Come comportarsi in caso di morso di vipera

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Quando si decide di effettuare un'escursione in un luogo di montagna, come ad esempio un bosco oppure un sentiero particolarmente complicato, è importante informarsi sugli eventuali rischi in cui è possibile incorrere. Uno tra questi è sicuramente la probabilità di essere morsi da una vipera, animale che si trova spesso in queste zone. In questa guida pertanto verrà spiegato brevemente come comportarsi in caso di morso di vipera.

25

Occorrente

  • acqua e sapone
  • garza sterile
  • bastone da passeggio
  • kit di pronto soccorso
35

Generalmente la vipera compare durante il periodo primaverile tra l'erba alta e i cumuli di sterpi. È un rettile che ama molto il sole pertanto è più difficile trovarla in zone d'ombra. Solitamente la vipera non attacca l'uomo se viene lasciata in pace ma solamente quando viene urtata o calpestata. Anche se si viene morsi non bisogna però preoccuparsi in quanto solamente in rarissimi casi il suo morso è mortale. Tuttavia sono i bambini, gli anziani e le persone malate i soggetti più a rischio in questi casi.

45

Per effettuare escursioni in tutta sicurezza è utile portarsi dietro un kit di primo soccorso nel quale sono presenti garze sterili, disinfettante, laccio emostatico. Per quanto riguarda il siero antivipera, anche se in molti casi viene consigliato di inserirlo all'interno del kit, è più prudente aspettare che sia il personale addetto a somministrarlo dopo aver effettuato tutti gli accertamenti del caso. Se si vuole sostare per un picnic in una zona verde, dove a sua volta sono presenti sia sassi che sterpaglia, può essere opportuno fare prima un sopralluogo accertandoci che l'area sia sgombra. Se si decide inoltre di passeggiare nel bosco è opportuno procurarsi un bastone e mentre si cammina batterlo in maniera da fare rumore e spaventare così eventuali vipere nei paraggi.

Continua la lettura
55

Se nonostante tutte le precauzioni del caso si viene morsi da una vipera, la prima cosa da fare è quella di mantenere la calma. Agitarsi, oltre a non servire a nulla, crea solamente panico gratuito. La gravità della situazione dipende molto dalla quantità di veleno iniettato e dalla posizione del morso che in genere avviene nella frazione di un secondo. Non appena ci si accorge di essere stati morsi, bisogna provvedere a pulire la ferita con qualcosa di sterile. Nel caso ci fosse la possibilità, è utile lavarla con acqua e sapone, coprirla sempre utilizzando un elemento sterile come bende o compresse di garza. Effettuate queste due mosse, il passo successivo è quello di recarsi direttamente al più vicino pronto soccorso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rettili e Anfibi

Come intervenire in caso di morso di vipera

Non c'è nulla di più sgradevole del rimanere vittima di un morso di vipera mentre ci si accinge a raggiungere un bel rifugio di montagna o mentre si è accampati in un prato consumando la meritata colazione al sacco dopo una sgobbata su aspri sentieri....
Rettili e Anfibi

Come intervenire su un morso di vipera

I serpenti sono, per tantissime persone, degli animali affascinanti ed in un certo senso anche un po' misteriosi. Esistono numerose specie di serpenti al mondo; si spazia dai serpentelli fino ad arrivare ai lunghissimi pitoni. In Italia sono presenti...
Rettili e Anfibi

Come proteggersi dalle vipere

Le vipere sono rettili pericolosi perché velenosissimi e si trovano prettamente nelle zone di collina e di montagna. È ben noto come il veleno di questo serpente, una volta entrato in circolo nel nostro sangue, se non si è rapidissimi nel rimediare,...
Cani

Come Curare Il Cane Morso Da Una Vipera

Il morso di vipera è uno degli incidenti più temuti dai cacciatori. Questi, dovendo recarsi per le loro battute di caccia in posti di montagna o comunque luoghi selvatici o di campagna, si ritrovano molto spesso a contatto con le specie animali autoctone,...
Rettili e Anfibi

Come distinguere una vipera da un altro serpente

Con l'arrivo della bella stagione sono in tanti ad organizzare qualche escursione in campagna. Stare a contatto con la natura migliora l'umore e regala momenti di relax. Durante queste gite, tuttavia, potremmo andare incontro ad alcuni pericoli. La presenza...
Rettili e Anfibi

Cosa fare se si incontra una vipera

La vipera è un rettile che possiede due vistosi e appuntiti denti velenosi, una testa triangolare e a punta, un corpo molto tozzo e robusto, tendenzialmente più largo che lungo. Tuttavia in questa guida ci occupiamo di cosa fare se si incontra una...
Rettili e Anfibi

Come Riconoscere Una Vipera

Fare lunghe passeggiate in campagna, escursioni o gite in bicicletta, tutte attività molto belle e che a prima vista possono sembrare prive di pericoli. Tuttavia, anche se l'ambiente che vi circonda sembra innocuo, può nascondere diverse insidie. Una...
Rettili e Anfibi

Come difendersi dai serpenti

Con l'arrivo della bella stagione purtroppo aumentano anche i cosiddetti incidenti estivi, fra cui quelli che maggiormente ci spaventano sono le punture di insetti e i morsi di rettili. Tra passeggiate in montagna e giochi all'aria aperta, la possibilità...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.