Come allevare i cardellini

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La casa rappresenta un luogo dove sentirsi a proprio agio. Quindi ogni soggetto decide di intraprendere i propri hobby. Come ad esempio per coloro che possiedono un giardino, possono dedicarsi al giardinaggio, e creare così delle aiuole con dentro vari fiori, o piantine. Per chi possiede uno spazio del genere, quindi con un giardino, è possibile adottare anche un animaletto a quattro zampe. Come un gatto, un cane, un coniglietto, ma anche un uccellino. Esistono in commercio delle voliere per contenere tanti uccelli di varie specie. In questa guida attraverso passaggi facili e veloci, vedremo come allevare i cardellini.

26

Occorrente

  • Cardellini di ambo i sessi
  • Gabbie
  • Mangimi specifici
  • Ambiente privo di umidità e con temperatura costante
36

La temperatura

Il primo passo per allevare i cardellini, è il seguente. I cardellini sono particolarmente sensibili agli sbalzi di temperatura, anche se non patiscono il freddo. Essi risentono di alti livelli di umidità, quindi bisogna scegliere un ambiente in cui vi sia un deumidificatore. Per mantenere una temperatura costante, si potrebbe anche ricorrere a un paio di stufe dalle dimensioni medio-piccole, naturalmente senza impostare una temperatura eccessivamente alta. Per quanto riguarda le gabbie, è opportuno sceglierne di grandi, in modo tale da lasciare un'ampia libertà di movimento ai volatili.

46

Il mangime

Il secondo passo per allevare i cardellini, è il seguente. Potrebbe sembrare banale, ma per allevare al meglio i cardellini, è importantissimo scegliere un mangime adeguato e nutriente. A tal proposito, esistono differenti scuole di pensiero che tengono conto del nutrimento più adatto. Ebbene, anche in condizioni di cattività, sarebbe il caso di basarsi sulla stessa tipologia di rotazione alimentare che il cardellino segue quando è in libertà. Di conseguenza, la varietà dei semi dovrà adattarsi alle diverse stagioni.

Continua la lettura
56

L'ambiente

Per favorire l'accoppiamento dei cardellini, bisogna fornire loro un'alimentazione specifica. Essi hanno bisogno di cibo ad elevato apporto proteico, per cui sarà necessario somministrare pastone, uova e larve di insetti. Dopo aver sistemato l'alimentazione, sarà necessario predisporre la gabbia per la cova delle uova. In questa fase, bisogna lasciare alla femmina lo spazio sufficiente per la nidificazione. Inoltre, occorre evitare contese fra i maschi nella fase di corteggiamento. In caso contrario, in un ambiente troppo ristretto, potrebbero diventare ancora più aggressivi. In questa guida attraverso passaggi semplicissimi, abbiamo visto come allevare i cardellini.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Un consiglio che potete prendere in considerazione, è di sistemare al meglio la gabbia per i vostri cardellini.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Volatili

Come allevare i lucherini

Se ami gli uccelli e decidi di allevare in particolare i lucherini, devi sapere quali sono i metodi più indicati ed efficienti per l'allevamento affinché questi tipi di uccelli possano vivere in modo salutare. In questa guida ti sarà spiegato in modo...
Volatili

Come riprodurre il verso del cardellino

Il verso del cardellino (chiamato anche trillo) è forse uno dei canti più belli e piacevoli da trovare in natura; è da sempre stato motivo d'ispirazione per poeti, musicisti e scrittori.In questa guida cercheremo di farti capire come riprodurre il...
Volatili

Come curare la congiuntivite al pappagallo

Le nostre case accolgono diversi tipi di animali domestici, che sono entrati, ormai da anni, a far parte della famiglia, considerati a pieno titolo amici e componenti del nucleo. C' è chi sceglie un cane, ritenendolo il più fedele tra gli amici a quattro...
Volatili

Come riconoscere un fringuello

Svilupperemo la guida che seguirà sulla una tematica riguardante gli animali e, più precisamente, gli uccelli. Infatti, avrete notato anche attraverso il titolo che accompagna il nostro articolo, ora andremo a offrirvi qualche utile indicazione su come...
Cura dell'Animale

Come capire se il tuo animale è sovrappeso

La nostra cultura comprende da tempo immemore l'allevamento di animali nel focolaio domestico. Cani, gatti, uccelli di piccola taglia, pesci, roditori e quant'altro spesso e volentieri fanno parte di molte famiglie, addirittura, arrivando ad essere componenti...
Volatili

Come nutrire gli uccelli selvatici

Quando si avvicinano le stagioni fredde, gli uccelli che sono stanziali, e quindi non migrano verso Paesi più caldi, incontrano notevoli difficoltà a reperire cibo per il sostentamento e la sopravvivenza. È facile, in inverno, trovare un uccellino...
Volatili

Birdwatching: come attirare gli uccellini

Definito ormai uno sport, il birdwatching (letteralmente "guardare gli uccelli"), sta attirando a sé un numero sempre maggiore di appassionati. Tale sport, ritenuto molto rilassante e distensivo, consiste nell'appostarsi dietro un cespuglio o qualcosa...
Cura dell'Animale

Come allevare le capre da latte

Per anni la pastorizia e l'agricoltura sono stati il settore trainante dell'economia italiana e mondiale. Oggi i tempi sono cambiati e al posto dei pascoli sono sorti degli allevamenti ben tecnologizzati. Ma se siete intenzionati all'allevamento vecchio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.