Come fare la toelettatura del gatto

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il gatto per natura è un animale molto pulito. La maggior parte del suo tempo passa nel leccarsi pere lavarsi il pelo. Purtroppo anche se il gatto è capace di pensare a se stesso, in alcuni casi è indispensabile una toelettatura per rimuovere il pelo morto, sopratutto nei gatti a pelo lungo. In questa guida spiegherò come fare per eseguire al meglio una toelettatura per il nostro gatto. Ovviamente avremo meno problemi se il nostro amico a quattro zampe è a pelo corto. Per la toelettatura del gatto a pelo lungo serve più tempo e accuratezza.

27

Occorrente

  • Spazzole a setole morbide
  • Preparato in polvere
  • Shampoo antipulci
  • Spazzolino da denti
  • pettine a denti stretti
37

Importante scegliere il luogo per la toelettatura

Per iniziare la toelettatura del nostro gatto, dobbiamo munirci di spazzole a setole morbide con il relativo preparato in polvere, uno shampoo antipulci, uno spazzolino da denti e un pettine a denti stretti.

È molto importante scegliere il luogo adatto alla toelettatura. Consiglio un posto aperto, anche per motivi di igiene. Sistemiamo un panno morbido sul pavimento e poniamo su esso il gatto, rassicuriamolo con delle carezze e un tono di voce calmo. In questo modo non si innervosisce. Procediamo a usare una spazzola di gomma su tutta la lunghezza del mantello. Leviamo tutto il pelo morto e stimoliamo nello stesso tempo la circolazione sanguigna e la muscolatura.

47

Pettinare con movimento lento per non far innervosire il gatto

Finita questa prima operazione, prendiamo un pettine a denti molto fini e usiamolo nella direzione del contropelo. Eseguiamo il movimento lentamente, perché il gatto potrebbe innervosirsi. L'effetto che otterremo sarà una più profonda eliminazione del pelo morto e degli eventuali parassiti nascosti in esso. Utilizziamo a questo punto una ulteriore spazzola a setole morbide, con il procedimento utilizzato nella prima fase, andiamo a pulire bene anche la cute. Ricordiamoci in questo caso, di non strofinare energicamente il nostro gatto per non provocare irritazioni e dermatiti.

Continua la lettura
57

Massaggiare dolcemente il gatto dopo aver passato lo shampoo

La toelettatura del nostro gatto è già a buon punto. Ora possiamo usare i prodotti specifici per la pulizia del gatto. Prima di usare lo shampoo, inumidiamo il pelo con dell'acqua tiepida. Una volta fatto, versiamo una piccola quantità di shampoo su di esso. Massaggiamo dolcemente e risciacquiamo abbondantemente, senza toccare la zona interna delle orecchie e del naso. Avvolgiamo il gatto in una salvietta morbida per tamponare l'acqua in eccesso. Per asciugarlo possiamo usare il phon. Ma se il nostro amico gatto si innervosisce lasciamo stare e asciughiamolo con un asciugamano. La polvere invece non richiede l'uso dell'acqua, ma solo una passata di spazzola. Per completare la toelettatura del nostro gatto, laviamo i dentini con un vecchio spazzolino e passiamo sul mantello un panno di seta per renderlo lucente.
http://www.petclub.it/it/gatto/igiene-e-cura/bagno/#.VSrevvmsXsA
.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di eseguire la toelettatura, il gatto deve essere rilassato e tranquillo

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura dell'Animale

La toelettatura dei cani: come farla in casa

Periodicamente è necessario effettuare la toelettatura ai cani. Di solito ci si affida ad un centro specializzato presso il quale è possibile trovare tutti gli strumenti e le accortezze adeguate. Anche il personale che svolge queste mansioni deve essere...
Cani

Come aprire una toelettatura per cani

Se abbiamo intenzione di aprire una attività tutta nostra, per prima cosa dovremo reperire una serie di informazioni che ci permettano di eseguire correttamente tutte le pratiche necessarie per poterla avviare senza problemi. Se è la prima volta che...
Cani

Come lisciare il pelo del barboncino

Tutti i cani necessitano di essere lavati e spazzolati regolarmente: si tratta di un'operazione piuttosto semplice, ma necessaria, in quanto consente di rimuovere il pelo morto e, con esso, polvere e sporcizia. I cani a pelo lungo, inoltre, possono essere...
Cani

Come tosare un barboncino

Tosare un cane appartenente alla razza barboncino è molto più difficile di quanto possa sembrare. Con la tosatrice è facile lasciarsi prendere dalla mano e arrivare a creare disastri antiestetici sul proprio povero cane. Risulta quindi essere opportuno...
Cani

Come toelettare un pechinese

Il pechinese è un cane a pelo lungo che, più di altri cani, necessita periodicamente di una perfetta toelettatura. Prendersi cura del proprio pechinese significa quindi tenerlo sempre nelle migliori condizioni da un punto di vista igienico ed estetico....
Cani

Come tagliare il pelo a un barboncino di Yorkshire

Lo Yorkshire è un cane di piccola taglia con un mantello così folto, da arrivare a coprirgli persino gli occhi. A differenza di molte altre razze canine, quella del barboncino di Yorkshire non è soggetto a muta stagionale, e ciò ne semplifica di molto...
Gatti

Come fare se il pelo del gatto è stato trascurato

Il gatto è un'animale molto autonomo e di per se molto pulito. Infatti i gatti dedicano molto tempo alla pulizia del loro pelo. Allo stesso tempo però a causa della vivacità e lo spirito di avventura possono rovinare il loro pelo. In questa guida ci...
Gatti

Come toelettare il gatto a pelo lungo

Il gatto è un animale molto bello ed affascinante. In molti sono anche i benefici che possiamo avere nel possedere questo animale. Ad esempio, il gatto si dimostra un amico fedele e leale a cui possiamo confessare i nostri segreti, un valido compagno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.