Come fare dog trekking

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Non c'è niente di più salutare si una sana e giosa attività fisica. Esistono tantissime discipline per allenare il proprio fisico. Una in particolare mette a contatto l'uomo con la natura, cioè il trekking. Un modo più accattivante e divertente di fare trekking sarebbe farlo col proprio a amico a quattro zampe. In questa guida vedremo come fare dog trekking, in maniera molto semplice. Così da vivere una sana e rilassante esperienza con il vostro cane.

26

Il dog trekking è nato decine di anni fa grazie ai famosi husky, che trainano in modo caratteristico le slitte sulla neve e lo fanno sempre in gruppo in quanto è un azione faticosa. Proprio per questo prima di partire per un'esperienza di dog trekking dovete essere provvisti dell'attrezzatura giusta, e più importante di tutte è una buona scorta di acqua. È bene tenerla in una borraccia termica perché si mantenga fresca per un buon periodo di tempo. Quindi dare da bere al cane quando mostrerà di avere il fiatone. L'acqua vi servirà anche per dargli ristoro bagnandogli la testa e le zampe e, dopo aver atteso qualche minuto che si riprenda, potere proseguire. Inoltre è molto importante, qualora foste ancora alle prime armi, di non eccedere troppo con i percorsi da affrontare. Meglio cominciare, andando per gradi, onde evitare eccessivi sforzi del vostro fisico.

36

In tal modo il cane vi aiuterà nelle salite e nei percorsi rocciosi o impervi e vivrà con voi un' occasione di grande scambio di aiuto. Quando il cane affronterà questa lunga passeggiata in montagna ricordate di portare con voi il libretto delle vaccinazioni per ogni evenienza e di munirlo di museruola. In caso dobbiate salire sulla funivia o trovarvi a stretto contatto con altre persone o con altri cani. In questo caso state sempre attenti che la vicinanza con i propri simili non scateni una rissa. Il cane deve anche lo si deve vaccinare contro la rabbia almeno ventidue giorni prima della partenza, nel caso mordesse qualcuno.

Continua la lettura
46

Per la sua incolumità, e anche per quella degli altri, non lasciatelo mai libero, perché i sentieri percorribili possono essere pericolosi e potrebbe anche far paura a eventuali compagni di viaggio.
Molte località montane si sono attrezzate per noleggiare l'equipaggiamento adatto per voi e il vostro cane, in modo da essere liberi di portarlo con voi. Il dog trekking è uno sport faticoso ma decisamente soddisfacente, in quanto permette di vivere la montagna quasi in simbiosi con il proprio cane.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prendete le necessarie precauzione prima di praticare questo sport con il vostro cane
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Mammiferi

Tutto sul cavallo arabo

Il cavallo! Animale di grande utilità, l' abbiamo apprezzato in diverse versioni, da corsa, da lavoro, da traino, l'abbiamo reso partecipe in situazioni differenti, per accompagnare un corteo o trainare una carrozza, insomma amico dell'uomo con le dovute...
Altri Mammiferi

Tutto sul pony esperia

I cavalli esistono di varie tipologie e razze tra essi troviamo anche le razze piccole come ad esempio i pony. Il pony Esperia è un piccolo cavallo originario del Lazio e precisamente dei monti Laziali Ausoni, Aurunci, Lepini e del massiccio del Monte...
Altri Mammiferi

Come comportarsi in presenza di cinghiali

Da sempre preda dall'uomo per le sue carni saporite e magre, il cinghiale è un animale dalle carni prelibate che fa da protagonista sulle nostre tavole. Considerato pericoloso per la sua indole aggressiva, in realtà questo comportamento non fa parte...
Rettili e Anfibi

Come comportarsi in caso di un morso della vipera

Durante avventurose escursioni lungo sentieri di montagna è possibile imbattersi in una vipera, temibile rettile reso riconoscibile dalla caratteristica testa larga e triangolare che, nascosta tra la fitta vegetazione, può improvvisamente mordere gli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.