Come aprire una spiaggia per cani

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Per ridurre al minimo gli abbandoni estivi, nascono le spiagge per cani. Si tratta di stabilimenti balneari con servizi specifici per gli amici a 4 zampe ed il padrone. Oltre al classico bagno in acqua, Fido può contare su docce, aree-ristoro e relax. Per aprire una spiaggia per cani, segui dei semplici passaggi. L'iter burocratico non è eccessivamente lungo o complesso. Ecco come procedere.

27

Occorrente

  • Concessione demaniale marittima
  • Partita Iva
  • Iscrizione al registro delle imprese
37

Concessione demaniale

Per aprire una spiaggia per cani, ottieni la concessione demaniale marittima per attività turistiche. La spiaggia, infatti, è una superficie demaniale appartenente allo Stato Italiano. Pertanto, in base al progetto, ti verrà o meno concessa la gestione. La spiaggia viene quindi suddivisa in lotti. Ciascuno verrà assegnato mediante concorso dall'ente del demanio marittimo. Per motivi piuttosto ovvi questi concorsi non sono molto frequenti. In alternativa, per velocizzare i tempi, acquista l'attività da un altro gestore. Per aprire la tua spiaggia per cani, potrai volturare la concessione a tuo nome.

47

Denuncia all'ASL

Una volta ottenuta la concessione demaniale, dovrai produrre altri documenti. Pertanto, procurati l'iscrizione al registro delle imprese. Apri la Partita Iva ed ottieni l'autorizzazione unica ambientale. Preferibilmente, frequenta un corso professionale specifico, con relativo attestato. In alternativa, dimostra con attestazioni varie l'esperienza in questo settore. Con tutta questa documentazione recati poi all'ASL più vicina alla tua residenza e denuncia l'inizio attività. Per aprire la spiaggia per cani, necessiterai del consenso dell'ente. A tal proposito, un impiegato valuterà i requisiti minimi igienico-sanitari. I controlli riguarderanno gli alimenti, la tutela ambientale e la sicurezza dei bagnanti.

Continua la lettura
57

Organizzazione degli spazi

Dopo la trafila burocratica, concentrati finalmente sulla clientela, quindi sui cani ed i loro padroni. La spiaggia deve offrire tutti i servizi fondamentali per gli amici a 4 zampe, nonché per i bipedi. Pertanto, oltre alle classiche sdraio con ombrellone, crea dei punti ristoro. Apri un bar ben fornito e una zona relax all'ombra per i cani. In questa sezione, potrai predisporre un angolo per l'acqua e qualche crocchetta. Ottima anche l'idea di una zona per la toelettatura, oppure uno spazio per il gioco. Insomma, focalizza con esattezza i tuoi obiettivi. Aprire una spiaggia per cani richiede in realtà pochi passaggi. Un'attività ben gestita potrebbe portarti un gran successo ed una crescita economica importante.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Dota la spiaggia di tutti quei servizi utili e fondamentali per i cani ed i loro padroni
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura dell'Animale

Come allevare un pony

La Federazione Equestre Internazionale ha stabilito che qualsiasi cavallo dalle dimensioni inferiori ai 151 cm può essere definito un Pony. Sul territorio italiano sono presenti diversi allevamenti, all'interno dei quali è possibile far crescere ed...
Cani

Come registrare il pedigree del proprio cucciolo

In quest'articolo vogliamo aiutare tutti i nostri cari lettori a capire come poter registrare il pedigree del proprio cucciolo, nel migliore dei modi ed in maniera semplice e veloce.Il Pedigree è un riconoscimento molto importante che determina tutte...
Animali da Compagnia

In viaggio con il proprio animale: consigli utili

Quando si organizza un viaggio con degli animali domestici come ad esempio il cane e il gatto, è importante sapersi organizzare al meglio per non fargli mancare niente, e nel contempo per consentirgli di godere di maggiore serenità. A tale proposito...
Cura dell'Animale

5 consigli per proteggere i cani dal caldo

Il caldo torrido non è nemico solo dell'uomo ma anche del suo miglior amico: il cane. Quando le temperature salgono vertiginosamente a risentirne con noi gli effetti indesiderati sono proprio i nostri amici a quattro zampe. Caldo e afa rappresentano...
Cani

Come fare dog trekking

Non c'è niente di più salutare si una sana e giosa attività fisica. Esistono tantissime discipline per allenare il proprio fisico. Una in particolare mette a contatto l'uomo con la natura, cioè il trekking. Un modo più accattivante e divertente di...
Animali da Compagnia

10 consigli per una casa pet friendly

Gli animali sono dei componenti fondamentali di una famiglia, che occupano la casa come tutti gli altri membri. Adottando dei piccoli e semplici accorgimenti, sarà possibile creare un ambiente domestico anche a loro misura. Nella seguente guida forniremo...
Cani

5 segnali che il mio cane è felice

Chiunque possiede un animale sa quanto sia importante accudirlo e farlo crescere sano e forte. In particolare, chi ha un cane è come se avesse un figlio. Bisogna costantemente portarlo dal veterinario e stare attenti a come lo si nutre perché si sa,...
Cura dell'Animale

Come proteggere il porcellino d'india dal caldo

Sono sempre di più le persone che decidono di adottare animali perché oltre a farci compagnia, ci aiutano a rilassarci quando rientriamo in casa dopo una stressante giornata di lavoro. Gli animali che generalmente vengono adottati sono i cani, i gatti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.