Come costruire una gabbia per conigli

di Lucia Muzzachi difficoltà: difficile

Come costruire una gabbia per conigliLeggi Solo chi non ha mai avuto un coniglietto, non può capire la dolcezza e la bellezza di questo animale. Il coniglio è un vero animale da compagnia e non ha nulla da invidiare a cani e gatti. E' facile da educare e non richiede eccessive cure o attenzioni. Una cosa di cui ha molto bisogno, però, è lo spazio per muoversi e una bella gabbia confortevole per dormire o ripararsi. In vendita ce ne sono di tanti modelli e dimensioni diverse, ma se ti piace fare le cose con le tue mani e te la cavi bene col bricolage, puoi provare a realizzare un progetto tutto tuo, creando una gabbia personalizzata su misura per il tuo coniglietto.

1 Come costruire una gabbia per conigliLeggi Prima di partire col progetto, devi tenere presente alcune caratteristiche che devono necessariamente essere applicate ad una gabbia per coniglietti. Innanzitutto non ci devono essere parti metalliche sporgenti, perché il tuo animaletto potrebbe ferirsi. Non puoi inserire all'interno del riparo cuscini, maglioni o cose del genere, con l'intento di tenere al caldo il coniglietto, perché non resisterebbe all'idea di rosicchiare tutto e questo sarebbe molto pericoloso. Se posizioni la gabbia all'esterno, questa dev'essere staccata dal suolo per almeno dieci centimetri, in modo da isolarla dall'umidità. Inoltre deve avere il tetto con una pendenza di almeno cinque centimetri dal davanti verso il dietro, per evitare il ristagno dell'acqua.

2 Come costruire una gabbia per conigliLeggi Se il tuo coniglio scorrazza liberamente per la casa, la gabbia di cui ha bisogno è semplicemente un riparo per quando va a dormire. Se invece devi sistemare l'animaletto all'esterno, la gabbia deve permettergli di viverci sempre, quindi dev'essere molto più confortevole. Come materiale puoi usare del semplice compensato, meglio se marino, così resisterà alla pioggia e all'umidità. Scegli le dimensioni tenendo conto del fatto che il coniglio ha bisogno di tanto spazio per potersi muovere e correre. Prepara prima di tutto la base, cioè il pavimento, inchiodalo su delle gambe di almeno 10 cm di altezza e poi taglia a misura un lato lungo e i due laterali. Per il pannello frontale, taglia solo la cornice e applica poi della rete zincata sulla parte vuota. Abbi cura di inserire nella cornice i fili metallici, per evitare che l'animaletto si ferisca. In questo modo il tuo amico potrà godere di luce e aria a sufficienza. Per quanto riguarda il tetto, ricordati di dargli un po' di pendenza e di farlo sporgere di alcuni centimetri rispetto alle pareti laterali. In questo modo terrai il coniglio riparato dalla pioggia. Fissalo con due solide cerniere e coprilo poi con uno strato di feltro che creerà isolamento e calore.

Continua la lettura

3 Come costruire una gabbia per conigliLeggi A questo punto ti rimane da sistemare gli interni della "casa".  Puoi scegliere di dividere la gabbia con uno o più pannelli, oppure puoi semplicemente sistemare un riparo.  Approfondimento Come allestire la gabbia per il coniglio (clicca qui) Se posizioni all'interno della gabbia un contenitore di terracotta abbastanza grande, garantirai al tuo coniglietto un riparo che sarà caldo durante l'inverno e fresco in estate.  Mettici all'interno della segatura e non far mai mancare del fieno fresco.  Ti resta solo da sistemare una mangiatoia e un abbeveratoio.  Copri il pavimento con della segatura o della paglia e sistemaci il tuo coniglietto.. 

Coniglio: scegliere la gabbia giusta Come trattare un coniglio ferito Porcellino d'india: alimentazione e gabbia Come occuparsi di un coniglio nano testa di leone

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili