17

Come costruire una cuccia ecologica con i pallet

tramite: O2O
Difficoltà: media

Introduzione

I pallet sono sempre più presenti nella nostra vita, in quanto non solo rappresentano i rivoluzionari sostegni che permettono lo spostamento di grandi quantità di oggetti in blocco, ma possono essere anche utilizzati come ottimo oggetto di riciclo. Presentano, infatti, una caratteristica versatilità che li rende facilmente utilizzabili per la creazione di mobili, complementi d'arredo, tavolinetti, scrivanie e altri accessori per la casa. Perché allora non provare a utilizzarli per costruire una cuccia ecologica? Nei passi seguenti di questo tutorial ci occuperemo proprio di capire come procedere per realizzarne una!

27

Occorrente

  • pallet
  • troncatrice
  • pialla
  • avvitatore
  • viti, chiodi
  • levigatrice
  • L in acciaio (eventualmente)
37

Prima di tutto dovrete considerare la collocazione della cuccia, quindi se dovrà essere posta all'interno o all'esterno della vostra abitazione; inoltre bisognerà prendere in considerazione anche le sue dimensioni. Per i cani di piccola taglia e per gli amici felini che vivono dentro casa, sarà sufficiente utilizzare un pallet di medie dimensioni, che andrà levigato perfettamente in ogni sua parte e fungerà da base della cuccia. Se vorrete, inoltre, potrete aggiungere, utilizzando viti ed eventualmente delle cerniere, delle pareti basse, di circa 20 30 cm. Nel caso in cui si trattasse di un cane, invece, ricordate di lasciare uno dei quattro lati libero, senza bordo, per permettergli di sporgersi e di controllare comodamente dalla cuccia la situazione. Riempite questa sorta di contenitore con un cuscino bello alto e morbido e la cuccia sarà pronta.
Magari potete personalizzarla con una targa con il nome, non prima di averla dipinta come preferite.

47

Per costruire, invece, una cuccia per esterni, che quindi dovrà essere necessariamente coperta e in grado di riparare il cane ed essere resistente alle intemperie, il procedimento sarà un po' più lungo, ma non complesso. Dovrete piallare e levigare tutto il legname: si tratta di un'operazione da fare con la massima cura, così evitare di lasciare delle parti ruvide o appuntite che possano ferire il nostro fedele amico. Utilizzerete un pallet per la base, al quale, con delle cerniere, fisserete 2 delle pareti laterali (quelle sul lato più lungo) utilizzando altri due pallet. Chiaramente, per realizzare una cuccia di grandi dimensioni, sarà opportuno calcolare le misure e tagliare i pallet della lunghezza giusta.

Continua la lettura
57

Ricordatevi di mantenere una parete leggermente più alta dell'altra: questo servirà per creare il dislivello sul quale applicheremo il tetto. Costruite la parete del lato corto e fissatela alle altre. Per la realizzazione dell'ultima parete dovrete ritagliare lo spazio dell'entrata della cuccia dopo averla fissata. A questo punto potrete cominciare a mettere le tavole fra le due pareti più lunghe, e fissarle una dopo l'altra per creare il tetto. Sistemate sul tetto dei listelli di legno che vi permetteranno di fissare con praticità un pannello in materiale resistente a pioggia e vento. Trattandosi di una cuccia per esterni, ricordate di posizionarla in un luogo confortevole per il cane, da dove possa avere un'ampia visuale, e di trattarla esternamente con l'aiuto di prodotti che la rendano impermeabile all'acqua.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordatevi di trattare con dei prodotti che rendano impermeabile la cuccia da esterno
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
15

Come costruire una cuccia per cani in muratura

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media

Introduzione

Spesso sosteniamo che i cani sono i migliori amici dell'uomo. Proprio per questo è giusto creare loro un rifugio che li protegga dal freddo e dalla pioggia. Costruire una cuccia in muratura è infatti importante per far si che i nostri amici a quattro zampe siano felici. Ci sono molte famiglie che preferiscono accudire i cani all'interno delle proprie abitazioni, facendoli riposare su divani, letti e cuscini. Altre invece avendo la fortuna di uno spazio esterno, preferiscono garantire loro la massima protezione a mezzo di una cuccia. Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo come costruire una cuccia per cani in muratura.

25

Scelta dei materiali

In commercio possiamo acquistare una cuccia già pronta, dotata di tutti i comfort necessari. Ma sicuramente costruirne una con le nostre mani è molto più divertente. Prima di costruire la cuccia, dobbiamo tener conto della grandezza. Grandezza che dobbiamo valutare in base alla stazza del nostro cucciolo. Dobbiamo costruire una cuccia per cani, con materiali solidi ed isolanti adatti all'esterno.

35

Costruzione cuccia

Scegliamo il punto giusto su cui collocare il giaciglio del cane. Una volta scelto il punto giusto, possiamo procedere alla preparazione del calcestruzzo. Il calcestruzzo, si ottiene mescolando alcuni elementi tra loro come la ghiaia, la sabbia, l'acqua e il cemento. Per fare la base della cuccia, dobbiamo creare un blocco di cemento. Il blocco serve a rialzare la superficie ed isolare la cuccia dalla risalita dell'umidità capillare. Naturalmente la forma migliore è il rettangolo, in grado di garantire uno spazio comodo all'interno. Per creare una parete solida ed isolante, formiamo due fila di mattoncini e calcestruzzo lasciando libero un intercapedine di 5 cm. Nel quale dobbiamo successivamente gettare il calcestruzzo. Per quanto riguarda il tetto, consiglio di usare il legno per garantire una maggiore resistenza a trazione. Il tetto deve avere due falde inclinate per lasciare defluire liberamente l'acqua.

Continua la lettura
45

Verniciatura della cuccia

Costruire una cuccia per cani lapidea, è sempre vantaggiosa soprattutto dal punto di vista economico, la cifra per i materiali non è eccessiva, perché non richiede particolari manutenzioni nel corso degli anni. Se desideriamo verniciarla, dobbiamo prima intonacarla con malta cementizia. Oppure possiamo lasciare il classico colore dei mattoncini rossi con il calcestruzzo. Dopo tutti questi passaggi possiamo dire che la costruzione della cuccia per il nostro amico fedele è pronta.

15

Come costruire una cuccia per il cane

tramite: O2O
Difficoltà: media

Introduzione

Il vostro cane ha bisogno di una nuova casa che lo protegga dalle intemperie del clima invernale, e dal torrido caldo estivo. A tal proposito, potrebbe essere pratica, semplice ed economica, l'idea di costruire una casa per il nostro migliore amico da soli. Ecco quindi alcune istruzioni su come costruire una bella cuccia in legno con poca spesa facendo un buon lavoro per dare ai nostri amici un comfort di tutto rispetto.

25

Occorrente

  • chiodi
  • martello
  • lastre di pino
  • seghetto
  • vernice non tossica per legno
35

Ci sono almeno due tipologie di cuccia: quella con tetto a due spioventi e quella con un tetto a falda unica. Fatto il disegno e quindi scelta la tipologia che più preferite, badate bene a progettare il pavimento, le pareti della casetta e il tetto. Ovviamente le misure della cuccia saranno dettate dall'altezza e dalla grossezza del vostro cane una cuccia comoda e confortevole, che consente all'ospite di potersi alzare e girare, dovrà essere larga circa 90 cm, profonda 70 cm e alta 90 cm. Per far meglio fluire l'acqua piovana poi, le misure delle pareti laterali dovranno essere diverse e quella posteriore deve avere una forma quasi trapezoidale.

45

Per quanto riguarda il materiale da utilizzare per la struttura portante, poiché la casetta è destinata all'esterno, i pannelli dovranno assicurare un buon isolamento termico, per preservare il nostro amico dal caldo e dal freddo. È consigliabile per lo scopo un pannello di pino dello spessore di 3 cm che presenta un'intercapedine di coibentazione. Anche la forma della cuccia è importante e non solo per questioni estetiche. Passate alla fase operativa di costruzione.

Continua la lettura
55

Procuratevi un pannello grande di pino che poi taglierete secondo le vostre necessità, viti normali, martello, seghetto per tagliare il legno. Assemblate il tutto con i chiodi, passate uno strato di prodotto impermeabilizzante e verniciate con una pittura resistente all'acqua e non tossica. Inoltre non dimenticate di indossare dei guanti forti in stoffa per evitare che le schegge vi si inseriscano nelle mani. Volendo potete trovare anche un sistema di viti ad incastro che troverete nei negozi di bricolage, cosa che vi consentirà sicuramente di fare più in fretta la cuccia del vostro cane. Mettete poi 4 piedini al di sotto della cuccia per tenerla più sollevata e se lo desiderate, ricoprite il tetto della cuccia con delle tegoline bituminose che possano rendere la struttura ancora più resistente e calda per l'inverno, in modo tale che il vostro amico a quattro zampe possa avere tutti i comfort che merita.

16

Consigli utili per la costruzione di una cuccia per il cane

tramite: O2O
Difficoltà: media

Introduzione

Essere i padroni di un cane regala tantissime gioie. Ma rappresenta anche una grande responsabilità. Amore e rispetto per questo meraviglioso animale sono due sentimenti che devono tradursi, da parte del padrone, in azioni quotidiane concrete. È necessario pertanto che fin da subito nasca l'esigenza da parte del padrone di regalare al proprio cane un luogo grazioso, pulito e confortevole ove esso possa trascorrere gran parte della sua giornata, soprattutto nelle ore notturne. Una bella cuccia è un qualcosa che mai dovrebbe mancare nella casa o nel giardino in cui si trova un cane. Volete costruire una cuccia per il vostro cane ma non avere molte idee su come fabbricarla? È nostra intenzione offrirvi in questa guida alcuni piccoli consigli che vi potranno essere utili per la costruzione di una cuccia per il cane.

26

Usare cassette di legno sovrapposte

Un primo consiglio che ci sentiamo di darvi per la costruzione di una cuccia è quello di non utilizzare materiali particolarmente costosi. Se avete deciso di fabbricare una cuccia graziosa e confortevole per il vostro amico a quattro zampe potreste ad esempio utilizzare alcune cassette di legno. Di quelle, tanto per intenderci, in cui ci si ripone la frutta. Sovrapponetele una ad una, fissandole con della colla particolarmente resistente. Ovviamente le cassette devono essere di una dimensione adatta (quindi, piuttosto grandi), tale da poter ospitare in maniera del tutto confortevole un animale come il cane. Riponete al centro delle casse sovrapposte un bel cuscinone dal colore non troppo sgargiante ed il gioco è fatto. Il vostro cane amerà da subito un giaciglio così originale e comodo!

36

Utilizzare un vecchio comodino

Ma se amate essere fantasiosi ancora di più e desiderate che il vostro amico abbia una casa davvero super originale e particolare, allora il consiglio è quello di prendere un vecchio comodino di legno che non vi serve più e di capovolgerlo. Avete capito bene! La sua base potrà rappresentare una cuccia bellissima per il cane, il quale si sentirà anche protetto dalle gambe del comodino stesso che fungeranno da delimitatrici del perimetro della cuccia. Anche in questo caso sarà opportuno sistemare all'interno del comodino capovolto un bel cuscino (stavolta non troppo alto) sopra al quale l'animale farà dei sonni davvero tranquillissimi.

Continua la lettura
46

Fare il tetto piatto

Ma per chi ama la tradizione, anche in fatto di cucce per il cane, il consiglio è quello di costruire un riparo per Fido di tipo classico: la tradizionale casetta, tanto per intenderci, può rappresentare sempre una soluzione adeguata. Costruirla è molto facile: utilizzate alcuni pannelli di legno di uguale lunghezza, senza tagliarli e senza sprecare nulla. Ma in quest'ultimo caso dovrete utilizzare alcuni piccoli accorgimenti per non rischiare che il vostro cane vi ci si trovi a disagio o, peggio ancora, si rifiuti di utilizzarla. Vi consigliamo a tal proposito di costruire un tetto della cuccia che sia piatto e abbastanza ampio. Molti cani infatti, hanno la passione di arrampicarsi anche sopra la cuccia, per stazionare anche sul tetto. Sarà quindi necessaria la costruzione di una cuccia provvista di un tetto grande, ampio e poco inclinato.

56

Fare una porta molto ampia

Costruita la vostra cuccia a forma di casetta per il cane, vi consigliamo inoltre di predisporre una porta d'ingresso della cuccia piuttosto ampia. Molte tipologie canine, infatti, amano particolarmente controllare il territorio circostante anche quando sono in posizione di riposo dentro una cuccia. Quindi sarà necessario, soprattutto se si hanno cani di grandi dimensioni, costruire per loro una porta molto ampia che gli consenta, appunto, il totale controllo di quello che avviene nelle immediate vicinanze.

66

Costruire l'ingresso sul lato più largo

Altro piccolo accorgimento per chi ha deciso di costruire una cuccia per il proprio cane dovrà esser quello di prevedere l'ingresso della cuccia sul lato più largo di essa. Questo consiglio, all'apparenza banale, rappresenta in verità un elemento di grande importanza: collocando infatti l'uscio della cuccia in questa posizione, l'animale si sentirà più riparato all'interno della sua piccola casa. Una soluzione che garantirà al nostro Fido una maggiore possibilità di tranquillità e relax.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.