Come capire se il tuo cane è felice

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Possedere un animale domestico obbliga il padrone coscienzioso ad assumere una serie di doverosi e responsabili comportamenti verso l'animale, in modo da farlo vivere in armonia con la famiglia, curando anche i minimi dettagli. Tutto ciò si deve verificare, a maggior ragione, quando in casa viene accolto un cane, animale domestico per antonomasia. Animale giocoso e fedele per eccellenza, il cane sviluppa una serie di comportamenti ed atteggiamenti che devono sempre essere tenuti in considerazione per comprendere il suo stato d'animo. In questa guida vogliamo appunto illustrarti come capire se il tuo cane è felice.

26

Occorrente

  • Attenzione, sesto senso, amore per i cani
36

Osserva i movimenti del corpo

Ecco dunque alcuni consigli che di certo ti saranno molto utili. Se vedi che il tuo cane si lecca sempre, di continuo e che tende a mordere, probabilmente è stressato. Impara dunque a osservare i movimenti del suo corpo. Un cane che non sta bene di salute rifiuta il cibo, tendendo a starsene da solo, in disparte per tanto tempo. La decisione di tenere un cane vuol dire dedicargli tanta attenzione e molte cure. Se abiti in un appartamento piccolo, ti consigliamo di non portare fuori il tuo amico animale soltanto per i bisogni fisiologici, ma di farlo divagare più volte al giorno con qualche salutare passeggiatina supplementare.

46

Controlla il comportamento

Se il lavoro ti farà stare lontano da casa tutto il giorno, ti dovrai quindi accertare che il cane abbia sempre la ciotola dell'acqua piena. Una volta che rientri in casa, dovrai fargli un po' di coccole e dovrai giocare con lui, qualora ti dovessi accorgere che il cane sia apatico e svogliato. Sarà anche bene portarlo fuori ogni tanto per "sgranchirsi" un po' le zampe, anche magari con una bella corsa assieme a te. L'esercizio fisico lo terrà attivo, scaricando l'energia negativa che durante tutta la giornata avrà accumulato standosene da solo.

Continua la lettura
56

Valuta la sua socializzazione

Un altro aspetto da tenere in grande considerazione è quello di farlo socializzare con gli altri cani. Se il cane dorme sempre e non ti cerca, può significare che sia depresso. Un cane felice e che sta bene di salute, dorme per circa dieci ore. Se il tuo cane svilupperà un sonno superiore alle dieci ore, ciò può essere un altro segnale di malessere psicologico. Quando ti accorgerai che ha uno sguardo triste e le orecchie poco attente, significa che dovrai curarti di lui, parlandogli dolcemente ed accarezzandolo con tanto amore. Altro sintomo che non dovrai trascurare, è il pelo opaco o se presenta diarrea persistente. Tutti segnali inequivocabili che l'animale non sta bene e che, quindi, non è felice.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fai sempre socializzare il tuo cane con i suoi simili.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

5 segnali che il mio cane è felice

Chiunque possiede un animale sa quanto sia importante accudirlo e farlo crescere sano e forte. In particolare, chi ha un cane è come se avesse un figlio. Bisogna costantemente portarlo dal veterinario e stare attenti a come lo si nutre perché si sa,...
Animali da Compagnia

Come capire se il tuo criceto è felice

Possedere un animale da compagnia, risulta sicuramente molto impegnativo sia in termini economici che di responsabilità. Quando infatti ci impegniamo a prendere in casa un essere vivente, abbiamo l'obbligo di prendercene cura facendolo crescere in ottima...
Cani

5 regole per fare il tuo cane felice

Non bisogna pensare che avere un animale in casa sia un aspetto di poco conto. Occorre impegnarsi sempre al massimo per garantire al proprio amico a quattro zampe la piena salute, sia da un punto di vista fisico che della sua psicologia. Un cane in salute...
Cani

10 modi per rendere il tuo cane felice

Un animale va curato, riempito di coccole, attenzioni e altro. Soprattutto per i cani, in realtà, non serve molto, un cuccia, acqua, cibo e due carezze. Ecco fatto, il tuo cane è soddisfatto. Se avete un cane in casa e volete renderlo felice, avete...
Gatti

5 segnali che il mio gatto è felice

Sempre più famiglie italiane hanno deciso di adottare un gatto nelle proprie case. Questi animali affascinano per il loro spirito libero e per la loro intraprendenza, ma anche per l'affetto che sanno dimostrare verso i loro padroni.  È dovere dei padroni...
Cani

10 modi per rendere felice il tuo cane

Possedere un cane non deve rappresentare soltanto un piacere ma ci espone anche al rispetto tassativo di alcuni doveri. Il primo di questi è quello di farlo crescere e vivere nel modo migliore possibile, prestando attenzione alla sua salute e allo sviluppo...
Cani

10 regole per vivere felice con il tuo cane

Vivere con un cane è un onore, oltre che una gioia. Questo animale rende la vita del padrone piena di interessi e di piacevoli impegni. Chi ha un cane saprà quanto questo amico a quattro zampe faccia compagnia ed allieti le giornate. Infatti, quando...
Gatti

Come far felice un gatto in 5 mosse

Prendersi cura di un gatto vuol dire fornirgli le cure e le attenzioni necessarie affinché sia sano e felice. Dobbiamo quindi cercare di capire come accudirlo nel modo giusto e capire le sue esigenze e le sue necessità. La vita media di un gatto che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.