Come costruire un percorso a ostacoli per criceti

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Intrattenere il vostro animale domestico può rivelarsi un passatempo più che utile che non solo permette allo stesso di svagarsi un po' di più con ulteriori distrazioni, ma vi consente di staccare un po' l'occhio dal vostro animale e quindi, preoccuparsi un po' di meno durante quello che è il suo tempo di gioco. Ecco come costruire un percorso a ostacoli per criceti.

26

Occorrente

  • Un paio di piani di legno molto piccoli
  • 2-3 bottigliette d'acqua
  • cartoncini molto spessi
  • semini con un filo
36

Per prima cosa è necessario procurarsi dei cartoncini, un paio di bottigliette d'acqua, ovviamente vuote, delle stecche di legno, dei piani di legno ed infine un'esca in modo da attirare il criceto ed invogliarlo a percorrere il tragitto che andremo a costruire. Una volta che vi siete procurati dei cartoncini, iniziate a tagliarli, con un paio di forbici, tridimensionalmente in modo da formare dei rettangolini (vedete nella foto). Cercate sempre di tagliare il cartone avendo poi un rettangolo molto spesso, in grado, quindi, di reggere l'intero percorso.

46

Ora dovrete procuravi un paio di piani di legno, ovviamente inerenti al percorso e quindi, molto piccoli. Potete procurarveli da vecchi mobili oppure li potete comprare in qualsiasi negozio, soprattutto in quelli fai da te. Questi pianerottoli servono per collegare una parte del percorso ad un'altra, quindi, un rettangolino ad un altro. Posizionateli su due rettangolini in modo da collegarli e rendere il percorso molto più lungo. È consigliabile procurarsi dei piani di legno molto larghi e spessi in modo che il criceto non cada dal percorso stesso.

Continua la lettura
56

Per ultima cosa è necessario "ingannare" il vostro animaletto, in modo da invogliarlo a percorrere l'intero tragitto. L'esca non è altro che il suo mangime, quindi, utilizzate un semino legato ad un filo spesso in modo che non si stacchi durante il percorso.

66

In alternativa per costruire un percorso ad ostacoli per criceti, create una galleria con una bottiglia. In primo luogo, lavate la bottiglia e rimuovete anche le etichette e il tappo. Utilizzate un coltello in acciaio per rimuovere la parte superiore e inferiore (si consiglia di fare questo su una superficie solida). Utilizzate il nastro elettrico per bloccare la bottiglia, in quanto è perfetto per questo progetto, aderisce alla plastica perfettamente. Fissate il nastro con dei bastoni negli angoli arrotondati della bottiglia. Coprite i bordi frastagliati con del nastro adesivo. Lasciate degli spazi di circa 1 cm di distanza e ponete i bastoni verso il basso sul lato opposto. Usate un il cutter e intagliate il segno '+' sul fianco della bottiglia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Animali da Compagnia

Le specie di criceti più diffuse in Europa

Teneri e morbidi, i criceti sono sempre più diffusi nelle nostre famiglie: nonostante ciò che si possa pensare, questi buffi animaletti sanno essere molto affettuosi al pari dei più fedeli cani e gatti. Al contrario dei nostri amici a quattro zampe,...
Animali da Compagnia

5 cose da sapere sui criceti

Se nei decenni precedenti, nel nostro paese come in generale in tutta Europa, se si parlava di animali da compagnia venivano in mente solo cani e gatti, oggi le cose sono decisamente cambiate. Certo, probabilmente i nostri amici "classici" a quattro zampe...
Animali da Compagnia

Come riconoscere le varie specie di criceti

Gentili lettori, all'interno della guida che seguirà nei prossimi passi andremo a parlare di animali. Più specificatamente, in questo caso, saranno i criceti ad essere presi in considerazione con l'obiettivo di riconoscere le varie specie.Come si fa...
Animali da Compagnia

Come scegliere una gabbia per criceti

I criceti sono ormai diventati degli amici di famiglia, piccoli e divertenti con i loro dentini e le zampette che somigliano a piccole mani. Piace a molti guardarli mentre fanno un piccolo giro nella stanza ma, per la maggior parte del tempo, i criceti...
Animali da Compagnia

Come costruire una gabbia in plastica per criceti

Recentemente abbiamo ottenuto come regalo un criceto e non vogliamo tenerlo in una gabbia classica? Lasciandolo muovere libero per il nostro appartamento è necessario pulire sempre gli escrementi fatti dovunque? Almeno per buona parte del tempo, bisogna...
Animali da Compagnia

Come preparare una gabbia per criceti

I criceti appartengono alla famiglia dei roditori sono animali molto delicati, ottimi animali da compagnia, molto vivaci e molto puliti per questo richiedono molta attenzione bisogna garantirgli una gabbia sempre pulita e confortevole. La sua gabbia...
Animali da Compagnia

Le principali specie di criceti

Se intendiamo allevare un criceto, è importante sapere che possiamo trovarlo di varie specie; infatti, è possibile reperirlo di origine europea o di qualsiasi altra parte del mondo. In tutti i casi, si tratta di esemplari uguali dal punto di vista strutturale...
Animali da Compagnia

Come far smettere ai criceti di mordere

Quando decidiamo di adottare un animale, dovremo essere prima sicuri di poterlo sempre nutrire perfettamente, di potergli garantire tutte le cure di cui ha bisogno e di dedicargli quotidianamente un po' del nostro tempo in modo che possa sempre sentirsi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.