Come assistere un cane dopo un incidente

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Molto spesso capita di incrociare dei cani abbandonati che causano degli incidenti e ciò può provocare non soltanto dei problemi agli animali ma anche ai conducenti. Per cui è molto importante conoscere dei piccoli accorgimenti per effettuare un primo soccorso. Vediamo allora come bisogna comportarsi in caso di un cane investito, anche perché non soccorrere un cane investito è diventato un vero e proprio reato da punire penalmente. Vediamo come bisogna assistere un cane in questi casi.

25

Occorrente

  • calma
  • straccio
  • tanta prudenza
35

Prima di tutto è fondamentale non andare in panico, ciò non farebbe altro che peggiorare la situazione sia per voi che per l'animale. Non fatevi prendere dai sensi di colpa, anche se siete stati voi a creare l'incidente, in queste situazioni è importante essere lucidi al massimo. Infatti la calma è un fattore fondamentale a volte può addirittura causare la morte o la salvezza dell'animale.

45

A questo punto bisogna passare alla fase pratica, appena vi trovate di fronte ad un cane sofferenza, scendete immediatamente dall'auto e ricordatevi di lasciarla ad una certa di distanza di sicurezza avvisando anche gli altri automobilisti. Munitevi di un panno prima di scendere dall'automobile per bloccare delle possibili emorragie o gli arti che potrebbero essere spezzati nel cane. A questo punto bisogna valutare la situazione e essere cosciente di come agire. In particolar modo se notate che ci sono delle rotture e il cane è dolorante, allora chiamate il veterinario


.

Continua la lettura
55

Nel caso in cui l'animale è al centro della strada, allora sarà opportuno spostarlo ma delicatamente senza peggiorare lo stato di salute del cane. Questo vi permetterà di soccorrere l'animale in un posto e in un modo sicuro. Fate in modo da mantenere la ferita pulita evitando che entri in contatto con corpi estranei come polvere, terra e detriti. Nel caso in cui vi trovate di fronte ad una frattura, allora osserverete un cane che zoppica e che non vorrà farsi toccare a causa del dolore. In questo caso sarà opportuno contattare un veterinario. Per salvare la vita di un amico a quattro zampe ci vuole molta calma e tanto sangue freddo, non bisogna spaventarsi proprio di nulla. Per questo motivo è importante conoscere tutte le tecniche basi del primo soccorso, spiegate in questa guida da attuare nel momento in cui ci si trova davanti ad un cane investito da un'automobile. Nel caso in cui l'animale risultasse grave ai vostri occhi, allora non vi resterà che spostarlo dal luogo dell'incidente e chiamare un veterinario.




.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura dell'Animale

Come soccorrere un gatto aggredito da un cane

Che cani e gatti non vadano molto d'accordo, si sa, è diventato un fatto proverbiale. Anche se si assiste sempre di più a pacifiche convivenze fra questi due animali così diverse, può capitare che scoppino delle liti fra i due, specie se il cane e...
Cura dell'Animale

Come separarsi dal proprio cane

Il cane, si sa, è da sempre il miglior amico dell'uomo e, se ne possedete uno, ve lo avrà dimostrato in diversi modi e in svariate occasioni. I cani, più di ogni altro animale domestico, rappresentano una parte importante della famiglia, e la loro...
Cura dell'Animale

Cosa fare se si trova un animale selvatico ferito

Il nostro territorio è sempre più popolato da animali selvatici. Orsi, cinghiali, cervi, possono molto spesso invadere strade o paeselli. Purtroppo sono sempre più diffusi gli incidenti o i ritrovamenti di animali feriti. Ma come comportarci se troviamo...
Cura dell'Animale

Cosa fare se si investe un animale

Quando camminiamo per strada, ci capita spesso di notare cani, gatti o uccelli privi di vita che sono stati investiti da qualche conducente scellerato o che non è stato opportunamente attento a quello che gli capitava davanti. Questo è quello che accade...
Cani

Cane abbandonato: come comportarsi

L'abbandono del cane è un problema atroce che attanaglia la nostra società. Soprattutto nei mesi estivi, infatti, in occasione delle vacanze, molti padroni incauti lasciano il loro amico animale ad un triste destino: solo e abbandonato. Tuttavia, ci...
Cani

Come estirpare una spina nella zampa del cane

I cani sono animali dotati di un forte spirito di esplorazione. Purtroppo la loro curiosità li porta talvolta ad entrare in contatto con insidie tanto piccole quanto pericolose. Non è raro infatti che durante una passeggiata al parco il cane possa conficcarsi...
Cura dell'Animale

5 consigli per accudire un cane che zoppica

Chiunque abbia un animale ma ancora di più un cane, sa bene quanta soddisfazione affettiva ricava da esso. I cani ascoltano attentamente nonostante non parlino e sicuramente meritano le attenzioni come fossero un'altra persona di famiglia. Hanno bisogno...
Gatti

10 consigli per prepararsi al parto della nostra gatta

I gatti sono animali indipendenti, il loro istinto di predatori li spinge a provvedere ad ogni aspetto della loro vita: dalla ricerca del cibo a quella del luogo adatto per passare la notte, non c'è cosa a cui i nostri amici felini non riescano a provvedere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.