Come fare amicizia con un cavallo

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Gli animali sono una cosa meravigliosa! Sono in grado di percepire i sentimenti degli umani. Per istinto stabiliscono con essi in maniera naturale, un contatto di grande amicizia e amore. Non solo i cani ma anche altre razze, entrano in simbiosi con un altro essere vivente; in modo sorprendente! Ad esempio: i conigli, i gatti e gli asini, capiscono quando il loro padrone è felice o giù di morale. Ma in questa guida, vogliamo conoscere più a fondo il cavallo. Sono dei consigli utili per chi vuole iniziare ad accudirne uno. Ma non ha idea da che parte incominciare. Per fare amicizia con questa specie, dobbiamo conoscere le caratteristiche fisiche e naturali dell'animale. Come l'uomo, ha bisogni, pregi e difetti.

27

Occorrente

  • Amore per gli animali in genere.
  • Passione per i cavalli.
  • Conoscere le caratteristiche fisiche della razza.
  • Capire i bisogni.
  • Affidarsi ad un bravo veterinario in caso di bisogno.
  • Non trascurare i cambiamenti d'umore e d'appetito.
37

La prima cosa da fare è considerarlo con rispetto. Così come trattiamo educatamente i familiari e gli amici. Il cavallo è sensibile e intelligente. Capisce quanto un amore è sincero e profondo. Chi ama gli animali ha una natura predisposta a questi sentimenti. Le emozioni sopraggiungono spontanee. In poco tempo si stabilisce un rapporto di reciproca fiducia. Per stabilire un legame si deve trascorrere molto tempo con lui.

47

Come altre sottospecie, deve essere accudito con attenzione e costanza. Spazzoliamo con una certa frequenza, la coda e la criniera. Senza tralasciare il resto del corpo. Come noi ama le carezze e gli piace la pulizia. Tutto questo lo rende più bello è affascinante. Accresce l'auto-stima del nostro amico e anche la nostra. Soprattutto se abbiamo un carattere poco socievole e pessimista. La sensazione del cavallo dopo la cura è come quella dell'uomo: alla fine di una doccia calda! Con il tempo l'amicizia si consolida e l'approccio diventa più facile.

Continua la lettura
57

Per far durare nel tempo il vincolo d'affetto, dobbiamo pensare anche a noi stessi. Se abbiamo sbalzi d'umore causati dalla routine e non sappiamo controllarci, il nostro amico percepisce tutto. Soprattutto quando per colpa dello stress, cambiamo le abitudini nei suoi confronti. È bene comprendere dall'inizio che i rapporti con gli animali, richiedono impegno. Così come quando si decide di mettere al mondo un figlio. Anche nelle intemperie della vita dobbiamo pensare all'altro e non essere egoisti. A intervalli periodici facciamolo controllare da un veterinario. Esaminiamo spesso lo stato degli zoccoli. Oltre al fieno, diamogli da mangiare verdura fresca. Non dimentichiamo di lasciargli sempre dell'acqua fresca a disposizione. Quando fa qualcosa che ci piace, premiamolo senza esagerare con qualche zuccherino. A modo suo sa ricambiare l'amore che riceve!

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come interpretare il linguaggio dei cani

I cani sono animali socievoli e molto affettuosi che, per comunicare con i loro simili e con gli esseri umani, utilizzano un insieme di posture, suoni e movimenti. La comunicazione del cane si basa soprattutto sul linguaggio del corpo e sull'utilizzo...
Cani

Come far accettare un gatto al cane di casa

La guida che svilupperemo nei prossimi passi si occuperà dell'instaurazione di un rapporto di reciproca accettazione all'interno della stessa casa tra un gatto e un cane. Nello specifico, vedremo come far accettare un gatto al cane di casa. Cominciamo...
Cani

I 5 tipi di atteggiamento del cane

Il cane è entrato a far parte della vita dell'uomo più di 30.000 anni fa, quindi il nostro rapporto con questi amichevoli animaletti ha origini molto antiche. Ormai più della metà degli italiani ha deciso di adottare un nuovo piccolo membro in famiglia,...
Gatti

Come e perchè i gatti fanno le fusa

Il gatto è un animale con un carattere speciale. Si affeziona all'uomo, ma è molto indipendente. Comunica con il miagolio e con un suono particolare che emette quando fa le fusa. Si tratta di un suono gutturale prodotto in alcuni momenti dagli atti...
Volatili

Come addomesticare i pulli di cocorita

La maggior parte degli animali, si rivelano spesso degli ottimi amici. Comprendono gli stati d'animo dell'uomo, senza bisogno di esprimersi in parole. Noi seguiamo la ragione e loro vivono ogni esperienza, seguendo l'istinto. Oltre al cane e al gatto,...
Cani

10 consigli per scegliere il cane giusto

Quando si decide di prendere un cane, si è molto interessati anche alla tipologia di animale da far entrare nella propria vita. Oltre che per l'aspetto fenotipico, ogni razza si distingue per peculiarità caratteriali ed esigenze fisiche che è opportuno...
Gatti

Come comprendere il linguaggio del gatto

Fortunati possessori di un micio…vi sarete certamente accorti che anche il vostro inquilino a quattro zampe cerca di stabilire un rapporto di comunicazione con voi. A suo modo, naturalmente… Vediamo come comprendere il linguaggio del nostro gatto...
Cani

Tutto sul beagle

I cani, è scientificamente provato, aiutano molto gli umani. Non a caso sono definiti i migliori amici degli umani: sono spesso compagni di gioco dei bambini, fanno compagnia alle persone anziane ed aiutano tutti quanti nei momenti tristi o quando ci...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.