Come curare un'infezione alla zampa del cane

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il momento in cui decidiamo di adottare un cucciolo dobbiamo essere ben consapevoli che questo non è un semplice "animale da compagnia", ma è anche un essere vivente che va rispettato e, di cui dobbiamo amorevolmente prenderci cura. A tal proposito, potrebbe capitare che giocando e saltando, il cane, si procuri una ferita più o meno grave alla zampa, la quale talvolta se non curata bene può provocare delle infezioni. I passi di questa semplice guida vi daranno delle utili informazioni su come curare un'infezione alla zampa del cane.

28

Occorrente

  • Garza
  • Guanti in lattice monouso
  • Disinfettante
  • Antibiotici
38

Innanzitutto dobbiamo osservare il comportamento del cane. Il primo segnale tangibile che ci porta a pensare che il nostro cane possa avere una ferita alla zampa è sicuramente il vederlo zoppicare. Se la ferita non è particolarmente grave, invece, potrebbe portare il cane ad appoggiare la zampa al suolo; in tal caso dobbiamo prestare particolare attenzione se vediamo che il cane si lecca insistentemente un determinato punto della zampa. Una volta individuata la ferita, la cosa migliore da fare è esaminarla attentamente. È consigliabile comunque prima di toccare la ferita, utilizzare dei guanti in lattice (molto utili in quanto evitano eventuali contagi o infezioni).

48

Una volta esaminata con particolare attenzione la ferita, dobbiamo stabilire l'importanza di essa e comportarci di conseguenza. Ricordiamoci che, indipendentemente dalla gravità del taglio, si deve disinfettare la ferita in modo da evitare l'insorgere di infezioni. Nel caso in cui ci rendiamo conto che la ferita è causata da una scheggia o da una spina, messa in posizione tale che essa risulti facilmente estraibile, armiamoci di pinzette, assicuriamoci che il cane stia fermo (chiediamo aiuto a qualcuno) e, prestando molta attenzione, rimuoviamola. Successivamente disinfettiamo.

Continua la lettura
58

Se, invece, notiamo che la ferita risulta già infetta, dobbiamo utilizzare particolare cautela. Ricordiamo che una ferita può infettarsi se non curata e disinfettata in tempo; l'infezione può propagarsi abbastanza in fretta in quanto il cane sta a diretto contatto col pavimento e con la terra/fango, quando lo si porta a spasso. Nel caso di una ferita infetta, la cosa più saggia da fare è rivolgersi al veterinario, il quale si appresterà a ripulire e disinfettare la ferita e prescriverà degli antibiotici, fondamentali per evitare che l'infezione si allarghi a macchia d'olio.

68

Tuttavia, dopo che il veterinario avrà ripulito la ferita e, prescritto antibiotici dovrete assicurarvi, ogni giorno, di cambiare il bendaggio, disinfettare e tenere pulita la ferita affinché essa si rimargini in maniera ottimale. Allo stesso modo, dovrete somministrare al cane gli antibiotici per eliminare l'infezione. Assicuratevi di fargli assimilare la giusta dose del farmaco e, poiché spesso risulta difficile far ingerire al cane le pastiglie, potrete aiutarvi utilizzando uno di questi quattro metodi:
-infilate, con i dovuti modi, la pastiglia in fondo alla lingua, in modo tale che il cane possa solamente mandarla giù e non sputarla;
-infilate la pastiglia in un bocconcino di cibo;
-sbriciolate la pastiglia e inseritela in una siringa con un po' d'acqua (rimuovete l'ago!);
-sbriciolate le pastiglia e mescolatela alla dose giornaliera di cibo per il cane.

Abbiate pazienza e vedrete che l'infezione guarirà a tempo debito. Auguri di pronta guarigione a Fido!

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

Come intervenire in caso di ferita del gatto

L'eleganza dei gatti è ben nota a tutti, e vederli muovere con la loro agilità mentre giocano, si rincorrono e si azzuffano è sempre un piacere per gli occhi. Il gatto è uno degli animali domestici per eccellenza, ma per rimanere in piena salute ha...
Cani

Morso di cane: come comportarsi

In questo contesto siamo pronti a proporvi una guida davvero molto interessante per comprendere ed imparare opportunamente, come occorre comportarsi di fronte ad un morso di cane, appena ricevuto, il quale ha anche provocato molto dolore. È risaputo...
Cani

Come fare una fasciatura AL cane

Se avete un cane in casa, è utile sapere come comportarsi nel caso in cui il vostro cane si dovesse ferire. È utile che voi conosciate delle tecniche di primo soccorso da prestare al vostro cane: nella guida seguente vogliamo offrirvi alcuni consigli...
Cura dell'Animale

Come trattare un coniglio ferito

È ormai diffusa la presenza di animali come conigli nani nelle nostre abitazioni. Sono animali molto delicati: bisogna avere molta cura di questi piccoli esseri viventi, poiché in caso contrario potrebbero ammalarsi e in alcuni casi anche morire. Quindi...
Cani

Come aiutare il cane a guarire dai punti di sutura

I nostri amici animali, esattamente come noi, possono ammalarsi e avere bisogno di cure serie. Potrebbero aver bisogno di interventi chirurgici anche piuttosto invasivi per guarire dai malanni. Dopo un duro intervento di chirurgia, si applicano dei punti...
Gatti

Come riconoscere una frattura nel gatto e come si cura

Scegliere di tenere presso di sé un animale domestico è una bella responsabilità. Si tratta di un essere vivente, con le sue esigenze ed i suoi innati comportamenti. In particolare il gatto, essendo un felino, ha una natura curiosa e indipendente....
Cani

Come trattare un eczema canino

Molti cani, specie se vivono all'aperto o in compagnia dei loro simili, sono soggetti ad una forma di eczema chiamata proprio "canina". Si tratta infatti di una comune affezione cutanea, che tuttavia può essere curata, senza necessariamente (salvo forme...
Gatti

Come evitare che il gatto si gratti una ferita

Avere un animale domestico dentro casa significa principalmente prendersene cura alla pari di un essere umano. Prima perché esso è indifeso rispetto al caso in cui si trovasse nel suo habitat naturale, secondo per via del fatto che le ferite, oltre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.