Come allevare i delfini

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I delfini sono mammiferi marini che vivono nei mari e negli oceani, nei quali percorrono più di 100 km al giorno. Estremamente intelligenti e con una loro coscienza e sensibilità, sono in grado di riconoscersi allo specchio: una capacità provata solo per gli umani e le scimmie. Sono animali liberi, che vivono un gruppo sociale composto da circa 15 individui, ma ci sono anche casi di gruppi più ampi, fino a oltre 60 animali. Nei delfinari invece i delfini sono ‘raggruppati’ secondo regole dettate dalle strutture che li gestiscono, li acquistano e vendono come prodotti. La composizione dei gruppi di delfini nei delfinari non riflette le dinamiche naturali: la convivenza forzata genera stress ed episodi di aggressività. Vediamo come poter allevare questi bellissimi esemplari.

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • delfinario
36

Caratteristiche del delfino

Il delfino è un mammifero marino appartenente alla famiglia dei Delphinidae. Le sue dimensioni vanno dal metro e mezzo ai tre metri e il suo peso può raggiungere i due quintali; presenta un dorso di colore grigio perla, mentre il ventre ha un colore più chiaro tendente al bianco, intorno agli occhi ha due macchie scure e le pinne pettorali sono molto scure. Il delfino è un animale molto socievole e per questo vive in gruppi più o meno numerosi dove si diverte a giocare e a nuotare; i delfini sono infatti veloci nuotatori che amano il mare aperto e i grandi spazi. Infine, per quanto riguarda l'alimentazione, cacciano in gruppo per soddisfare il bisogno di cibo, e mangiano per lo più pesce, crostacei e calamari. Nei delfinari e acquari sono nutriti dal personale delle strutture con prodotti ittici surgelati: una dieta povera di elementi essenziali che può causare problemi di salute.

46

Caratteristiche del delfinario

Il primo passo per poter allevare un delfino è quello di disporre di un luogo il più simile possibile all'habitat naturale dell'animale, ovvero delfinario. Per poterlo aprire è necessario avere un permesso apposito e un piano di fattibilità per l'apertura. Il delfinario è una grande vasca (almeno 300 metri quadrati di larghezza e 4 di profondità per ospitare 5 esemplari) dove i delfini possono liberamente circolare, dotato di acqua filtrata e costantemente monitorata in modo che la temperatura sia gradevole per gli animali. Norme di sicurezza, igiene e soprattutto necessità di personale esperto sono di fondamentale importanza per garantire il benessere dei delfini.

Continua la lettura

Approfondimento

Tutto sui delfini
56

Caratteristiche della professione

In Italia non esistono corsi certificati o scuole per diventare allevatori/addestratori di delfini. La strada migliore è fare domanda per affiancare i professionisti più esperti, ricordando che l'apprendistato per può durare diversi anni. È bene ricordare che in un allevamento di delfini deve essere costantemente monitorato per fare in modo che i cuccioli godano di ottima salute. Alcune indicazioni: l'accoppiamento avviene durante il periodo estivo, è preceduto da rituali di accoppiamento e la gestazione dura circa 11 mesi.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per maggiori informazioni consultate i siti o contattate i responsabili dei delfinari presenti sul territorio
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesci

Nuotare con i delfini

Il delfino è uno degli animali marini più conosciuti; è amato per l'allegria dei suoi balzi e per il suo essere tranquillo e giocherellone ...
Cura dell'Animale

Come addestrare i delfini

Gli uomini sin dai tempi antichi si sono cimentati nell'arte dell'addestramento di animali, e tra questi molti mammiferi, come ad esempio i delfini ...
Altri Mammiferi

Tutto sulle orche

L'orca è uno splendido esemplare appartenente al regno del mare. In questa guida conoscerete tutto ciò che c'è di più saliente da sapere ...
Volatili

Come Allevare Le Cocorite

Le cocorite sono dei piccoli uccelli appartenenti alla famiglia dei pappagalli che, se ricevono la cura adeguata, possono vivere fino a 14 anni di età ...
Animali da Compagnia

Come Allevare I Lemming

I lemming sono dei roditori simili ai criceti che amano stare in compagnia, quindi si possono tranquillamente allevare in casa. Questa condizione inoltre non è ...
Volatili

Come allevare i pavoni

I pavoni sono tra gli animali da cortile più inusuali! Eppure i pavoni incarnano la bellezza e la regalità. Non a caso li definiscono "i ...
Volatili

Tutto sugli uccelli: i pinguini

Quando si pensa alla fauna antartica, i pinguini sono spesso i primi animali che vengono in mente. Infatti, queste creature leggiadre, divertenti ed eleganti sono ...
Volatili

Come allevare fagiani

Uno degli animali produttori di carne bianca è il fagiano; tale animale è un volatile molto diffuso in Italia. Per poter allevare tale animale è ...
Altri Mammiferi

Come allevare il petauro dello zucchero

Il petauro dello zucchero è un piccolo marsupiale che viene così chiamato per la sua preferenza a nutrirsi di frutta, cibi che hanno dunque un ...
Volatili

Come allevare un fagiano

Nella guida che seguirà, tratteremo il tema dell'allevamento. Nello specifico, come anticipatovi dal titolo della guida, ci concentreremo sugli uccelli, per scoprire Come allevare ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.