Come costruire una gabbia per conigli

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

Quando si pensa ad un animale da compagnia, il cane e il gatto sono i primi che vengono in mente. C'è però un altro essere vivente che non ha nulla da invidiare ai più famosi quadrupedi, in quanto a bellezza e dolcezza: il coniglio. A dire la verità, la vita casalinga non sarebbe il suo habitat ideale, ma se non vuoi rinunciare ad avere la sua compagnia e il suo affetto, lo potrai tenere in casa o in giardino con degli accorgimenti. La prima necessità sarà quella abitativa. Il coniglio infatti in un appartamento potrebbe incontrare mille pericoli e, se non sorvegliato, potrebbe farsi del male. Se invece vive in giardino il vostro coniglio potrebbe scappare o essere assalito da qualche predatore. Per evitare tutto questo avrete bisogno di una gabbia che gli faccia da cuccia e riparo. In commercio ne esistono molte, ma per risparmiare un po' e fare qualcosa di speciale, perché non seguire questa guida che vi spiega come costruire una gabbia per conigli?

25

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Compensato
  • Rete zincata
  • Chiodi e martello
35

La prima considerazione sarà data dall'ubicazione della gabbia. Se il coniglio vivrà in casa con voi dovrete fare qualcosa di più piccolo e facilmente manovrabile mentre per l'esterno potrete costruire qualcosa di più grande e più o meno lasciarlo in una sede fissa. Anche per la scelta del materiale sarà importante la posizione della gabbia. Se interna, poca importanza avranno alcune caratteristiche dei materiali, mentre se sarà ubicata all'aperto avrà il requisito fondamentale di essere idrorepellente e possibilmente isolata termicamente.
Il compensato e il truciolato saranno i materiali più adatti in entrambe le soluzioni ubicative, anche se per stare fuori sarà più indicato il compensato marino (per resistere a pioggia ed umidità). Se esterna, ricordatevi comunque di non posare la gabbia direttamente sul terreno perché, anche se userete del materiale adatto, l'umidità avrà comunque un impatto negativo sia sulla costruzione, sia sul vostro animaletto. Sarà sufficiente rialzarla da terra di una decina di centimentri facendo dei piedistalli.

45

Prepariamo prima di tutto la base (cioè il pavimento) con il primo pezzo di compensato (della misura che riterrete adatta) inchiodandola ai sopracitati piedistalli. Il resto della struttura dipenderà molto dalla vostra fantasia e dal progetto che vi siete posti di fare. Se vorrete fare una semplice gabbia quadrata, inchioderete altri pannelli ai lati e posteriormente. Sul davanti farete invece le aree di entrata e uscita. Il tetto sarà removibile e potrà essere fatto con altro compensato. Per l'isolamento termico, si potrà usare uno strato di feltro.

Continua la lettura
55


L'ultima passaggio sarà sistemare gli interni della "casa". Potrete scegliere di dividere la gabbia con uno o più pannelli e sistemare della paglia in più punti. Importante! Dovrete collocare al suo interno un abbeveratoio e una mangiatoia. La scelta di fare una gabbia da soli potrà anche sprigionare la vostra fantasia. Infatti potrete decidere di darle una forma triangolare o a più piani, con delle scalette per far divertire il vostro coniglio. Le possibilità saranno molte, vi basterà fare una ricerca sul web per potervi sbizzarire.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Animali da Compagnia

Come allestire la gabbia per il coniglio

Avete appena adottato un simpatico coniglietto da compagnia da tenere i casa? Bene, allora la prima cosa da fare è quella di creare al vostro ...
Animali da Compagnia

Coniglio: scegliere la gabbia giusta

In questa guida verranno indicati diversi consigli su come scegliere la gabbia giusta per il vostro coniglio. È molto importante decidere il giusto alloggio per ...
Cura dell'Animale

Come misurare la temperatura di un coniglio

Quella di avere un coniglio come animale domestico è ormai una moda. Bisogna ricordarsi che un animale domestico è un essere vivente a tutti gli ...
Cura dell'Animale

Come accudire un coniglio domestico

Tra i vari animali domestici che possiamo acquistare, ce ne sono alcuni molto belli e particolari, spesso tenuti in scarsa considerazione, ad esempio i conigli ...
Animali da Compagnia

Come capire il comportamento del coniglio

Generalmente il coniglio è un animale che si adatta benissimo a vivere in casa, pur mantenendo il comportamento del coniglio selvatico. La cosa da non ...
Animali da Compagnia

Coniglio in giro per casa: consigli e precauzioni

Il coniglio è un animale molto intelligente, sensibile, vivace ed affettuoso. In genere i conigli abituati a vivere in casa liberi sono molto calmi; quelli ...
Cura dell'Animale

Come costruire un recinto per i conigli

Tenere il coniglio all'estremo, è sempre il miglior modo per creargli il perfetto habitat. Se desiderate costruire in maniera semplice un recinto per il ...
Animali da Compagnia

Tutte le razze di conigli da compagnia

Quante volte vi siete ripromessi di adottare un piccolo grande amico a quattro zampe, ma poi non lo avete mai fatto? Cani, gatti, criceti... Ma ...
Altri Mammiferi

Come allevare conigli da carne

Il coniglio è un animale appartenete alla famiglia dei leporidi e viene principalmente allevato per l'ottima carne che se ne ricava. Oggi il coniglio ...
Cura dell'Animale

5 errori da evitare nella cura del coniglio

In Italia, al terzo posto tra gli animali domestici più diffusi, dopo cane e gatto, si trova il coniglio. È proprio così: sono in molti ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore degli stessi, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.