Come fare un costume per il gatto

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il carnevale è tra le feste più attese dell'anno dai più piccini ma anche dagli adulti. In quest'occasione, per qualche giorno, si indossano i panni di supereroi, personaggi delle fiabe o dei cartoni animati. Da qualche tempo, impazza una nuova e strana moda: travestire gli animali da compagnia. I mercati americani e cinesi propongono costumi simpatici, di ogni genere, dai prezzi variabili. Non tutti i felini sono propensi alla manipolazione. Tuttavia, qualora il tuo gatto si presti gioiosamente al travestimento, puoi sempre cucirgli un costume da leone su misura. In questo modo anche il tuo piccolo micetto potrà partecipare ai festeggiamenti di carnevale. Potrai testimoniare il momento con alcuni scatti unici e divertenti. Ma vediamo come fare.

27

Occorrente

  • pelliccia sintetica a pelo lungo color marrone chiaro, sul rossiccio
  • feltro marroncino
  • feltro rosa
  • filo in tinta
  • ovatta
  • ago e filo
  • cartoncino robusto
  • colla a caldo
37

La stoffa

Per fare un costume per il tuo gatto, procurati tutto l'occorrente. Pertanto, recati in una merceria ben fornita o in un negozio di tessuti a metraggio. Acquista un pezzo di pelliccia sintetica a pelo lungo color marrone chiaro, sul rossiccio. Compra anche del feltro marroncino ed uno rosa; del filo in tinta e dell'ovatta. Successivamente, in cartoleria reperisci un foglio di robusto cartoncino e della colla a caldo. Disponi il tutto su un piano di lavoro ampio e ben sgombero ed assembla i vari pezzi. Il costume non va necessariamente realizzato a regola d'arte. Infatti, il tuo gatto potrebbe facilmente danneggiarlo.

47

L'assemblaggio

Su un foglio di carta disegna una criniera per il costume da leone oppure scarica un modello da internet e stampalo. Riporta l'immagine sul cartoncino rigido e poi sul retro della pelliccia sintetica. Ritaglia entrambi e con ago e filo cuci la criniera unendola in basso e sul retro con la colla a caldo. Incolla la sagoma di cartoncino per far rimanere in piedi la criniera. Sul feltro marrone disegna quattro cerchi e ritagliali. Cucili in coppia uno sull'altro, lasciando una fessura per l'imbottitura. Ora, sul feltro rosa, disegna due piccoli cerchi e con la colla a caldo, applicali al centro delle orecchie marroni. Il costume da leone per il tuo gatto sta prendendo forma.

Continua la lettura
57

La foto

Cuci le orecchie ai lati della criniera ed il costume da leone per il tuo gatto è pronto. Prepara quindi la macchina fotografica per lo scatto. Immortalerai un momento sicuramente unico ed irripetibile, nonché molto divertente. Di norma, il gatto non ama le manipolazioni. Pertanto, preparati anche a reazioni eccessive. Non insistere qualora si scrolli tutto in un attimo. Scatta eventualmente la fotografia e liberalo subito. Poi offrigli un bel piattino di crocchette e tante coccole come premio.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non insistere qualora il tuo gatto mostri segni di insofferenza
  • Premia il tuo gatto con coccole e croccantini
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura dell'Animale

Come fare a pettinare e lucidare la criniera del cavallo

Pettinare e lucidare la criniera del cavallo richiede molta attenzione. Non sono solo azioni volte all'igiene dell'animale. Ma anche dei gesti che devono trasmettere tutto l'affetto verso questo nobile quadrupede. La criniera del cavallo è molto delicata....
Cura dell'Animale

Come sfoltire la criniera del cavallo

Il cavallo è un meraviglioso ed elegante animale che può appartenere a diverse tipologie di razze, alcune di origine molto antica. Per curarlo e mantenerlo sempre in buona salute, occorre procurargli un alloggio di ampiezza adeguata alla sua stazza...
Altri Mammiferi

Come fare le trecce sulla criniera del cavallo

La criniera rappresenta senza dubbio una delle parti più belle ed appariscenti di un cavallo. Spesso può risultare esteticamente gradevole arricchire la chioma dell'animale con delle eleganti trecce che ne abbelliscano ulteriormente il portamento e...
Cura dell'Animale

Come lavare il cavallo

Il cavallo è un animale piuttosto vanitoso ed amante dell’igiene per cui se ne abbiamo uno e lo alleviamo per diversi motivi che possono essere quelli di farlo partecipare a gare o manifestazioni equine, o per lavori di trasporto di materiali o di...
Cura dell'Animale

Come mantenere lucido il pelo del cavallo

Chi ha un cavallo sa bene che con il tempo la lucentezza della criniera del fido destriero si spegne. Questo perché ogni tipo di sporcizia si insinua tra il pelo. Quando si decide di pulire e lucidare il pelo del cavallo, molti non sanno quale sistema...
Altri Mammiferi

Tutto sul puma

Il puma, chiamata anche coguaro o leone di montagna, è un mammifero fortemente territoriale e solitario. Pochi animali sono inclini ad errori di identificazione come il puma, che in effetti viene avvistato da pochissimi fortunati. Ha una lunghezza che...
Cani

Come tosare un cavallo

Prendersi cura di un cavallo non è per niente facile. Per chi crede che un cavallo non richieda cure estetiche si sbaglia di grosso. In realtà proprio come qualsiasi animale domestico anche il cavallo richiede di amorevoli cure come la tosatura del...
Altri Mammiferi

Come cercare i parassiti sul cavallo

Soprattutto a partire dall'inizio della stagione primaverile e successivamente di quella estiva, la presenza di parassiti come zecche, pidocchi e acari, diventa un problema da tenere nella massima considerazione, specialmente nel caso in cui si possieda...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.