Come attirare i pipistrelli nella bat box

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

L'arrivo della primavera è un evento atteso con molto gioia in quanto le temperature si alzano ed il sole inizia a riscaldare le giornate. I climi miti risvegliano le zanzare, fastidiose compagne di serate primaverili ed estive. Generalmente si ricorre ad insetticidi e zampironi per eliminarle, ma questi prodotti inquinano l'ambiente. Ultimamente il problema delle zanzare viene affrontato in modo differente ed ecologico. Infatti, stanno prendendo piede le bat box, cioè piccole cassette in legno che sono un comodo nido per i pipistrelli. Leggendo il tutorial si possono avere dei consigli su come attirare questi animali.

25

I pipistrelli che vivono nella nostra penisola sono mammiferi insettivori di piccole dimensioni. Il loro numero ultimamente ha subito un forte calo per l'utilizzo di pesticidi nelle campagne in quanto essi riducono la presenza degli insetti. La scarsità di cibo rappresenta un grosso rischio per questo animale che è assolutamente innocuo per l'uomo. Un solo pipistrello riesce a mangiare fino a 2000 insetti in una notte ed aiuta a gestire in maniera efficace il problema delle zanzare durante il periodo estivo.

35

L'installazione di una bat box che può ospitare i pipistrelli è semplice, ma occorre prestare attenzione ad alcuni particolari. Esse devono essere necessariamente installate prima dell'arrivo della primavera. In questo modo i chirotteri, dopo che sono usciti dai loro rifugi invernali e sono alla ricerca di un nido, possano trovarle già pronte. La bat box si può comprare comodamente già pronta oppure si può realizzare con il metodo fai da te utilizzando pochi ed economici materiali.

Continua la lettura
45

L'installazione va eseguita ad almeno tre/quattro metri di altezza ed in un punto riparato per dare sicurezza all'animale. Lo spazio tra la grondaia e il sottotetto di una casa (ben lontano dalle finestre) o la parte più alta del tronco di un albero sono l'ideale. Il posto deve essere tranquillo e deve stare lontano da luci e da fonti di rumore. Dopo aver installato la bat box bisogna attendere l'arrivo degli animali. Se essi ritengono sicura e confortevole la casa preparata la occupano sicuramente, in caso contrario bisogna spostarla altrove.

55

È opportuno sapere che i pipistrelli appartengono alla "fauna selvatica" e pertanto sono animali protetti. Ciò vuol dire che per legge è proibito catturarli o detenerli con la forza. Utilizzando questo espediente è possibile finalmente rilassarsi sotto il proprio portico in tranquillità. Inoltre, non si deve ricorrere all'uso improprio di sostanze che sono nocive per la salute.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura dell'Animale

Come scegliere una bat box

Una bat box è una scatola di dimensioni ridotte che potete acquistare e posizionare nel giardino di casa vostra (ad esempio posizionata vicino a dei cornicioni o a degli alberi). Questa "tana" per pipistrelli, se gradita a questi ultimi, diventerà un'...
Altri Mammiferi

10 curiosità sui pipistrelli

I pipistrelli sono da sempre considerati nell'immaginario comune come delle creature misteriose ed inquietanti. Basti pensare alle leggende che da sempre ruotano attorno a questi strani animali della notte, come la leggenda che vuole che il Principe Vlad,...
Cura dell'Animale

Come costruire un nido per pipistrelli

I pipistrelli sono mammiferi in grado di volare e compiere manovre complesse in aria, e sono delle creature notturne che si rifugiano all'interno di grotte, nelle cavità delle rocce, negli alberi cavi, negli edifici e nei solai. In tutti i casi si tratta...
Altri Mammiferi

Come e dove posizionare la bat box

Se siamo degli amanti degli animali e ci piace sempre curarli e nutrirli, ma non siamo degli esperti in questo settore e quindi non sappiamo come accudirli alla perfezione non dovremo assolutamente preoccuparci. Su internet, infatti, sono presenti tantissime...
Altri Mammiferi

Come trovare i pipistrelli

I pipistrelli sono mammiferi con caratteristiche uniche, che non riscontriamo in nessun altro tipo di animale. Unici mammiferi in grado di volare: l'evoluzione della loro mano ha dato vita ad una sorta di ala. Il loro nome scientifico è "chirotteri"...
Invertebrati e Insetti

Zanzare: 10 consigli per allontanarle in modo naturale

Le zanzare sono le protagoniste indiscusse dell'estate. Arrivano con il caldo, alcune specie sono attive nelle ore notturne, altre invece in quelle diurne. Tutte sfruttano i ristagni di acqua per deporre le uova. Le loro punture fastidiose possono essere...
Altri Mammiferi

I mammiferi delle Alpi

L'ecosistema delle Alpi comprende circa 80 specie di mammiferi. Alcuni sono veri e propri simboli della montagna, come gli stambecchi. Altre, quali i pipistrelli, popolano habitat più vasti. Nel novero troviamo anche specie purtroppo a rischio di estinzione....
Cura dell'Animale

Gli animali che vanno in letargo in autunno

Il mondo naturale è senza dubbio qualcosa di affascinante, da cui non si smetterà mai di imparare qualcosa. Gli animali, ad esempio, non sono tutti uguali, ed oltre alle distinzioni più generali tra mammiferi, uccelli e rettili, si può individuare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.