Come essere un vero leader per il tuo cane

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Possedere un animale domestico è sempre un piacere: chi di voi non ha mai avuto almeno un animale in casa? Sicuramente saprete quanto esso può farvi compagnia, ma anche quanto sia grande il bisogno di attenzioni di cui ogni animale necessita. Ogni specie è diversa, dunque dovrete comportarvi di conseguenza: nel caso del cane, è importante che sappiate essere per lui un capobranco, colui che comanda. Il cane è un animale da branco, un po' come i lupi: come tutti i branchi, esiste sempre un leader che dirige la situazione ed impartisce i vari ordini e ritmi della vita. Dato che, al giorno d'oggi, il cane non è più un animale selvatico ma da appartamento, dovrete diventare il leader del vostro cane. Ed è proprio di questo che vi parlerò in questa guida, nello specifico di come essere un vero leader per il tuo cane.

26

Occorrente

  • Calma, pazienza e costanza.
36

Iniziare

Il cane è il più antico amico dell'uomo, come tutti voi ben saprete, ed è l'animale domestico più comune. Ed è proprio per questo motivo che moltissimi di voi scelgono un cane, piuttosto che un altro animale, da tenere in casa. Addomesticarlo o addestrarlo non è semplicissimo: si tratta di una sorta di allenamento che dovrete compiere giorno per giorno, a partire dal primo in cui il vostro amico a quattro zampe inizierà a vivere con voi. Se sarete costanti, precisi ed anche amorevoli, riuscirete ad ottenere il rispetto del vostro cane e a diventare il suo leader. Cosa vuol dire essere leader per un cane? Il leader è la figura di riferimento primaria, colei che detta i ritmi della vita quotidiana, ad esempio gli orari del cibo, ecc. Vi illustro nello specifico come diventare un leader per il vostro cane.

46

Costruire il rapporto

Per cominciare dovrete munirvi di tantissima calma e pazienza: sono proprio queste le principali caratteristiche da adoperare per diventare un buon leader. Il rispetto che il vostro cane dovrà acquisire non dovrà derivare dalla paura, ben sì proprio dal rispetto che esso ripone in voi, ed anche dalla fiducia. Si tratta di uno scambio reciproco: voi dovrete fidarvi del vostro cane ed esso si dovrà fidare di voi. Nella natura, il leader non è solo colui che detta i ritmi della vita quali i pasti ed altre attività quotidiane, ma è anche colui che protegge il branco e ne garantisce la salvaguardia. Un cane opterà sempre per un leader solido, calmo, pacato e di cui ha rispetto. Così facendo esso non sarà sottomesso dalla vostra figura, forzatamente, bensì lo farà di sua spontanea volontà.

Continua la lettura
56

Evitare i problemi

Un cattivo leader, invece, tende a punire il cane o a lasciarlo a sé stesso. Nel primo caso otterrete una sottomissione forzata (il cane si sottomette al vostro volere solo perché ha paura delle punizioni inflitte nel corso del tempo). Nel secondo caso, invece, vi ritroverete con un cane che tenta di prendere in mano le redini della situazione e di diventare il leader, cercando di schiacciarvi disobbidendovi. Ma è bene che ricordiate che, proprio come le persone, non tutti i cani sono adatti alla figura del leader, e ciò potrebbe portarvi ad avere svariati problemi.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • In caso di problemi fatevi aiutare da un cinofilo esperto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come insegnare al cane a non scappare

Chi di noi, possessore di un amico a quattro zampe, non ha mai vissuto il timore di non trovarlo più a casa, nel giardino o nella sua cuccia? Infatti il nostro cane può essere attratto da varie cose, come una cagnetta in calore, un'altro cane o l'odore...
Cani

Tutto sul Cane Lupo Cecoslovacco

Il cane lupo cecoslovacco è una razza di cane, generalmente di taglia medio-grande, appartenente al gruppo dei pastori e bovari. È una razza canina relativamente recente, nata da un esperimento condotto nel 1955 nell'allora Cecoslovacchia. Dopo aver...
Cura dell'Animale

Come addestrare un cavallo a non mordere

Il rapporto uomo-cavallo è molto complesso. Non sempre gratificante e razionale. Le azioni e le reazioni dell'individuo non sono sempre comuni a quelle istintive equine. Pertanto, sorgono difficoltà comportamentali quasi insormontabili. Il cavallo comunica...
Gatti

10 regole per far affezionare il gatto

Se possiedi un gatto ti sarai reso conto personalmente quanto è indipendente ed opportunista, nonostante abbia tra le prime passioni quella di fare le fusa per ottenere qualche grattino. Il problema però è riuscire a farlo affezionare. In questa guida...
Cani

Come educare un cane dominante

Così come per gli esseri umani, anche alcuni esemplari canini possono essere dei leader naturali nati. Se ti è capitato di adottare un cane dal simile comportamento, potresti correre il rischio di ritrovarti con un animale dominante che tende ad assumere...
Cani

Il pastore del Caucaso: carattere e addestramento

Il cane pastore del Caucaso fa parte di una razza canina di grandi dimensioni presente soprattutto in Russia, Georgia, Azerbaigian ed Armenia.Come ogni razza, anche questa ha sviluppato particolari doti interattive e tipologie relazionali con gli esseri...
Cani

Come abituare il cane a mangiare le crocchette

Sicuramente scegliere di alimentare il vostro amico a quattro zampe con cibo secco e pronto comporta per voi notevoli vantaggi. In primo luogo infatti vi risparmierà di trascorrere molto tempo tra i fornelli. Inoltre un'alimentazione di questo genere...
Cani

Come addestrare un Bracco Tedesco

Il Bracco Tedesco è un cane da caccia che, una volta localizzata la preda, la indica al cacciatore o al suo proprietario rimanendo immobile, per questo è una razza cosiddetta "da ferma". Questo cane è anche detto "kurzhaar" e si distingue per il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.