, vi sono delle regole specifiche da rispettare per ottenere un ...
Volatili

Come Allevare Allo Stecco Una Calopsite

In questa guida vedremo allevare in maniera particolare un tipo di pappagallo davvero molto carino e affascinante. Vedremo per l'appunto, attraverso una serie di ...
Volatili

Come addestrare una calopsite allevata a mano

La calopsite è una specie di pappagallo originario dell'Australia che per le sue ridotte dimensioni è tra i più piccoli al mondo. Si tratta ...
Volatili

Come allevare i cardellini

I cardellini sono dei piccoli volatili che fanno parte della classe dei fringillidi. Essi devono il loro nome ad un pianta, vale a dire il ...
Volatili

Come allevare lo zigolo

Lo zigolo è un uccellino originario dei Paesi Europei, diffuso anche in Italia, soprattutto al nord e al centro. Si riconosce facilmente dal colore giallo ...
Volatili

Come costruire una voliera per cocorite

Se vuoi ricreare da solo uno splendido habitat dove alloggiare le cocorite, ti consiglio di prendere in considerazione l'ipotesi di costruire una voliera. In ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.