Come allontanare vespe e cimici

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Gli insetti, sono visti da molte persone come un qualcosa di inutile, di fastidioso e di sgradevole che deve essere assolutamente allontanato. Le vespe, a causa delle loro punture possono incutere timore, soprattutto a chi ha manifestato dei seri problemi di allergia alle punture. Le cimici, invece, oltre che essere dannose per ortaggi e verdure, quando vengono schiacciate, producono uno sgradevole odore che può permanere nell'aria anche per diverso tempo. A tal proposito, nella presente guida, vi illustrerò come allontanare definitivamente vespe e cimici. Vediamo quindi come procedere.

27

Occorrente

  • qualche cucchiaino di caffè
  • posacenere o contenitore in alluminio
  • scaglie di sapone di Marsiglia
  • acqua tiepida
  • spruzzino in plastica
  • cetriolo
  • un cucchiaio o due di polvere di aglio
  • foglie di menta
  • olio di neem
37

Innanzitutto, un rimedio efficace per eliminare le vespe, consiste nel porre qualche cucchiaino di caffè in un posacenere o in un contenitore in alluminio usa e getta, dopodiché ponete questo contenitore sotto il nido delle vespe e accendete la polvere di caffè. Il fumo che si sprigiona, emana un odore molto fastidioso per le vespe che avvertono il pericolo e lasciano immediatamente il nido. Un altro rimedio naturale e facilmente adottabile, è quello di far sciogliere delle piccole scaglie di sapone di Marsiglia in dell'acqua tiepida, versando poi la soluzione ottenuta all'interno di uno spruzzino in plastica, potete poi spruzzare la soluzione ottenuta sia sul nido, sia sull'insetto.

47

Se volete, invece, allontanare delle vespe da un pranzo all'aperto, un picnic o un barbecue, è sufficiente tagliare a fette un cetriolo e distribuire le fette nella zona adiacente a quella in cui state consumando o cucinando il cibo. Il cetriolo contiene al suo interno un acido repellente per tali insetti. Per quanto riguarda le cimici, un buon rimedio naturale è quello di sciogliere in un po' d'acqua tiepida un cucchiaio o due di polvere di aglio, spruzzando la soluzione ottenuta direttamente sulla pianta infestata da cimici oppure sull'insetto stesso.

Continua la lettura
57

In alternativa all'aglio, potete mescolare all'acqua alcune foglie di menta pestate, che fungeranno da repellente, spruzzando poi questo repellente nei luoghi di accesso per le cimici, quali porte e finestre. Infine, potete acquistare in commercio dell'olio di neem: dovrete diluire 2-3 cucchiai di olio in mezzo litro d'acqua e spargere la soluzione ottenuta sui davanzali delle finestre, sulle foglie delle vostre piante, oppure nei luoghi ove l'insetto è presente. Con poca spesa, potrete ottenere in maniera rapida dei rimedi efficaci contro vespe e cimici, che non sono dannosi né per l'uomo né per l'ambiente.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Invertebrati e Insetti

Come riconoscere gli insetti

Ogni giorno attorno a noi ruota un piccolo micro mondo costituito da piccole creature che si muovono e volano. Solitamente li definiamo tutti insetti senza tuttavia saperli distinguere tra loro.Se leggerai questa guida ti spiegherò in maniera semplice...
Invertebrati e Insetti

10 consigli per allontanare le cimici

Se la vostra casa è soggetta ad attacchi di cimici, magari perché avete un giardino che la circonda, potete intervenire usando prodotti di facile reperibilità. Si tratta infatti di modi davvero efficaci per allontanare definitivamente questi pericolosi...
Invertebrati e Insetti

Consigli per allontanare le cimici

Le cimici sono dei minuscoli insetti di tipo parassita che infestano case e giardini. Pur non essendo nocive per l'uomo, lo sono per il verde e le varie colture. Nei periodi freddi, inoltre, le cimici possono trasferirsi anche dentro alle abitazioni,...
Invertebrati e Insetti

Come allontanare le vespe senza prodotti nocivi

Le vespe sono dei particolari insetti molto simili alle api, che creano dei nidi realizzati con un impasto di saliva e legno per riprodursi. Questi particolari nidi vengono realizzati in piccole feritoie per risultare maggiormente protetti dagli agenti...
Invertebrati e Insetti

Come scovare un nido di vespe

Nella stagione primaverile, ma soprattutto in quella estiva, le nostre abitazioni sono invase dalle vespe. Possono rappresentare un grosso problema, specialmente per soggetti allergici, i quali, se punti, possono manifestare shock gravi. Solitamente,...
Invertebrati e Insetti

Come difendersi dalla vespe

A volte, i momenti di relax vengono guastati da vari insetti molesti, che possono tramutare le nostre vacanze in un vero inferno. Infatti, l'aria è piena di zanzare, che hanno la nomina di pungere le persone durante il loro riposo notturno, sebbene la...
Invertebrati e Insetti

Come proteggersi dalle vespe

Con l'arrivo della bella stagione è tempo di mandare in soffitta l'abbigliamento pesante. Facciamo spazio a T-shirt, pantaloncini e top. Il modo migliore per accogliere il primo sole di primavera. Questo ci espone però al rischio di scottature. Un rischio...
Invertebrati e Insetti

Come riconoscere le api dalle vespe

Le api e le vespe sono due tipologie di insetti molto simili tra di loro, entrambi presentano il pungiglione e hanno un colorito giallo e nero a strisce; presentano però delle differenze che sono molto sottilissime e sono riportate in questa guida. Le...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.