Come capire perché i gatti di casa litigano

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Ed eccoci qui, a proprovi un articolo o una guida, mediante la quale essere in grado di imparare come capire perché i gatti che sono di casa, litigano spesso tra di loro.
I gatti sono degli animali meravigliosi. Amano la vita tranquilla, sono discreti e, a modo loro, regalano tanto affetto. Normalmente, se due gatti crescono insieme, non sviluppano problemi di convivenza perché instaurano un equilibrio reciproco. A volte, però, può capitare che anche tra due mici che hanno da tempo consolidato un rapporto, scatti qualcosa e, ad un tratto, litighino. In questa guida voglio cercare di farti capire le possibili motivazioni.

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Tanta Pazienza
  • Tanto Amore
36

I motivi delle liti tra gatti

È chiaro che uno dei motivi principali delle liti tra due gatti sia la gelosia reciproca, sia per quanto riguarda quello che, per loro, è il proprio territorio, sia per l'umano o gli umani che danno loro da mangiare. Se un gatto, anche cucciolo, viene introdotto in una casa nella quale vive un altro gatto da molto tempo, gli azzuffamenti hanno una motivazione di natura territoriale. C'è anche da dire che, a maggior ragione se il nuovo gatto è cucciolo, questi dureranno qualche giorno, poi si appianeranno. Poco a poco il gatto adulto accetterà il nuovo arrivato. La cosa importante è cercare di essere neutrali, durante queste beghe. Anche dolore e malessere di un gatto possono rendere l'animale scontroso, e quindi si creano delle liti. Bisogna tranquillizzare entrambi e dar loro le medesime attenzioni, in modo da diminuire gli attriti. Arrivati a questo punto non ci resta che passare alla parte, il carattere del vostro gatto.

46

Il carattere del vostro gatto

Lo stesso vale se i due gatti sono adulti. Non bisogna mai schierarsi dalla parte di uno dei due/proteggerlo, altrimenti i rapporti si inaspriscono e uno dei gatti potrebbe diventare aggressivo anche nei vostri riguardi. Un altro motivo alla base degli scontri è la superiorità sessuale: se due gatti convivono, soprattutto se sono dello stesso sesso, è bene sterilizzarli. La mancata sterilizzazione di uno soltanto dei due può essere all'origine del nervosismo che si instaura. I gatti amano la vita tranquilla, stare in un ambiente caldo e al sicuro, e mangiare dell'ottimo cibo. Cercate di dedicare almeno un ora al giorno al vostro gatto, per non farlo sentire solo. È possibile fare anche dei giochi con il vostro gatto: lanciare oggetti mentre il vostro gatto li rincorre, proiettare un laser sul pavimento o su parete, questo aiuterà tantissimo a rafforzare il carattere del vostro gatto. Arrivati a questo punto non ci resta che passare alla parte, i gatti ed il veterinario.

Continua la lettura
56

I gatti ed il veterinario

I gatti tendono a raggiungere facilmente un equilibrio e a vivere in serenità, ma se la casa è sovraffollata oppure è molto piccola, si sentono soffocare, si innervosiscono e litigano tra di loro. Un altro motivo, ancora, può essere legato alla salute di uno dei due. Un gatto che prova dolore o, comunque, sta male per un qualche motivo, è innervosito e tende a reagire malamente ad ogni tipo di contatto. Anche con lo stesso padrone. È bene, dunque, portare entrambi in visita dal veterinario, per ogni evenienza. Inoltre, se uno dei due gatti è libero di uscire, può accumulare stress legato alla competizione con altri gatti nelle vicinanze; stress che, quindi, sfogherà in casa con il suo simile con il quale convive. Ora che sapete tutto non vi resta che mettere in pratica tutti gli insegnamenti della guida, e per chi non ha un animale, è venuto il momento di adottare un cucciolo di gatto per rallegrare la vostra casa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

10 modi per attenuare lo stress del tuo gatto

Il tuo micio si comporta in modo strano? Fa cose che prima non faceva? Potrebbe essere stressato o malato. Per capire se il tuo gatto ...
Gatti

5 consigli sulla sterilizzazione del gatto

L'adozione dei gatti è una scelta sempre più frequente nel mondo: basti pensare al fatto che le stime eleggono questi felini come gli animali ...
Cura dell'Animale

Prodotti indispensabili per la cura del gatto

Avete un gatto come animale domestico, però lo trovate infelice? Magari sta male per qualche motivo che nemmeno il vostro veterinario riesce a capire. Spesso ...
Gatti

10 regole per una casa a prova di gatto

Il gatto è tra gli animali domestici per eccellenza. Con la sua indole sorniona ma vivace, dolce e discreta, ha un carattere ricco di contrasti ...
Gatti

5 segreti per educare i gatti

Il gatto è sempre più apprezzato e scelto come animale domestico da tante famiglie di tutto il mondo; il suo intuito, il suo caldo abbraccio ...
Gatti

Come prendersi cura del pelo del gatto

In questo articolo vedremo oggi come prendersi cura del pelo del gatto. Esso è veramente molto importante, in quanto ha il compito di proteggere l ...
Gatti

10 modi per rendere il tuo gatto felice

I possessori di gatti sanno bene quanto sia importante il fatto che il proprio micio stia bene e soprattutto sia felice. Lo scopo di questa ...
Gatti

Come prendersi cura di un gatto abbandonato

La scelta di adottare un animale è un passo molto importante in quanto il cucciolo scelto entrerà a far parte della famiglia. Tra gli animali ...
Gatti

10 trucchi per mantenere il vostro gatto sano

Avere un gatto in casa rappresenta qualcosa di veramente unico. Si dice a ragione che questi simpatici animali siano molto indipendenti. Ma senza dubbio l ...
Gatti

10 luoghi comuni sulla sterilizzazione del gatto

Niente paura, voi che siete padroni di gatti. La sterilizzazione del micio è divenuto un intervento ormai di assoluta routine. Anzi, quasi doveroso, si direbbe ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.