Come eliminare le pulci sui gatti

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Fin dai loro primi anni di vita, i gatti possono essere attaccati da numerosi parassiti esterni, tra i quali, i più frequenti e irritanti, sono molto probabilmente le pulci. Queste possono causare molto più che una semplice irritazione cutanea: i loro morsi possono provocare una grave allergia, soprattutto nei gatti più sensibili, cioè la dermatite da allergia alle pulci, la quale può manifestarsi con una significativa perdita di pelo, dovuta al continuo leccarsi le zone irritate da parte del micio. In altri casi, la pulce può portare una dermatite miliare, un'eruzione cutanea che si manifesta con piccole croste pruriginose. Questi parassiti, sono inoltre responsabili anche della tenia e sonp portatori del batterio della bartonella. Per eliminare questi, ed altri problemi, occorre sottoporre il nostro amico a quattro zampe ad una prevenzione periodica.

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • antiparassitario "spot-on"
  • shampoo o lozioni
  • antiparassitario in polvere
36

È relativamente semplice capire se il nostro amico è disturbato da qualche parassita: comincerà sicuramente a grattarsi molto più del solito, e bisogna intervenire in prima possibile, per non far si che la situazione peggiori. In commercio esiste una vasta gamma di antiparassitari, più e meno efficaci, quindi per scegliere il più adatto è consigliato il parere del veterinario. È inoltre più che opportuno utilizzarne uno anche nell'ambiente frequentato dal micio, perché è facile trovarvi uova di parassiti, e la cosa migliore per voi e per lui, è eliminarle quanto prima.

46

Bisogna assicurarsi che i prodotti per la prevenzione agiscano rapidamente per uccidere le pulci presenti e che il loro effetto sia di lunga durata. Molto indicati per il gatto gli antiparassitari in forma "spot-on": un volume molto piccolo del liquido che contiene l'insetticida si deposita sulla pelle, in genere tra le scapole dell'animale, e da qui si diffonde sul resto della superficie corporea entro 24 ore. Alcuni di questi prodotti sono stati studiati in modo da proteggere non solo il gatto dalle pulci adulte, ma anche l'ambiente in cui il gattino vive, e per estensione, anche noi.

Continua la lettura
56

Se invece il gatto è abituato all'acqua e può essere facilmente lavato, la soluzione più facile è optare per dei prodotti specifici per la pulizia del pelo come shampoo o lozioni antiparassitarie. Quella più complessa, forse la peggiore, sarebbe applicare sul micio del la polvere insetticida specifica per i parassiti esterni, anche se molti gatti scappano dopo la prima applicazione, perché ha un odore molto forte e dà dei problemi se leccata e, successivamente, ingerita dal micio stesso. Qualunque antiparassitario si scelga, è opportuno usarlo una volta al mese nei periodi più caldi dell'anno, e a mesi alterni durante l'inverno. Se il micio invece è abituato a girovagare per giardini e cortili e se, insomma, non ha proprio voglia di restare chiuso in casa, sarebbe bene applicare il prodotto ogni mese, a prescindere dal clima, per prevenire e debellare ogni possibile attacco parassitario in totale sicurezza, o quasi.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se hai altri animali in casa, applica anche a loro degli antiparassitari
  • assicuratii di applicare l'antiparassitario anche nell'ambiente frequentato dal micio

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Animali da Compagnia

Come liberarsi delle pulci

Le pulci sono dei piccolissimi insetti parassiti, che si nutrono del sangue di mammiferi e spesso si annidano nei loro corpi, così come sulle superfici ...
Gatti

Errori da evitare nella scelta del collare antipulci per il gatto

Con l'arrivo della stagione calda, il nostro gatto subisce l'assedio da parte di parassiti, che si moltiplicano nel pelo; per poterlo curare e ...
Cani

Come utilizzare una flea trap

Le presenza di pulci costituisce un pericolo sia per cani e gatti, sia per l’habitat circostante.
Trasportate dall’animale, le pulci infestano l’ambiente ...
Gatti

Come far sverminare il gatto

Quando si adotta un gatto, che si tratti di un trovatello appena nato oppure di un gatto già piuttosto grande, una delle prime operazioni che ...
Gatti

Gatti: come mantenere il pelo lucido

Quanto i gatti possano essere eleganti con loro andatura ed il loro passo felpato, possono saperlo solo i padroni che li tengono nella propria casa ...
Cani

Come mettere l'antipulci al cane

Chi vive con un cane le conosce molto bene: le pulci, insetti dell'ordine dei Sifonatteri, sono i parassiti più comuni del nostro amico a ...
Cani

Come liberare il cane dalle pulci

Prima di sapere come liberare il cane dalle pulci cerchiamo di capire cosa sono questi animaletti che lo infettano. Le pulci sono dei parassiti che ...
Gatti

Come fare uno spray antipulci per il gatto

Chi ha un animale in casa, cane o gatto che sia, sa benissimo quanto sia importante difenderlo e curarlo dalle pulci. In commercio troviamo una ...
Cani

Come Usare Il Pettine Antipulci per il vostro cane

Vi siete accorti che il vostro cane ha le pulci e volete eliminarle in maniera sicura ed approfondita? Provate con l'apposito pettine anti-pulci: se ...
Cura dell'Animale

Prodotti indispensabili per la cura del gatto

Avete un gatto come animale domestico, però lo trovate infelice? Magari sta male per qualche motivo che nemmeno il vostro veterinario riesce a capire. Spesso ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore degli stessi, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.