Come fuggire da un orso

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Trovarsi di fronte ad un orso, è una di quelle evenienze che ci terrorizza al solo pensiero e che nessuno di noi, vorrebbe mai sperimentare. >Va considerato che in Italia, esistono boschi e montagne, in cui gli orsi soggiornano tranquillamente: si tratta spesso di aree protette, dove gli animali trovano il loro habitat ideale in cui vivere e riprodursi. Malgrado ciò, potrebbe capitarci di imbatterci in un orso sia nei paesi, ai piedi di queste zone boschive, che nei boschi stessi. Vediamo come fuggire da un orso, o come comportarci in tale situazione.

27

Occorrente

  • Calma
  • movimenti lenti
37

Non recarsi nelle aree in cui ci sono gli orsi e fare baccano con del cibo

Il fatto che voi abbiate avvistato un orso, non significa nè che lui abbia visto voi, nè che abbia cattive intenzioni: un orso non affamato, che non si sente minacciato, non ha alcun motivo per attaccarvi. Diversa è la cosa, nel caso l'orso sia impaurito, ha fame, o peggio ancora ha dei cuccioli al seguito, è ferito, o si trova nella sua tana, consumando magari un pasto. La regola numero uno, è quella di non recarvi nelle aree in cui ci sono gli orsi e fare baccano banchettando con del cibo: potremmo attirarli con i nostri avanzi lasciati in giro!

47

Allontanarsi senza gridare e senza correre

Malgrado tutti gli accorgimenti, vi potreste imbattere comunque in qualche esemplare di orso: cosa fare? Ipotizzando che non vi abbia visto né sentito, cercate di porvi sotto vento e allontanatevi senza destare attenzione, non correte, non gridate. L'orso potrebbe anche avervi visto e fiutato ma non nutrire alcun interesse per voi; diversamente, se avete animali al seguito (cani), ed è proprio per questo motivo che ne è proibito l'ingresso ai parchi prima citati. La vostra avventura drammatica, potrebbe risolversi senza troppi problemi, lasciandovi solo il ricordo di un bello spavento. Ma ricordate che fuggire a gambe levate, è l'ultima cosa da fare: attirereste l'attenzione dell'animale che, potrebbe scambiarvi per una preda in fuga, o per una minaccia.

Continua la lettura
57

Cercare di confondere l'orso

Se invece vi trovate a fronteggiare un orso faccia a faccia, considerate che si tratta comunque di un animale grande, grosso e pericoloso, ma comunque sia un animale! Dovrete confondere la bestia, facendogli credere che siete più grosso di lui, ma senza diventare minacciosi. Sollevate le braccia agitandole, allargate le gambe e cercate di fargli credere che siete voi il più forte. Intimategli di andar via con voce decisa, ricordate che fuggire, vorrebbe significare voltargli le spalle, cosa che non va mai fatta, in quanto l'orso così agendo, vi percepisce come un animale più debole e potrebbe attaccarvi, senza pensarci su due volte. Non gli gettate dietro pietre o bastoni, mantenete la calma e se l'orso non si sente minacciato da voi, con molta probabilità, dopo la curiosità iniziale, si allontanerà.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Rispettate le norme di sicurezza per evitare spiacevoli incontri.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Mammiferi

Come tenere lontani gli orsi

Gli orsi sono tra gli animali più imponenti e pericolosi e incontrarli nel loro contesto naturale è un’esperienza indimenticabile che potrebbe anche diventare terrificante se ci si avvicina troppo. L’incontro tra un orso e un uomo può essere fatale,...
Altri Mammiferi

Come difendersi dagli orsi

L'incontro con un orso potrebbe avvenire se ci si trova in zone dove il mammifero vive. Nonostante le probabilità dell'incontro con questo splendido ma feroce animale siano remote è una saggia precauzione, soprattutto se si è appassionati di escursioni...
Altri Mammiferi

Tutto sull'orso bianco

L'orso bianco, comunemente noto come orso polare è un mammifero di grandi dimensioni che può arrivare fino a tre metri di altezza con un peso che si aggira intorno ai 500 - 600 kg. Se volete ammirarlo con i vostri occhi dovrete fare un viaggio al Polo...
Altri Mammiferi

Guida alla fauna abruzzese

Per gli amanti della natura e degli animali selvatici il Parco Nazionale d'Abruzzo rappresenta un vero e proprio fiore all'occhiello per tutto il territorio nazionale. Nato diversi decenni fa per tutelare specie animali in estinzione, con un po di fortuna...
Altri Mammiferi

Tutto sul grizzly

Il grizzly è una varietà nordamericana di orso bruno. Dall'aspetto minaccioso è prettamente solitario, ad eccezione dei cuccioli e delle femmine. In estate, si raduna in gruppi nei principali luoghi di pesca, per banchettare con i salmoni. Grande predatore...
Animali da Compagnia

Gli animali domestici più strani del mondo

Chi ama gli animali, sa che senza di loro la vita non sarebbe la stessa. Anche se non sono dotati del dono della parola, spesso e volentieri potremo dire che riescano a capirci più di certi esseri umani. Fedeli compagni di viaggio, ci tengono compagnia...
Altri Mammiferi

I mammiferi più pericolosi al mondo

Il mondo animale è pieno di meravigliose creature, ma non tutte sono docili e sicure per l'essere umano. In realtà, più di 3/4 dei circa 5000 mammiferi esistenti, sono più piccoli dell'uomo. Altri invece sono impiegati come animali da lavoro e come...
Altri Mammiferi

I 10 animali più pericolosi del mondo

Delle specie solitamente ritenute tranquille, apparentemente amichevoli, in realtà possono essere letali, qualora fossero provocati dall'uomo. Tra cui 10 animali che non ti aspetteresti mai di trovare in questa guida, più pericolosi del mondo. Come,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.