Come fare il coniglio con funghi misti

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La carne di coniglio è una delle più tenere tra quelle bianche. Tanto che viene impiegata per la preparazione di piatti particolarmente leggeri. Come alimento è molto magro e spesso vine inserita in regimi alimentari a basso contenuto calorico. La ricetta di seguito è una delle preparazioni più gustose tra quelle possibili per questa carne. Ecco come fare il coniglio con funghi misti.

27

Occorrente

  • Ingredienti per 5 persone: 1 kg. di coniglio, odori (rosmarino, origano, menta, salvia, ecc), 500 gr. di funghi misti, una cipolla bianca, uno spicchio d'aglio, un bicchiere di olio extravergine di oliva, 100 ml di brodo di carne, una carota, 2 bicchieri di vino bianco, un dado, all'occorrenza fecola di patate per addensare.
37

La migliore carne di coniglio che potete preparare è quella di allevamenti biologici, quindi con animali nutriti in modo del tutto naturale. Per acquistare questo tipo di carne recatevi presso gli allevatori di vostra conoscenza. Oppure in una macelleria dove trattano questo tipo di carne. Presa la carne iniziate la preparazione. La prima cosa da fare prima di preparare la ricetta è quella di pulire la carne di coniglio. Dopodiché tagliarla in piccoli pezzi, togliendo i grassetti intorno. Mettetela dentro una terrina con un bicchiere di vino. Aggiungendo il rosmarino, l'origano, la salvia e l'aglio. In questo modo la carne prenderà un aroma molto gradevole.

47

Il giorno dopo lavate i funghi e tagliateli. Facendo attenzione a togliere la terra ancora attaccata alla base del gambo. Sciacquateli nuovamente sotto l'acqua corrente, quindi metteteli da parte a scolare.
In alternativa potete anche usare quelli surgelati che possono sostituire egregiamente quelli freschi.
Preparate quindi una padella antiaderente, meglio se in rame per una cottura più uniforme, e versate l'olio extravergine di oliva, fatelo riscaldare e rosolate la cipolla tagliata finemente con l'aglio intero. Mescolate continuamente fino anche diventano dorati. Trascorso il tempo di cottura adagiate la carne di coniglio dopo averla liberata dalla marinata in eccesso. Fate attenzione quando toccherà il fondo della padella. Poiché il vino potrebbe provocare degli schizzi d'olio. A questo punto sarebbe opportuno usare una pinza per alimenti, senza toccare la carne.

Continua la lettura
57

Rosolate i pezzi di coniglio fino a farli diventare croccanti. Versate un bicchiere di vino bianco e fate sfumare per qualche minuto. In questa fase la carne diventerà ancora più tenera e acquisterà sapore.
Riprendete i funghi che avevate lasciato da parte e versateli nella padella. A questo punto mescolate e fate assorbire il sugo. Aggiungendo un dado e continuate a mescolare il coniglio con i funghi misti. Appena i funghi risultano cotti versate anche il brodo di carne e coprite con un coperchio.
Lasciate cuocere per circa 15 minuti a fuoco basso, finché il brodo si asciuga e, se lo gradite potete addensare il sugo con un cucchiaio di fecola di patate. Finita la cottura, versate il coniglio ai funghi in un piatto di portata e servite.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Questa è la ricetta in bianco, se volete dare colore potete aggiungere 200 gr. di pomodorini.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Animali da Compagnia

Come creare giochi fai da te per il coniglio

Il coniglio è un piccolo animaletto domestico che, pur sembrando un po' timido, può rivelarsi essere un simpaticissimo compagno di giochi. Il coniglio, infatti, è un animale che risponde molto bene ed attivamente agli stimoli a cui lo si espone, ad...
Animali da Compagnia

Come fare il bagno al coniglio d'angora

Il coniglio d'Angora è un tipo di coniglio molto particolare. Esso ha origini turche ed è ben diverso da qualsiasi altro coniglio: la sua lunga e davvero folta pelliccia è spesso usata per produrre la lana. Per questo motivo richiede particolare attenzione...
Cura dell'Animale

Come prendersi cura di un coniglio anziano

Molte persone decidono di adottare un animale come proprio compagno, da tenere in casa e crescere. Diventano quindi parte integrante della famiglia e continuano a vivere con noi per molti anni, soprattutto se li curiamo come si deve. Gli animali da compagnia...
Animali da Compagnia

Coniglio in giro per casa: consigli e precauzioni

Il coniglio è un animale molto sensibile, vivace, intelligente ed affettuoso. Generalmente i conigli che sono abituati a vivere in casa liberi sono molto tranquilli e calmi. Quelli che invece sono abituati a restare chiusi in gabbia tutto il giorno,...
Animali da Compagnia

Guida sulle razze di coniglio

Il coniglio è un amabile e tranquillo compagno per la vita domestica. Se desiderate possedere un coniglio, vi consiglio di attrezzare un piccolo spazio verde. Così il vostro amico starà a suo agio. Prima di scegliere come compagno di vita questo animaletto,...
Animali da Compagnia

Come spazzolare un coniglio

I conigli sono animali docili e affettuosi. Spesso però questi piccoli animali da compagnia vengono tenuti in gabbia e curati pochissimo, mentre in realtà dovrebbero essere liberi e curati. La loro alimentazione dovrebbe essere a base di fieno e verdure,...
Animali da Compagnia

L'alimentazione del coniglio

Il coniglio è un roditore che vive allo stato selvatico in tane sotterranee dove si ripara durante il giorno e uscendone alla sera per cercare cibo. Questa cosa è valida se parliamo di un coniglio selvatico ma quando si fa riferimento a quello domestico,...
Animali da Compagnia

I cibi da non servire al proprio coniglio

Il coniglio è uno degli animali più delicati che sia. Allevare un coniglio non è affatto semplice, questo perché l'animale richiede particolari attenzioni ed è molto facile che si ammali. In primis occorre tenere il coniglio sempre pulito e in secondo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.