Come allevare un fagiano

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Il fagiano appartiene alla famiglia delle Phasianidae. Molto diffuso sul territorio nazionale è in realtà originario dell'Asia. Esistono tante specie, ciascuna con caratteristiche diverse. In generale, però, il fagiano si presenta con un corpo slanciato, ali corte, coda lunga, piumaggio dai toni marroni e di forma rotondeggiante. Più che spostarsi, corre e raramente spicca il volo. Ama la compagnia, sta in gruppo ed ha un'indole pacifica. Il fagiano è decisamente introverso, timido; vive principalmente in arbusti o licheni, nascosto. Ma ecco come allevare questo particolare volatile.

28

Occorrente

  • Uova già fecondate o fagiani adulti (riproduttori)
  • Voliere o pollai di dimensioni adeguate
  • Incubatrici per la cova
  • Mangimi variegati per volatile onnivoro
38

La legge

Per allevare un fagiano, rispetta le norme vigenti. Pertanto, ricorda che la legge vieta severamente la cattura degli animali selvatici. Per creare il tuo allevamento, procurati la documentazione che attesti l'acquisto regolare in centri autorizzati. In genere, gli allevatori amatoriali possono tenere fino a 250 esemplari. Allevare uno o più fagiani richiede moltissimo impegno anche economico. Per risparmiare sull'acquisto, puoi allevare dei fagiani "riproduttori" o delle uova già fecondate. Il periodo migliore per quest'ultima soluzione va da marzo ad aprile.

48

L'alloggio

Per allevare dei fagiani ancora in uovo, utilizza preferibilmente un'incubatrice. Limiti le spese e garantisci luce e calore appropriati e costanti. Dopo una settimana dall'inizio della cova, controlla le uova con una luce speciale che filtra il guscio. In tal senso, potrai verificare il corretto sviluppo dell'embrione. Dopo circa 25 giorni avverrà la schiusa. Nel primo mese, sistema il fagiano in una voliera non troppo piccola. Dai al volatile la possibilità di muoversi senza difficoltà. Una parte deve essere richiudibile e la pavimentazione, invece, in terra battuta. Ricoprila poi con della sabbia da sostituire periodicamente.

Continua la lettura
58

Lo svezzamento

Trascorsi i primi quaranta giorni, procedi con lo svezzamento del fagiano. Durante questo lasso di tempo, sposta il volatile all'aperto, qualora le temperature esterne siano sui 21°C. Coltiva il terreno con foraggi o mais, base dell'alimentazione di un fagiano. In alternativa, sistemalo in una voliera. La rete superiore dell'alloggio dovrà avere delle maglie larghe, mentre la rete laterale sarà più rigida e stretta. A cinque mesi il fagiano sarà un animale adulto. Avrai bisogno quindi di uno spazio maggiore, almeno 2 mq.

68

L'alimentazione

Se vuoi allevare invece dei riproduttori la spesa sarà decisamente superiore. Acquista la coppia di fagiani tra Ottobre e Dicembre. Il costo varia in base allo stato dell'animale ed alla bellezza del suo piumaggio. Alimentali con semenze di graminacee, cereali, bacche di vario tipo (comprese le more), insetti, frutta ed un po' di verdura. Per allevare la coppia, sistemala in voliere o in pollai o capanne appositamente allestite. In caso di proliferazione, adegua le dimensioni degli alloggi. Ricorda infine che il numero dei maschi deve superare quello delle femmine.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Stai attento alla salute dei tuoi fagiani
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Volatili

Come cacciare i fagiani

In Italia, si caccia più che altro con l'aiuto del cane da ferma, ma in certe riserve di "vecchio stampo", vengono ancora organizzate cacce che ricordano quelle inglesi in battuta, in cui viene rigorosamente utilizzato, come tipo di fucile,...
Volatili

Come allevare i pavoni

I pavoni sono tra gli animali da cortile più inusuali! Eppure i pavoni incarnano la bellezza e la regalità. Non a caso li definiscono "i re fra gli uccelli". La storia del pavone si intreccia con quella dell'Impero Macedone. Fu infatti Alessandro Magno...
Cani

Tutto sul Bracco Slovacco

In questo articolo cercheremo di spiegare e dire tutto sul Bracco Slovacco. Iniziamo subito con il dire che il bracco slovacco altro non è che uno di quei cani che sono nati proprio per cacciare! La sua indole di vero e puro cacciatore è impressa nel...
Volatili

Come allevare i calopsite

I calopsite sono graziosi pappagallini appartenenti alla famiglia dei cacatua. Socievoli e colorati, allietano le giornate con il loro canto. Di piccole dimensioni (raramente superano i 30 cm) e con un piumaggio tra le tonalità del grigio, giallo e bianco,...
Volatili

Come allevare i fringuelli

Il fringuello crea il suo nido in Europa, nelle Isole Atlantiche e in Asia Occidentale. Questo uccello sverna nel bacino del Mar Mediterraneo ed ha un peso compreso fra i "19 gr" e i "23 gr". Il suo corpo risulta costituito da forme piccole e slanciate....
Volatili

Come allevare il diamante mandarino

Il Diamante Mandarino è un piccolo uccello esotico, di origini australiane. Il corpo è robusto, rotondo, il becco tozzo. Il piumaggio, a livello del dorso, si solito è di colore grigio, sia che sia maschio, sia che sia femmina. Il ventre ed il sottocoda...
Volatili

Come Riconoscere Il Pavo Cristatus

Il Pavo Cristatus è un meraviglioso volatile che popola parchi e giardini. La sua presenza allieta chiunque lo osservi. Affascina per la sua maestosità ed eleganza. Non ricercare troppo lontano. Questo animale è più comune di quanto pensi. Stiamo...
Volatili

Come allevare i colombi

Siamo ben felici di approfondire un argomento molto bello ed importante, che può interessare i lettori che amano allevare degli animali, comodamente in casa o anche in qualche luogo adatto a loro. Nello specifico cercheremo d'imparare per bene come e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.