Come evitare che il gatto marchi il suo territorio

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

I gatti sono famosi per essere, fra gli animali, quelli che sporcano di meno. L'unica noia sembra essere quella di dover pulire periodicamente la loro lettiera. In realtà, non proprio e non sempre, è così. Ad esempio, nel periodo degli amori, i gatti maschi sono soliti spruzzare urina in ogni dove, con l'intento di marcare il territorio. Ciò può succedere anche in casa: il gatto potrebbe urinare sui muri e su altri oggetti verticali per segnalare, alla femmina o ad altri maschi, la sua presenza. Tutto ciò risulta sgradevole e fortemente antigienico, soprattutto se il gatto vive all'interno. In questa guida vi daremo, perciò, qualche consiglio su come evitare che il micio marchi in questo modo il suo territorio.

27

Occorrente

  • Spruzzino
  • Pepe
  • (In alternativa: spray specifico ad uso veterinario)
37

La soluzione migliore è, sicuramente, la castrazione. La maggior parte dei gatti sterilizzati, infatti, smette di segnare il territorio. È, inoltre, un'operazione che ha molti vantaggi, non solo per noi, ma anche per i nostri amici felini. Ad esempio, un gatto castrato vive, di solito, più a lungo perché non è soggetto a malattie trasmesse nella fase di accoppiamento.

47

Per evitare che il gatto insista con questo comportamento, esistono anche delle soluzioni rapide e a costo zero. I gatti sono abitudinari e tendono a marcare sempre i soliti posti, per questo è consigliato spruzzare, in questi luoghi, delle sostanze con odori sgradevoli per il micio. Nei negozi di animali si trovano numerosi prodotti spray che hanno proprio questa funzione. È consigliabile ripetere l'operazione più volte al fine di far abituare il gatto. Se, invece, volete provare con una soluzione 'casalinga': macinate del pepe nei punti dove il gatto spruzza, sarà sicuramente infastidito e si allontanerà.

Continua la lettura
57

L'atto di spruzzare per marcare il territorio è dovuto, spesso poi, alla convivenza forzata con altri gatti. Se possedete più di un felino, è possibile che l'atto di marcare il territorio sia un segnale di stress. In questo caso, è consigliato separare i gatti. Se gli animali non riescono ad andare d'accordo, non smettono, infatti, di urinare o schizzare per marcare la propria zona. È bene tenerli separati per un periodo e poi ricongiungerli successivamente, cercando di dare le stesse attenzioni ad entrambi.

67

È bene ricordare, infine, che serve pazienza e costanza nell'insegnare al gatto determinati comportamenti. Urlare e punire fisicamente l'animale non servirà a niente. Se avete provato di tutto e non avete ottenuto risultati, allora è opportuno rivolgersi al proprio veterinario per consigli specifici.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Sii paziente, il problema in questione potrebbe richiedere anche molto tempo per risolversi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

10 modi in cui i gatti dimostrano il loro amore per noi

Spesso si dice che i gatti siano animali troppo indipendenti e solitari per affezionarsi veramente ai padroni. Nulla di più sbagliato. Queste tenere bestiole, dall'intelligenza molto sviluppata, regalano a chi li accudisce dei momenti di grande affetto...
Gatti

Come dissuadere i gatti dal far pipì negli angoli delle stanze

Avere un gatto in casa comporta dei problemi, specialmente quando fa i suoi bisogni negli angoli più impensati di casa. La soluzione pressoché definitiva sta nel saper educare i gatti indicandogli i luoghi dove possono fare pipì, partendo dal presupposto...
Gatti

Come evitare che il gatto faccia pipì in casa

I gatti, più di ogni altro animale domestico, non sono soliti fare pipì sul pavimento. Ogni volta che hanno da fare i loro bisogni, i gatti usano la loro lettiera. Per questo bisogna fare in modo che sia sempre pulita. Può accadere, però, che per...
Gatti

Consigli per tagliare le unghie al gatto

Tagliare le unghie ai gatti è importante non solo per preservare l'integrità dell'arredamento della casa, ma anche per la loro salute. A causa della vita sedentaria che i mici domestici conducono, le loro unghie sono infatti poco soggette ad usura....
Gatti

Come curare la cistite del gatto

I gatti sono degli animali fantastici, giocarelloni e molto coccoloni. Ma anche molto delicati e facilmente soggetti a malattie. Per questo è bene stare molto attenti e prendersene cura nel migliore dei modi. I gatti, soprattutto quelli maschi, sono...
Gatti

Come evitare che il gatto graffi i mobili

Per un gatto è molto naturale il comportamento di affilarsi gli artigli, anzi è un suo bisogno fisiologico. In effetti, in natura, il gatto utilizza i suoi artigli per cacciare e procacciarsi il cibo, per arrampicarsi e per proteggersi. Quando il nostro...
Gatti

Come impedire al gatto di graffiare i mobili

Il gatto ha l'abitudine di "farsi le unghie" graffiando. In effetti questa pratica felina è una di quelle cose a cui il micio deve assolvere per ottenere unghie splendide ed affilate, per poter cacciare al meglio le sue prede. Ovviamente sarebbe innaturale...
Gatti

Gatti: come mantenere il pelo lucido

Quanto i gatti possano essere eleganti con loro andatura ed il loro passo felpato, possono saperlo solo i padroni che li tengono nella propria casa e ne osservano tutti i comportamenti e le posture. Anche il pelo del nostro micio, lungo o corto che sia,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.