Come curare un Fox Terrier

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il Fox Terrier fa parte di una razza canina ufficialmente riconosciuta dal Kennel Club inglese. Questo esemplare di cane si può presentare esibendo due diverse tipologie di pelo: liscio o ruvido. Il primo si distingue per un manto fitto, lucido ed uniforme, mentre Il secondo si caratterizza per un pelo inspido, duro e spesso. Entrambe le varietà hanno origini molto antiche, geograficamente in Inghilterra, dove Terrier derivava per l'appunto da terra, indizio dell'utilizzo di questi cani come animali da caccia, principalmente snidatori di prede. Il Fox Terrier è stato un cane molto popolare per tutto il diciannovesimo secolo, anche e soprattutto per il suo carattere, affabile e fedele al padrone. Ancora oggi risulta essere un ottimo elemento di compagnia e in questa guida cercheremo di capire come curare e accudire questo fantastico esemplare canino.

27

Occorrente

  • Tempo, pazienza ed amore per gli animali
37

Caratterialmente abbiamo a che fare con un cane molto gioioso, allegro e vivace. Risulta essere coraggioso in tante occasioni, determinato e molto sicuro di sè. Essendo molto intelligente, apprende molto in fretta, tuttavia bisogna imporgli da subito una ferrea educazione perché, nel caso contrario, dovrete vedervela con la sua testardaggine. Una volta accettato il loro ruolo all'interno della famiglia sanno dimostrarsi molto affettuosi con tutti i suoi componenti, soprattutto con i bambini. Bisogna tuttavia tener conto della loro dentatura, forte e robusta. Prestare quindi molta attenzione a quando si troverà in presenza di altri maschi!

47

A prescindere dalla tipologia del pelo, sarà necessario spazzolarlo almeno una volta alla settimana, per sciogliere eventuali nodi o eliminare peli morti. Ciò di cui ha più bisogno il nostro Fox Terrier, tuttavia, è correre. Questo cane sta bene in appartamento, ma ama la corsa e l'aria aperta, dovrete quindi portarlo a spasso molto spesso! Se dovesse restare in casa per troppo tempo potrebbe diventare iperattivo e, quindi, un fastidioso coinquilino. Rendetegli la vita più spaziosa e non ne subirete le conseguenze!

Continua la lettura
57

Alla base della sua indole energica ed atletica, vi è l'alimentazione. Una dieta equilibrata risulterà pressochè essenziale, non grassa, ma nemmeno eccessivamente povera. Non essendo un cane schizzinoso, potrete soddisfare il suo appetito sia con cibi preparati che con mangime pronto, secco o umido che sia. Ricordatevi di controllare sempre la ciotola dell'acqua, in quanto vorrà bere spesso!

Come avrete notato, non si tratta di seguire accorgimenti particolari, ma se non avete tempo da dedicare a una razza del genere (per lavoro o per altro) il consiglio è di puntare su un cane più docile e meno bisognoso di attenzioni.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fatevi consigliare da un veterinario o da un esperto in caso di problemi. Non improvvisate mai!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Tutto sull'American Hairless Terrier

Sicuramente almeno una volta nella vostra vita, vi sarà capitato di ricevere in regalo, comprare, o salvare dalla strada un cane (personalmente ne ho salvato uno ancora con la placenta, che era stato letteralmente buttato in un bidone dell'immondizia)....
Cani

Tutto sull'australian jack russell terrier

Tra le innumerevoli razze canine esistenti, ce n'è una denominata australian jack russell terrier, un cane originario dell'Inghilterra, ma deve il suo nome al fatto che ha trovato la massima diffusione in Australia. Fu selezionato tra i terrier in modo...
Cani

Tutto sull'Irish Terrier

L'Irish Terrier è una razza canina risalente a ben 2000 anni fa. Tuttavia, soltanto nel Settecento venne raffigurato per la prima volta in un dipinto, mentre al Museo di Dublino si conservano antichi manoscritti. L'Irish Terrier ha il classico aspetto...
Cani

Tutto sul bull terrier

Si è arrivati a questa razza canina attraverso l'incrocio di un Bulldog e di un Whithe English Terrier. All'inizio del 1800, in Inghilterra, uno dei divertimenti seguiti da tutti erano i combattimenti tra cani: il Bull Terrier era la razza di cani più...
Cani

Tutto sull'Airedale Terrier

L'Airedale Terrier è una razza di cane britannica. Prende il suo nome dal luogo di origine, cioè la vallata dell'Aire, una regione dello Yorkshire. Rientra fra le taglie medio-grandi, per questo è chiamato anche "il re dei Terrier". Abbiamo scarse...
Cani

Tutto sul fox terrier

Sono molti quelli che vivono nelle grandi città desiderando di avere un amico a quattro zampe. Il Fox Terrier è il cucciolo che state cercando. Questa razza canina nasce e si sviluppa come cane da tana, quindi molto adatto alla vita di campagna, ma...
Cani

Le 5 caratteristiche del terrier

Se avete deciso di allargare la vostra famiglia adottando un cucciolo a quattro zampe, non possiamo che congratularci con voi per l'ottima scelta che state per fare. Quando un cane entra in famiglia è davvero una gioia, che cambierà radicalmente la...
Cani

Come curare un bull terrier

Il Bull Terrier è una di quelle razze canine, nata in seguito a svariati incroci, che esteticamente piace o non piace. Ha un aspetto singolare e per certi versi buffo, tuttavia è dotato di un temperamento caparbio e ostinato che lo rende una razza non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.