Come far convivere cane e gatto nella stessa casa

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

È difficile immaginare i due animali nemici per antonomasia riuscire a convivere pacificamente sotto lo stesso tetto. Nell'immaginario collettivo, infatti, questa convivenza viene subito sostituita da immagini di cani che scorrazzano devastando ogni angolo della casa, proprio in cerca del longevo micio. Ebbene, questo immaginario collettivo è di sicuro esagerato e il più delle volte non corrispondente affatto alla realtà. Chi ha mai avuto entrambi gli animali avrà sicuramente compreso che una convivenza è possibilissima e, anzi, è capace di dare luogo ad "amicizie" interrazziali, molto belle e durature. Per chi ama gli animali e decide di prendere dunque un gatto, molto spesso si può trovare in difficoltà se possiede già un cane, ma come abbiamo detto la convivenza tra i due non rappresenterà un problema insormontabile. A tale proposito, attraverso la lettura di questa semplice e pratica guida ci occuperemo di capire come far convivere cane e gatto nella stessa casa.

27

Occorrente

  • cane
  • gatto
37

Innanzitutto, prima di portare il gatto in casa, sarà importante chiudere il cane in un'altra stanza, oppure in giardino. Inoltre, bisognerà ricordarsi di non tenere il gatto tra le braccia. Ma lasciarlo temporaneamente in un trasportino, in modo tale che il cane non seta l'odore del gatto addosso a noi. Per i primi giorni, cercate quanto più possibile di far fare vite separate al cane e al gatto. Noterete che cominceranno a sentire i loro odori. In questo modo cominceranno ad abituarsi e ad accertarsi. Ad ogni modo, al'inizio dovrete tenere sempre d'occhio entrambi gli animali e cercare di mantenerli un po' distanti tra loto, magari facendo passare al cane più tempo fuori casa, se magari avete un giardino.

47

Mi raccomando, dedicate molte attenzioni al vostro cane, quindi coccolatelo, fatelo giocare, non dategli i pasti in ritardo. Insomma, cercate di fargli capire che nel rapporto tra di voi nulla è cambiato. Per quanto riguarda il gatto, dategli il tempo di ambientarsi nella sua nuova casa e, soprattutto, di fidarsi di voi. Qualora il vostro cane cominciasse a manifestare un atteggiamento aggressivo, oppure lo sentite abbaiare più del solito, non dovrete assolutamente sgridarlo, perché è un comportamento normale.

Continua la lettura
57

Potrà capitare che il cane, sentendo il proprio territorio invaso, lo marchi con l'urina: in questo caso sarà bene sgridalo, ma senza esagerare. Arrivati questo punto, non vi resta che aprire le porte delle stanze, quindi portate il gatto in giro per casa, e lasciate che entrambi si abituino alla loro reciproca presenza. Inizialmente sarà difficile, ma tenete duro e vedrete che impareranno a sopportarsi a vicenda in pochissimo tempo. Cercate di essere amorevoli e giocosi con entrambi e piano piano noterete che cominceranno ad avvicinarsi e a instaurare una pacifica convivenza, fino ad arrivare, e non sono casi i rari, a vederli stare fianco a fianco o avvolti assieme per scaldarsi durante l'inverno.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Siate amorevoli ed affettosi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Le principali difficoltà da superare appena prendi un cane

Come recita il celebre detto, "il cane è il migliore amico dell'uomo". Nulla di più vero, le sensazioni e le emozioni che la presenza di un cane e dei suoi comportamenti possono far scaturire sono qualcosa di difficilmente descrivibile a parole. I cani,...
Cani

Come crescere cani e gatti insieme

Cane e gatto, da sempre considerati nemici naturali possono convivere in modo pacifico sorprendendo chi non riesce a vedere oltre i cliché. Gli amanti degli amici a quattro zampe non dovranno più scegliere se al loro ritorno a casa vorranno essere accolti...
Animali da Compagnia

Cane e gatto: come farli convivere

Se è nostro desiderio tenere in casa cane e gatto, il nostro compito sarà quello di riuscire a farli andare d'accordo. È consigliabile comunque prenderli quando sono ancora in tenera età, in quanto i cuccioli amano giocare insieme e avranno la possibilità...
Cani

10 consigli per una pacifica convivenza nell'area cani

I nostri amici a quattro zampe, in particolare i cani, nella maggior parte dei casi, sono ben inseriti nell’ambiente familiare in cui vivono e crescono. Sono educati alla convivenza con tutti i membri della famiglia, con lori simili ed anche con i gatti....
Animali da Compagnia

Come evitare le zuffe tra cane e gatto

La maggior parte delle persone considera cani e fatti come acerrimi nemici. Eppure, questi deliziosi animali possono convivere in maniera pacifica, specialmente se qualcuno sceglie di unirli ancora cuccioli. Coloro che adorano gli animali hanno il sogno...
Cani

Come gestire 2 cani di sesso opposto

Se abbiamo un cane maschio o femmina, e desideriamo averne un altro, sorge il problema di come farli convivere se sono di sesso opposto. Infatti, si tratta di trovare un esemplare che abbia lo stesso carattere, non sia repulsivo nei confronti della femmina...
Cani

Come scegliere un cane in canile

Se la nostra intenzione è quella di adottare un cane in un canile è bene valutare alcuni aspetti, perché il cane non è un passatempo, ma diventerà parte integrante della nostra famiglia. Spesso superficialmente si tende a scegliere un cane che fisicamente...
Cani

Cosa fare se i vostri cani litigano

Nella curiosa guida che seguirà, il tema principale saranno i nostri amici a quattro zampe e, specificatamente, i cani. Infatti, come avrete notato dal chiaro titolo che accompagna questa guida, ci dedicheremo a spiegarvi cosa fare se i vostri cani litigano.Il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.