Come fare incontrare due cani che non si conoscono

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il cane è un animale che, al pari degli esseri umani, ha bisogno di giocare e divertirsi con i propri simili. Per fare ciò è necessario fare incontrare due cani ma, se non si conoscono, possono scatenarsi episodi di aggressività. Saper educare i cani in funzione della loro socializzazione è fondamentale per evitare comportamenti indesiderati. Vediamo come fare.

28

Occorrente

  • Guinzaglio
38

Se per i cuccioli questa operazione risulta semplice poiché è molto naturale per i cani piccoli giocare e socializzare, qualche problema in più può presentarsi per i cani maschi adulti. Il rischio di atteggiamenti indesiderati aumenta se sono di grossa taglia e se il loro carattere è dominante. È indispensabile per evitare risse, dunque, abituare l'animale fin da piccolo a stare in compagnia di altri esemplari. Anche per i cani, come per gli esseri umani del resto, è molto importante il confronto continuo con l'altro per eliminare la diffidenza e la paura.

48

Se i cani in questione sono già adulti può essere utile agevolare l'incontro con alcuni accorgimenti: è bene farli avvicinare in ambienti che non siano familiari né all'uno né all'altro, da escludere dunque i giardini o gli appartamenti dove sono abituati a soggiornare. Ogni cane ha l'istinto di difendere il proprio territorio e questo potrebbe predisporlo in maniera negativa nei confronti dell'altro.

Continua la lettura
58

L'ambiente da scegliere dovrà essere inoltre molto spazioso ed è consigliabile tenerli al guinzaglio fino a quando entrambi si siano resi conto di non essere soli: in questa fase è bene rimanere a distanza. A questo punto si può procedere con l'avvicinamento che deve avvenire in maniera lenta e prudente: due cani, quando si incontrano, tendono a compiere dei movimenti circolari. Questa prassi permette di studiarsi e contemporaneamente di lanciare messaggi di pace e distensione. In altre parole è come se i cani facessero un patto di non belligeranza.

68

Se tutto ciò avviene senza problemi significa che gli animi dei due animali sono sereni e rilassati. Dopo qualche minuto, lentamente e senza strattonare il guinzaglio, è opportuno allontanarsi nuovamente e, finalmente, liberare il proprio amico a quattro zampe. I cani, inevitabilmente, torneranno a studiarsi, ma questa volta senza restrizioni dovute al guinzaglio. È bene osservarli da lontano durante questa fase e non intervenire. Se i buoni auspici vengono disattesi e i cani dovessero agitarsi è meglio dirigersi velocemente dalla parte opposta e chiamare a sé l'animale.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non perdere mai d'occhio l'evolversi della situazione
  • Non usare la violenza
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesci

Nuotare con i delfini

Il delfino è uno degli animali marini più conosciuti; è amato per l'allegria dei suoi balzi e per il suo essere tranquillo e giocherellone. Nuotare con i delfini è il sogno di molte persone e può essere davvero un’esperienza eccezionale e molto...
Cani

Come gestire la cagnolina quando va in calore

Che sia di razza o meticcia, una cagnolina è il migliore animale da compagnia che si possa avere. Grazie alla taglia ridotta, non comporta né impegni né oneri gravosi. A meno che non abbia subito particolari traumi, solitamente il cane femmina è docile...
Altri Mammiferi

Come introdurre un secondo furetto in casa

È sempre più frequente trovare persone che, come animale da compagnia, adottano un furetto. Si tratta infatti di un animale che ben si presta a vivere all'interno di una famiglia a patto però che vengano rispettate alcune sue richieste. Una di queste...
Rettili e Anfibi

I principali rettili innocui

Una delle specie animali più interessanti è indubbiamente quella dei rettili che racchiude una varietà molto ampia di specie animali. Non si tratta di una cqtegoria particolarmente amata dalla maggior parte delle persone in quanto i rettili sono spesso...
Cani

Trucchi per gestire un cane nervoso

I cani sono animali eccezionalmente utili per gli esseri umani, da tantissimi punti di vista. Si pensi all'aiuto che possono dare in campagna, alla compagnia che donano al padrone e a chi gli sta vicino, alla guardia che possono essere capaci di fare....
Cani

Come portare un cane al mare

I cani amano, come molti altri animali, divagarsi, uscendo dal contesto abitativo in cui vivono. Passeggiare lungamente, recarsi in posti nuovi, girovagare all'aria aperta, sia nelle giornate di sole estive che in quelle invernali, sono situazioni che...
Cani

Come fare accettare al cane un nuovo cucciolo

All'interno di questa guida, breve ma molto interessante, la tematica che andremo a sviluppare si occuperà di animali. Per essere più precisi, il cane sarà il nostro punto di riferimento, in quanto, come avrete notato dal titolo stesso della nostra...
Cani

Come prendersi cura di un cane disabile

Anche i nostri i nostri fedeli amici a 4 zampe, nel corso della loro vita, possono incontrare difficoltà a livello sanitario. Vuoi per una malattia, vuoi per uno sfortunato incidente, il nostro Fido si può trasformare da un giorno all'altro in una creatura...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.