Come allontanare i serpenti da casa

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

I serpenti sono rettili da sempre temuti dall'uomo europeo, che spesso non ne sopporta nemmeno la vista. Per alcune religioni i serpenti sono animali sacri, per altre (come il cristianesimo) sono sempre associati a immagini di peccato o malvagità. Al di là del simbolismo i serpenti sono animali molto evoluti, se ne trovano più di 3000 specie sparse per tutto il globo, fatta eccezione per le zone artiche dove non riuscirebbe a vivere a causa del clima freddo. Sono animali carnivori e cacciatori molto abili, ma quando non sono a caccia in genere hanno un carattere molto schivo e sfuggente.
Capita però di incontrarli nostro (e loro) malgrado. In questa guida vedremo alcuni cenni sulle caratteristiche di questi animali e vari metodi per allontanarli da casa nostra.

24

Le tipologie di serpenti in Europa

I serpenti presenti in Europa sono quasi sempre totalmente innocui, fatta eccezione per le vipere; in particolare in Italia vivono 17 tipi di serpenti, 4 dei quali sono appunto vipere. Le vipere nostrane hanno comunque un veleno abbastanza blando, quindi in caso di morsi basta recarsi al più vicino ospedale e non sarete in pericolo di vita. La vipera si trova comunque nelle zone montane e non attacca quasi mai a meno che non si senta minacciata. Tutti gli altri serpenti sono completamente innocui e anche molto utili per l'ecosistema che li ospita (mangiano topi e grossi insetti). Vediamo dunque come tenere lontani questi esseri striscianti dal nostro territorio.

34

Prevenzione e fai da te

Una soluzione possibile è giovare d'anticipo creando delle recinzioni a maglie molto strette dove loro non riescano ad entrare con facilità. È anche possibile spruzzare i perimetri delle aree che vogliamo proteggere con dei speciali repellenti, i quali dovrebbero infastidire il rettile senza ucciderlo, dissuadendolo da attraversare quell'area. Porre anche attenzione a chiudere eventuali buchi sui muri o sulla terra, che potrebbero diventare potenziali nascondigli o tane per loro. E se ne vedete uno in avvicinamento potete anche spruzzargli dell'acqua, perché loro non la amano e faranno dietro front. Esistono anche trappole specifiche per i serpenti, ma in tal caso prendetevi poi la briga di non arrecar danno all'animale e di liberarlo in una zona boschiva. Un'ultima curiosità: se avete lo spazio e le possibilità sappiate che i tacchini sono i nemici giurati dei serpenti e che li cacciano senza sosta!

Continua la lettura
44

Disinfestazione

Se si teme che il serpente sia pericoloso o comunque non riusciamo a gestire il problema in autonomia si può sempre rivolgersi ad un esperto. Tutte le unità sanitarie locali (ulss) hanno una sezione dedicata alle infestazioni, che comprende veterinari ed esperti di vario genere: contattandoli ci sapranno indicare come muoverci o in caso di necessità procederanno loro stessi. In alternativa si può contattare la protezione animali o le ditte specializzate nella disinfestazione (ma poche sono specializzate nei rettili). Se il serpente è all'interno della casa cercate di bloccarlo in modo sicuro fino al momento di allontanarlo: chiuderlo ermeticamente in una stanza oppure bloccarlo con un secchio o un retino da pesca. Si può anche scegliere di non catturarlo, ma semplicemente scacciarlo, ad esempio spaventandolo con una scopa o un bastone cercando di indirizzarlo verso l'uscita.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rettili e Anfibi

I principali rettili innocui

Una delle specie animali più interessanti è indubbiamente quella dei rettili che racchiude una varietà molto ampia di specie animali. Non si tratta di una cqtegoria particolarmente amata dalla maggior parte delle persone in quanto i rettili sono spesso...
Rettili e Anfibi

Tutto sui serpenti

Negli ultimi anni, sempre più curiosi e appassionati di animali hanno scelto di accogliere alcuni rettili come animali domestici da coccolare e crescere con diligenza. Questo per avere il piacere di addomesticare un animale più unico che raro. Attualmente,...
Rettili e Anfibi

Serpenti da appartamento: quali scegliere

Cani e gatti sono senza dubbio tra gli amici più apprezzati. Esistono anche molti amanti dei piccoli roditori, di criceti e conigli. E poi tanti adoratori dei pesci, che trovano rilassante e stimolante curare i piccoli ospiti e il loro habitat artificiale....
Rettili e Anfibi

Come liberarsi dei serpenti

I serpenti sono dei rettili notoriamente molto pericolosi. Anche se alcuni hanno la possibilità di produrre ed inoculare il proprio veleno ed altri no, bisogna sempre prendere le necessarie precauzioni quando ce ne troviamo uno davanti. Infatti non sono...
Rettili e Anfibi

Come catturare un serpente

All'interno della presente guida, andremo a parlare di serpenti. Nello specifico, come avrete notato dal titolo dell'articolo, ora andremo a spiegarvi Come catturare un serpente.Può capitare a volte, in campagna o in giardino di avvistare qualche serpente....
Rettili e Anfibi

Come difendersi dai serpenti

Con l'arrivo della bella stagione purtroppo aumentano anche i cosiddetti incidenti estivi, fra cui quelli che maggiormente ci spaventano sono le punture di insetti e i morsi di rettili. Tra passeggiate in montagna e giochi all'aria aperta, la possibilità...
Rettili e Anfibi

Come distinguere la natrice dai colubridi

In Italia vivono serpenti appartenenti a due sole famiglie, quelle dei colubridi e quella dei Viperidi. I Colubridi sono la famiglia di serpenti più vasta al mondo e sono diffusi in tutti i continenti tranne l'Antartide.I Colubridi, tranne i generi Macroprotodon,...
Rettili e Anfibi

Come allevare un serpente

Da qualche anno è possibile anche in Italia possedere ed allevare un serpente, ma le informazioni su come fare ad allevarlo e nutrirlo correttamente sono davvero poche. Con la presente guida vogliamo darvi delle indicazioni in merito, spiegandovi come...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.