Come allontanare mosche da casa in modo naturale

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Ora che l’estate volge al termine, lasciando spazio alla stagione più fresca, molti insetti tornano ad invadere letteralmente le nostre abitazioni. La raccolta dell’uva per la vendemmia e l’umidità dell’aria fanno sì che cimici e mosche ci facciano visita piuttosto frequentemente. Tutto ciò è abbastanza fastidioso, ma si può porre rimedio senza ricorrere a soluzioni estreme. Se non sappiamo come allontanare le mosche da casa, possiamo provare alcuni piccoli trucchi. Provvedendo in modo naturale, riusciremo a liberarci di questi piccoli insetti abbastanza fastidiosi senza necessariamente ucciderli con insetticidi spray o carta moschicida. Vediamo dunque come fare grazie ai suggerimenti che troviamo nel seguente tutorial.

27

Occorrente

  • Pulizia dei piatti
  • Poca luce
  • Piante aromatiche
  • Tanta pazienza
37

Rimuovere gli avanzi di cibo e lavare i piatti subito dopo i pasti

Il nemico numero uno per la nostra casa, come ben sappiamo, è lo sporco. Quando finiamo di cucinare e consumare un pasto, tendiamo a lasciare le stoviglie sporche nel lavabo. Possiamo lavarli anche in un secondo momento, purché rimuoviamo immediatamente eventuali residui di cibo. La presenza degli avanzi, purtroppo, attira notevolmente mosche e moscerini. Per questo motivo è meglio raccogliere tutto nella pattumiera e lavare i piatti il prima possibile. Al limite carichiamo la lavastoviglie per effettuare il lavaggio di piatti, scodelle e insalatiere. In breve tempo assisteremo ad un’invasione sempre meno frequente e fastidiosa da parte delle mosche.

47

Creare zone oscure per attirare le mosche verso la porta

Gli insetti si avvicinano sempre laddove trovano fonti luminose piuttosto forti. In questi giorni di sole possiamo ricorrere ad un trucco davvero efficace per allontanare le mosche da casa in modo naturale. Proviamo a ridurre la luminosità della nostra abitazione creando una zona oscura in ogni stanza. Potremmo ad esempio tirare le tende, oppure socchiudere le finestre per non far entrare tutto il sole in casa. In alternativa, abbassiamo gli avvolgibili, oppure accostiamo le persiane. Creando un minimo di oscurità, riusciremo a tenere lontane le mosche in modo davvero efficace. Non dobbiamo oscurare completamente la nostra abitazione. Piuttosto attiriamo le mosche verso la porta d’ingresso o una finestra a nostra scelta, magari accendendo la luce in quella determinata stanza.

Continua la lettura
57

Ricorrere alle piante aromatiche

Una casa pulita e non troppo illuminata in questo periodo ci aiuta ad allontanare le mosche in modo naturale. Un altro rimedio altrettanto efficace è quello delle piante aromatiche. Sul nostro balcone avremo senz’altro collocato qualche vaso contenente piantine di basilico, menta o lavanda. Ebbene, questi tre profumi così diversi tra loro sono degli ottimi repellenti. Possiamo utilizzarli tutti o anche uno solo di essi e riusciremo a ridurre sensibilmente l’invasione delle mosche. Possiamo anche ricorrere ai chiodi di garofano per allontanare gli insetti dalla nostra casa. Il loro aroma li tiene a debita distanza, soprattutto se lasciati sul davanzale della finestra o sul terrazzino della cucina.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per allontanare ancora più facilmente le mosche si può ricorrere all’aceto.
  • Evitare di uccidere gli insetti favorendone l’uscita dall’abitazione con gioco luce-ombra.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Invertebrati e Insetti

Come sbarazzarsi delle cimici verdi

Le palomena prasina, chiamate comunemente cimici verdi, sono insetti eterotteri, appartenenti alle specie polifaghe, che si cibano cioè di differenti sostanze. Infestano e attaccano piante erbacee, arbusti e alberi e sono tra le maggiori avversità del...
Rettili e Anfibi

5 modi per liberarsi dai gechi comuni in casa

I gechi sono dei piccoli rettili somiglianti alle lucertole e costituiscono la famiglia dei Gekkonoidi. Si diffondono in particolar modo nelle zone temperate. I gechi posseggono una perfetta aderenza a tutti generi di superficie. Pur se innocui per l'uomo,...
Rettili e Anfibi

Come si muovono e respirano gli anfibi

Gli anfibi sono affascinanti creature del mondo animale vertebrato, molto legate all'acqua.Si narra che siano stati i primi vertebrati a colonizzare l'ambiente terrestre. Il loro nome è ''amphibia'' (doppia vita)La loro caratteristica è la pelle umidiccia,...
Cura dell'Animale

Specie animali che depongono più uova

Se amiamo gli animali, studiare la vita ed i comportamenti degli animali si rivela un qualcosa di molto bello ed allo stesso tempo anche di molto appassionante. Tra le varie specie di animali, sono in molte quelle che depongono le uova, in questa vedremo...
Invertebrati e Insetti

10 consigli per allontanare le cimici

Se la vostra casa è soggetta ad attacchi di cimici, magari perché avete un giardino che la circonda, potete intervenire usando prodotti di facile reperibilità. Si tratta infatti di modi davvero efficaci per allontanare definitivamente questi pericolosi...
Invertebrati e Insetti

Come liberarsi dagli scorpioni

Gli scorpioni sono degli affascinanti, ma pericolosi aracnidi. Differenti per dimensioni, forma e colore, si nutrono di zanzare, mosche e scarafaggi. Sono degli abili predatori, tuttavia sono anche solitari, timidi e notturni. Il pungiglione rappresenta...
Invertebrati e Insetti

Come si suddividono gli invertebrati

Gli invertebrati sono una categoria di animali che si accomuna in base ad una caratteristica specifica, ovvero il fatto di essere privi di colonna vertebrale e scheletro interno. Spesso, infatti, si utilizza il termine "invertebrati" senza avere ben chiaro...
Pesci

Come scegliere i pesci per un acquario marino

Quando allestiamo un acquario marino, possiamo scegliere tra quello tropicale e mediterraneo. Entrambi offrono la possibilità di allevare ed ammirare alcuni tra i più belli e colorati pesci del mondo. Tenendo conto dei costi di importazione di quelli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.