Come fare il bagno al nostro cane

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Mi rivolgo a tutti coloro che hanno un cane in casa come me e lo vogliamo sempre bello pulito e profumato sia per lui, ma anche per noi per non sentire un cattivo odore, e spesso non si vuole spendere soldi ogni mese per farlo lavare da un toelettatore. Se come me preferite lavare il vostro amico a quattro zampe in casa, seguite questa breve e semplice guida e vi spiegherò come fare il bagno al nostro cane.

25

Occorrente

  • Shampoo specifico per cani
  • asciugamani
  • phon
35

Iniziamo recandoci in un negozio di prodotti per animali oppure anche al supermercato se ne hanno. Scegliamo uno shampoo specifico per il tipo di pelo che ha il cane (io tipo ne prendo sempre uno per peli lanosi) e che abbia ph7 (neutro). Se volete, e io ve lo consiglio, acquistate anche un balsamo specifico per districargli come si deve i nodi al pelo e un pettine per poi infine pettinarlo quando lo si asciuga.

45

Tornati a casa, chiamiamo a noi il cane con un tono di voce molto dolce per non impaurirlo. Poniamolo nella vasca e prima di bagnarlo, dobbiamo aver cura di attendere che l'acqua diventi tiepida (mai troppo calda perché farebbe male al cane e mai fredda perché lo spaventerebbe). Quando quest'ultima sarà arrivata alla temperatura giusta, iniziamo a bagnare il cane. Cerchiamo di non farlo innervosire e facciamolo sentire a proprio agio accarezzandolo e incominciamo a bagnarlo.

Continua la lettura
55

Quando il pelo del cane sarà bagnato completamente, iniziamo a distribuire lo shampoo, uniformemente dal posteriore sino alla testa facendo attenzione a non mandarlo a contatto con occhi e interno delle orecchie quindi evitiamo il getto verso quei punti sempre con delicatezza laviamo accuratamente ogni parte partiamo insaponando la coda e il corpo, la testa lo si fa per ultimo che è la parte più delicata e gli si può fare fastidio, ricordatevi che il sapone come ai bambini non deve andare a contatto con gli occhi. Dopo che abbiamo concluso sciacquiamo il cane e poi ripetiamo la stessa operazione con il balsamo (se lo utilizzate).
Terminato il lavaggio, eliminiamo l'acqua in eccesso accarezzando il cane su tutto il corpo; poi avvolgiamolo in un asciugamano e infine, ad una distanza di almeno 20 cm passiamo il phon sul nostro amico a 4 zampe per asciugarlo del tutto e infine diamoli qualche spazzolata. Controlliamo che sia asciutto bene visto che poi correrà subito sul nostro letto o divano stiamo attenti che non si sporchi ancora e per fargli capire che è stato bravo con noi lo premiamo con qualche biscotto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura dell'Animale

Cosa fare quando il cane sente caldo

Il "colpo di calore" non è da imputare solo alle elevate temperature, ma anche all'elevata percentuale di umidità nell'aria, soprattutto sopra una certa soglia. Il primo sintomo sia per l'uomo che per il cane è la difficoltà respiratoria, ma ci sono...
Gatti

10 consigli per pulire le orecchie al gatto

Il gatto è un animale fiero e indipendente. Non vede mai di buon grado quindi, un intervento del padrone che lo costringa a fare qualcosa di cui lui non ha voglia. Ma in alcuni casi, nonostante il gatto sia un animale che provvede da solo alla sua pulizia,...
Cani

Come fare un bagno antiparassitario al cane

Quando arriva l'estate oltre al caldo si presentano anche spiacevoli problemi per il nostro amico a quattro zampe come: le zecche, le pulci, i pidocchi e le zanzare. Tutti questi piccoli animaletti sopra citati sono dei veri e propri parassiti che attaccano...
Gatti

Come fare il bagno al gatto di casa

Se il vostro animale domestico è un felino e gira per casa strofinandosi dappertutto, su tappeti, divani, cuscini e tende, per una questione di igiene il consiglio è di fargli un bagno almeno mensile, per evitare che la casa si infesti di piccoli microbi...
Gatti

5 consigli per aiutare il gatto quando fa caldo

Con la stagione estiva, le temperature possono raggiungere picchi molto elevati. Il gatto, come altri animali, ha una folta pelliccia, che durante i mesi più caldi può diventare un problema. Esistono alcuni sistemi ed accorgimenti, per mantenere adeguata...
Cura dell'Animale

Come fare a pettinare e lucidare la criniera del cavallo

Pettinare e lucidare la criniera del cavallo richiede molta attenzione. Non sono solo azioni volte all'igiene dell'animale. Ma anche dei gesti che devono trasmettere tutto l'affetto verso questo nobile quadrupede. La criniera del cavallo è molto delicata....
Cani

Come tagliare il pelo a uno Yorkshire

Avere un cane che scodinzola in giro per casa è la soluzione perfetta per portare l'allegria tra le nostre mura. Gli amici a quattro zampe ci offrono sempre deliziosi momenti di svago e di sincero affetto. Tuttavia, non bisogna pensare al cane come un...
Cani

Come tosare il pelo al cane

I cani sono i migliori amici dell'uomo e come tali hanno bisogno di cure e attenzioni, specialmente quando sono ancora dei cuccioli. Quando si adotta un cagnolino e si ospita in casa questo piccolo amico a quattro zampe, è molto importante prendersene...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.