Come diventare istruttore di cani

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Per gli amanti dei cani, non esiste lavoro più bello che diventare un loro addestratore; i cani sono come gli esseri umani capiscono, riconoscono le persone e sono sempre a disposizione del proprio padrone. Addestrare dei cani che non sono i propri però, comporta alcune regole importanti che è necessario seguire, proprio per avere familiarità con il cane in questione. Ogni cane presenta un carattere diverso e magari con un estraneo potrebbe avere un approccio differente rispetto a quello che ha con i suoi padroni. È dunque necessario sapere e conoscere le regole per poter diventare un addestratore di cani, ecco dunque come fare. Alcune accademie cane-formazione includono un apprendistato formale come parte dei loro programmi. Alcuni addestratori offrono stage attraverso le proprie aziende e a volte, un apprendistato informale, nasce da un rapporto formatore / cliente. Ecco come diventare istruttore dei cani.

24

L'ENCI

L'ENCI - Ente Nazionale della Cinofilia Italiana è in grado di indicare strutture dove è possibile seguire corsi per diventare addestratore di cani. Altro valido punto di riferimento del settore è l'Associazione Professionale Nazionale Educatori Cinofili (APNEC), associazione formata da scuole ed istruttori che opera sul territorio nazionale da circa un decennio. Tuttavia, cambiando punto di osservazione, frequentare una scuola può rappresentare non il punto di partenza, ma la classica ciliegina sulla torta. In effetti è impensabile ritenere di intraprendere questo mestiere semplicemente seguendo un corso.

34

Apprendimento

Avere a che fare con esseri viventi che comunicano in un modo totalmente diverso da quello umano, fa sì che una componente fondamentale per svolgere questa professione sia quella di maturare esperienza sul campo. I cani possono imparare ad associare a determinate azioni gli ordini ricevuti, sempre che venga rispettata la medesima terminologia o lo stesso tipo di segnale. La ripetizione e l'uso costante di questi "segnali" determineranno da parte del cane una reazione automatica a cui non saprà sottrarsi. Inoltre, l'apprendimento sarà molto più rapido se a ogni risposta giusta verrà lodato.
.

Continua la lettura
44

Profssione di dog-sitter

Un ottimo trampolino di lancio prima di frequentare un corso, è rappresentato dalla professione di dog sitter. Avere a che fare ogni giorno con decine di cani diversi permette di capire la loro psicologia, osservare il loro modo di relazionarsi e, in molti casi, avere contatto diretto con vizi o traumi che rappresentano le sfide più dure per qualsiasi addestratore. Inoltre, è un modo per misurare la propria inclinazione a lavorare con i cani, visto che tale mestiere richiede indubbiamente una certa dose di sensibilità e pazienza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

Come addestrare un gatto facendolo divertire

Riuscire ad addestrare un gatto può rivelarsi un compito molto impegnativo e di certo, richiede una buona dose di pazienza e di tenacia da parte dell'addestratore. Malgrado infatti si tratti di un animale molto intelligente non sempre si ottiene il massimo...
Cani

Come addestrare al guinzaglio al cane

Gli animali sono i migliori amici dell'uomo e possono accompagnarci per il resto della nostra vita se trattati bene, e curati a dovere. Bisogna però saperli addestrare nel migliore dei modi affinché si comportino come vogliamo noi e senza grossi problemi....
Cura dell'Animale

Come addestrare un pony

L'addestramento animale è di per sé una pratica molto laboriosa, che richiede tempo e pazienza. Nella fattispecie, l'addestramento di cavalli costituisce un'attività molto antica, poiché sono stati da sempre utilizzati anche come mezzo di trasporto....
Cani

I migliori cani da riporto

La guida che leggerete a breve avrà come soggetto fondamentale delle argomentazioni che seguiranno il cane. Infatti, come avrete compreso leggendovi il titolo della guida, ora vi offriremo una panoramica sui migliori cani da riporto. Possiamo incominciare...
Altri Mammiferi

Come superare la paura di montare a cavallo

L'equitazione è una pratica sportiva dalle origini molto antiche. Si tratta di un'attività molto diffusa in ogni parte del mondo. Sebbene l'andare a cavallo presenti una serie di aspetti positivi che includono benefici fisici e psicologici, è tuttavia...
Cani

Come insegnare al tuo cane il comando "Terra"

Il comando "Terra" normalmente viene insegnato di solito dopo 6/7 mesi (quando il cane avrà imparato ad automatizzare il comando) e dopo che abbia imparato il comando "seduto". Aspettatevi poca collaborazione da parte sua, poiché: è vero che questa...
Cani

5 cose da non fare mai al cane

Se decidiamo di prendere un cucciolo di cane ed intendiamo farlo crescere ed addestrarlo, è importante sapere che ci sono alcune cose che non deve fare, poiché potrebbero ripercuotersi in modo negativo sia sull'addestramento stesso che sotto l'aspetto...
Cani

Come addestrare un pastore tedesco

I cani della razza "pastore tedesco" sono notoriamente tra i più intelligenti, oltre che essere molto belli. Essi hanno una intelligenza particolarmente sviluppata, oltre che una grande sensibilità e spirito di intraprendenza. Proprio per questo motivo,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.